Servizi e progetti > Pagine giovani > Youth Work > MACROPROGETTI

InterCity Youth Conference, 6^ edizione: a Leuven c’eravamo anche noi!

L’Intercity Youth Conference è un importante convegno di livello europeo che vede ogni anno la partecipazione attiva di youth workers provenienti da vari paesi dell’Unione. Questi rappresentano la Rete Europea delle Municipalità nell’Ambito del Lavoro Socioeducativo, nata con la finalità di potenziarne la qualità nei vari stati membri. Lo scopo è quello di scambiarsi e condividere opinioni, esperienze e teorie con colleghi che operano in altre realtà e trarne nuovi spunti per il proprio territorio. L’edizione 2016 si è tenuta proprio a Cinisello Balsamo e viste le tante novità che avevamo da raccontare, non potevamo certo mancare a quella di quest’anno! Il 15 novembre siamo partiti per Leuven, una bellissima cittadina nelle Fiandre, che ospitava questa edizione. I nostri colleghi locali ci hanno guidati alla scoperta delle strutture di coworking, youth centre e youth club gestiti dai giovani del posto, esempi di condivisione e innovazione. Proprio durante queste visite anche altri partecipanti hanno avuto modo di esporre le proprie esperienze, dalle quali è emersa l’esigenza comune di trovare risposte ai fenomeni dell’immigrazione e dell’integrazione, nei quali tutti i paesi europei sono quotidianamente coinvolti. A Monaco di Baviera ad esempio, ci raccontano dei colleghi tedeschi, hanno fatto dell’integrazione un valore aggiunto coinvolgendo i rifugiati in attività di arti performative – musica, danza, teatro – sfruttando il linguaggio universale artistico in grado di unire i ragazzi come forse nessun altro strumento politico o economico.

Noi dal canto nostro abbiamo presentato due progetti su cui abbiamo duramente lavorato con tanti ragazzi in questi ultimi anni: Link On Labour e Cofò. Con grande soddisfazione abbiamo constatato come il nostro piano operativo in materia giovanile sia risultato perfettamente in linea con le linee guida europee votate all’imprenditività giovanile, alla cittadinanza attiva e alla formazione, nonostante le nostre risorse risultino più limitate rispetto ai paesi del Nord Europa, nei quali le politiche giovanili sono regolate da piani nazionali strutturali e gli youth workers sono figure professionali riconosciute e supportate. Del progetto LoL ha colpito la sua struttura formativa circa la gestione autonoma delle risorse da parte dei giovani coinvolti. Cofò invece era stato mostrato l’anno scorso nelle condizioni di un vero e proprio cantiere… I nostri colleghi europei che l’anno scorso avevano avuto modo di vederlo in queste condizioni, sono rimasti piacevolmente sorpresi nel trovarlo pienamente operativo, dinamico e ricco di giovani impegnati nell’innovazione!

I rapporti umani e professionali tessuti in questi giorni costituiranno sicuramente un’ulteriore spinta a creare sempre più reti europee, nelle quali la nostra città risulta sempre più attiva, partecipe e stimata.

Data ultima modifica: 22 novembre 2017

L’Intercity Youth Conference è un importante convegno di livello europeo che vede ogni anno la partecipazione attiva di youth workers provenienti da vari paesi dell’Unione. Questi rappresentano la Rete Europea delle Municipalità nell’Ambito del Lavoro Socioeducativo, nata con la finalità di potenziarne la qualità nei vari stati membri. Lo scopo è quello di scambiarsi e condividere opinioni, esperienze e teorie con colleghi che operano in altre realtà e trarne nuovi spunti per il proprio territorio. L’edizione 2016 si è tenuta proprio a Cinisello Balsamo e viste le tante novità che avevamo da raccontare, non potevamo certo mancare a quella di quest’anno! Il 15 novembre siamo partiti per Leuven, una bellissima cittadina nelle Fiandre, che ospitava questa edizione. I nostri colleghi locali ci hanno guidati alla scoperta delle strutture di coworking, youth centre e youth club gestiti dai giovani del posto, esempi di condivisione e innovazione. Proprio durante queste visite anche altri partecipanti hanno avuto modo di esporre le proprie esperienze, dalle quali è emersa l’esigenza comune di trovare risposte ai fenomeni dell’immigrazione e dell’integrazione, nei quali tutti i paesi europei sono quotidianamente coinvolti. A Monaco di Baviera ad esempio, ci raccontano dei colleghi tedeschi, hanno fatto dell’integrazione un valore aggiunto coinvolgendo i rifugiati in attività di arti performative – musica, danza, teatro – sfruttando il linguaggio universale artistico in grado di unire i ragazzi come forse nessun altro strumento politico o economico.

Noi dal canto nostro abbiamo presentato due progetti su cui abbiamo duramente lavorato con tanti ragazzi in questi ultimi anni: Link On Labour e Cofò. Con grande soddisfazione abbiamo constatato come il nostro piano operativo in materia giovanile sia risultato perfettamente in linea con le linee guida europee votate all’imprenditività giovanile, alla cittadinanza attiva e alla formazione, nonostante le nostre risorse risultino più limitate rispetto ai paesi del Nord Europa, nei quali le politiche giovanili sono regolate da piani nazionali strutturali e gli youth workers sono figure professionali riconosciute e supportate. Del progetto LoL ha colpito la sua struttura formativa circa la gestione autonoma delle risorse da parte dei giovani coinvolti. Cofò invece era stato mostrato l’anno scorso nelle condizioni di un vero e proprio cantiere… I nostri colleghi europei che l’anno scorso avevano avuto modo di vederlo in queste condizioni, sono rimasti piacevolmente sorpresi nel trovarlo pienamente operativo, dinamico e ricco di giovani impegnati nell’innovazione!

I rapporti umani e professionali tessuti in questi giorni costituiranno sicuramente un’ulteriore spinta a creare sempre più reti europee, nelle quali la nostra città risulta sempre più attiva, partecipe e stimata.

40387
40388
40389
40390
40391
40392
40393
40394

  • Via XXV aprile, 4 20092 Cinisello Balsamo

    Centralino 02660231

    Per informazioni: info@comune.cinisello-balsamo.mi.it
    Posta certificata: comune.cinisellobalsamo@pec.regione.lombardia.it

    Codice Fiscale 01971350150
    Partita Iva 00727780967
    Codice Catastale: C707

    Sito registrato al Tribunale di Monza n. 2022