Area Stampa > Comunicati Stampa > 2021 > Dicembre 2021

La Giunta Ghilardi risponde al PD sui furti nelle scuole

Comunicato stampa del 14 dicembre 2021

“Ad essere inaccettabile è l’intervento del Partito Democratico che ha governato la nostra città per 70 anni e non si è mai preoccupato del tema della sicurezza, in particolare quella negli edifici scolastici, e per questo motivo ci siamo ritrovati una situazione a dir poco scandalosa. Da una attenta verifica presso gli Istituti scolastici sono emerse, infatti, diverse criticità legate ai tempi passati” così rispondono al Comunicato diramato dal Pd il primo cittadino Giacomo Ghilardi e l’assessore alla Sicurezza Bernardo Aiello.

Il sindaco rispedisce così l’attacco al mittente: “Sentire parlare di sicurezza il Pd è un paradosso, non è mai stata una loro priorità e il contributo che possono dare oggi è quello di fare silenzio, per non rendersi ridicoli”.

A seguito del primo episodio accaduto presso la Scuola Parco dei Fiori è stato definito un intervento urgente che è già in corso. In particolare, l’intervento riguarderà l’installazione di una linea telefonica “dedicata” agli allarmi. Altro intervento adottato riguarda la messa in sicurezza delle porte, compresa l’installazione di altri sistemi più moderni e adeguati per tutte le 46 strutture presenti che non sono mai state attenzionate, come ad esempio il cambio di centraline telefoniche che permettano la composizione di più numeri in contemporanea e l’integrazione dei dispositivi di sicurezza con altri sistemi.
Recentemente è stato sottoscritto un nuovo appalto con una Società che interviene in caso di necessità nelle ore notturne per consentire alle Forze di Polizia di entrare nelle strutture.

“Gli interventi relativi alla installazione di impianti di allarme per tutte le 46 strutture presenti sul territorio richiedono tempo e soprattutto risorse e, come è ben noto, i debiti fuori bilancio lasciati in eredità, così come le tante risorse che servono per far fronte a problemi arretrati ci hanno sicuramente limitato nel programmare tutti gli investimenti presenti e recuperare quelli passati non attuati da chi ci ha preceduto. Sono al vaglio una serie di interventi che riguardano anche la Polizia Locale. In particolare , per quanto riguarda la presenza h24, ci spiace deludere il Pd, ma la promessa non resterà sulla carta come ventilato da chi non ha mai avuto il coraggio di adottare il provvedimento, ma soprattutto non ha mai investito per fornire la città di un numero adeguato di agenti ”, ha aggiunto sindaco.

"Rispetto alle indagini ribadiamo la nostra totale fiducia nelle Forze dell’Ordine che hanno sempre dimostrato attenzione, professionalità e capacità di contrastati i disparati fenomeni”, ha chiosato l’assessore Aiello.

Data ultima modifica: 14 dicembre 2021
  • Via XXV aprile, 4 20092 Cinisello Balsamo

    Centralino 02660231

    Posta certificata: comune.cinisellobalsamo@pec.regione.lombardia.it

    Codice Fiscale 01971350150
    Partita Iva 00727780967
    Codice Catastale: C707

    Sito registrato al Tribunale di Monza n. 2022