Servizi > Sport > Lo sport nella scuola > Proposte Didattiche - Anno Scolastico 2015/2016

GYMGIOCANDO

Dall’osservazione dei comportamenti motori effettuata da alcuni insegnanti di Educazione Fisica, è stato riscontrato che, soprattutto a causa del modo di vivere di oggi, i bambini non acquisiscono un’adeguata preparazione nell’ambito motorio e corporeo. Ciò porta la maggior parte di loro a non avere esperienze in ambito sportivo ed una mancanza di percezione della pratica motoria come abitudine di vita sia dal punto di vista educativo sia culturale. Partendo da questi presupposti si ritiene che parte di queste problematiche possa essere attutita da un affiancamento di specialisti della motricità al Docente di classe, al fine di garantire un concreto supporto operativo al raggiungimento di una più corretta e radicata cultura di sport.

Destinatari:

  • Alunni scuola primaria da 6 a 11 anni;
  • ATTIVITÀ A NUMERO CHIUSO.

Strumenti ed obiettivi del progetto:

Attività ludico-motoria nella quale la scelta dei contenuti e delle attività è legata all’età degli alunni, così da tener conto dei processi di apprendimento, delle competenze già eventualmente acquisite e delle effettive esigenze dei bambini, andando a lavorare su:

  • 1. Comprensione del sé e dei propri segmenti corporei;
  • 2. Comprensione dello spazio e degli oggetti;
  • 3. Relazione con gli altri individui e il rispetto delle regole;
  • 4. Educazione a saltare, rotolare, giocare;
  • 5. Educazione all’apprendimento;
  • 6. Sviluppo della fantasia.

Struttura del progetto:

  • Una lezione settimanale di 45 minuti (max 5 lezioni per ogni classe);
  • Lo svolgimento dei laboratori dovrà tenersi il mattino o nel primo pomeriggio;
  • La società si rende disponibile per la realizzazione di momenti ludico-sportivi all’interno di eventuali feste scolastiche di fine anno.

    Lo sviluppo delle capacità verrà effettuato mediante due unità didattiche per le classi I e II e tre per le classi III, IV e V.

PRIMA U.D.
Sviluppo capacità motorie di base, prevalentemente con esercizi al corpo libero.

SECONDA U.D.
Consolidamento delle capacità motorie apprese nella prima unità didattica, tramite l’utilizzo di piccoli attrezzi caratteristici di discipline sportive alternative.

TERZA U.D.
Si cercherà di migliorare e consolidare le capacità motorie degli allievi tramite la conoscenza e pratica di discipline sportive.

Gli sport a cui gli allievi si accosteranno in queste unità didattiche saranno, a seconda delle classi:

  • atletica leggera o ginnastica artistica per le classi terze;
  • basket o pallamano per le classi quarte;
  • tennis e pallavolo per le classi quinte.

Dove:
Nella palestra scolastica

E’ possibile operare un’integrazione al numero di lezioni garantite dall’Amministrazione Comunale, provvedendo autonomamente al pagamento delle stesse e contattando direttamente i referenti dell’associazione ASA.

Referente del progetto per il Comune di Cinisello Balsamo – Servizio Sport:

Sabatini Maria
Via XXV Aprile 4 - Cinisello Balsamo
Tel. 02/66023553
maria.sabatini@comune.cinisello-balsamo.mi.it

Accattato Giorgio e Dinatale Chiara
Tel. 02/66.023.290/260
giorgio.accattato@comune.cinisello-balsamo.mi.it
chiara.dinatale@comune.cinisello-balsamo.mi.it

Responsabile del progetto per l’A.S.D. ASA Augusta Sala - Tel. 347 1120622

PDF - 36.7 Kb
scheda progetto GYMGIOCANDO primarie
Data ultima modifica: 17 dicembre 2015
  • Via XXV aprile, 4 20092 Cinisello Balsamo

    Centralino 02660231

    Posta certificata: comune.cinisellobalsamo@pec.regione.lombardia.it

    Codice Fiscale 01971350150
    Partita Iva 00727780967
    Codice Catastale: C707

    Sito registrato al Tribunale di Monza n. 2022