Servizi > Ambiente > Energia > Controllo e manutenzione impianti termici

Irregolarità impianti termici e sanzioni

La DGR X/3965 del 31 luglio 2015 prevede che:

  • Le irregolarità rilevate in ordine allo stato di manutenzione ed esercizio degli impianti saranno imputate al soggetto che riveste il
    ruolo di Responsabile dell’impianto termico
    . Laddove l’Autorità preposta alle attività ispettive rilevi difformità per le quali non ha diretta
    competenza, provvederà a darne comunicazione al soggetto competente in materia.
  • Prima di procedere all’irrogazione della sanzione prevista, l’Autorità competente può diffidare il Responsabile di impianto ad effettuare,
    entro un termine perentorio, gli interventi necessari ad eliminare le inadempienze riscontrate
    . Alla scadenza del termine previsto,
    in caso di mancato rispetto della diffida comminata l’Autorità competente provvederà ad avviare la procedura sanzionatoria.
  • Laddove in sede ispettiva vengano rilevate gravi inadempienze in ordine alla manutenzione e conduzione degli impianti l’Autorità
    competente può, escludendo la diffida preliminare, dare avvio immediato alla procedura sanzionatoria salvo l’obbligo per il Soggetto
    responsabile di attuare entro termine perentorio gli interventi necessari a sanare le irregolarità riscontrate.
  • Nel corso dell’attività ispettiva viene redatto, ai sensi della L.R. 90/1983, processo verbale di accertamento dell’infrazione cui fa seguito,
    a cura dell’Ente competente alle ispezioni, la notifica al trasgressore dell’infrazione rilevata e l’irrogazione delle sanzioni previste
    dalla normativa vigente.
Data ultima modifica: 28 aprile 2016
  • Via XXV aprile, 4 20092 Cinisello Balsamo

    Centralino 02660231

    Per informazioni: info@comune.cinisello-balsamo.mi.it
    Posta certificata: comune.cinisellobalsamo@pec.regione.lombardia.it

    Codice Fiscale 01971350150
    Partita Iva 00727780967
    Codice Catastale: C707

    Sito registrato al Tribunale di Monza n. 2022