Servizi > Sport > Lo sport nella scuola > Proposte Didattiche - Anno Scolastico 2015/2016

GINNASTICANDO

Nel primo ciclo l’educazione motoria promuove la conoscenza di sé e delle proprie potenzialità nella costante relazione con l’ambiente, gli altri, gli oggetti. Contribuisce, inoltre, alla formazione della propria identità corporea, nonché del continuo bisogno di movimento come cura costante della propri persona e del proprio benessere, creando il presupposto di una cultura personale che valorizzi le esperienze motorie e sportive, anche extrascolastiche, come prevenzione di ipocinesia, soprappeso e cattive abitudini alimentari.

Destinatari:

  • Alunni Scuola Primaria;
  • ATTIVITA’ A NUMERO CHIUSO.

Struttura del progetto:

  • Una lezione a settimana della durata di 50 minuti (max 5 lezioni per ogni classe);
  • Per la buona riuscita dell’azione didattica del progetto si richiede la partecipazione dei docenti delle classi interessate ad un incontro propedeutico.

    E’ possibile operare un’integrazione al numero di lezioni garantite dall’Amministrazione Comunale, provvedendo autonomamente al pagamento delle stesse e contattando direttamente i referenti dell’associazione ARES.

Fasi del progetto:

Le attività terranno conto delle differenti caratteristiche di sviluppo e maturazione dell’alunno, strutturando il percorso in tre fasi:

  1. SPERIMENTARE: osservare, toccare, provare, ascoltare,strisciare, rotolare…
  2. INTERIORIZZARE: confrontare, ordinare, comporre, ricostruire…
  3. ESPRIMERE: attraverso i vari linguaggi, gestuale, ritmico, motorio, narrativo.

Strumenti ed obiettivi del progetto:

Situazioni di lavoro-gioco di difficoltà crescente, atte a far apprendere ai bambini conoscenza delle proprie capacità, a riconoscere i propri ritmi, i propri limiti e di conseguenza essere messi nella condizione di superarli.

L’insegnante fornirà stimoli senza condizionare l’esperienza degli alunni, evitando di proporre un modello da imitare ma esortando invece alla creatività, con l’ulteriore obiettivo di sviluppare nell’alunno:

  • Consapevolezza di sé attraverso la percezione corporea e la padronanza degli schemi motori e posturali adattandoli alle variabili spaziali e temporali;
  • Utilizzo del linguaggio corporeo e motorio per comunicare ed esprimere i propri stati d’animo, attraverso esperienze ritmico-musicali e coreutiche;
  • Maturazione delle competenze di giocosport come orientamento alla futura pratica sportiva;
  • Gestualità tecniche.

Quando:
Le attività inizieranno nel mese di Gennaio e termineranno a fine scuola (secondo calendario scolastico);

Dove:
Nella palestra scolastica.

Referente del progetto per il Comune di Cinisello Balsamo – Servizio Sport:

Sabatini Maria
Via XXV Aprile 4 - Cinisello Balsamo
Tel. 02/66023553
maria.sabatini@comune.cinisello-balsamo.mi.it

Accattato Giorgio e Dinatale Chiara
Tel. 02/66.023.290/260
giorgio.accattato@comune.cinisello-balsamo.mi.it
chiara.dinatale@comune.cinisello-balsamo.mi.it

Responsabile tecnico del progetto per l’ASD ARES
Enza Cataldi
Tel. 349 1021602
Mail: info@aresginnastica.it

PDF - 33.5 Kb
scheda progetto GINNASTICANDO
Data ultima modifica: 17 dicembre 2015
  • Via XXV aprile, 4 20092 Cinisello Balsamo

    Centralino 02660231

    Posta certificata: comune.cinisellobalsamo@pec.regione.lombardia.it

    Codice Fiscale 01971350150
    Partita Iva 00727780967
    Codice Catastale: C707

    Sito registrato al Tribunale di Monza n. 2022