Area Stampa > Comunicati Stampa > 2014 > Luglio 2014

Fondazione Nord Milano finanzia 5 progetti sociali. Oltre 60 mila euro alle associazioni cittadine

Fondazione Nord Milano finanzia 5 progetti sociali. Oltre 60 mila euro alle associazioni cittadine

60.900 euro di contributi per progetti destinati all’inclusione sociale, al sostegno, alla formazione e alla crescita dell’autonomia delle persone in condizione di fragilità o disabilità. Questa la cifra complessiva di cui beneficeranno 5 realtà del privato sociale cinisellese grazie ai bandi promossi dalla Fondazione Comunitaria Nordmilano onlus e presentati in partnership con l’Amministrazione comunale. I progetti, distribuiti su diverse aree tematiche, andranno a finanziare attività specifiche rivolte a famiglie in difficoltà, disabili, minori e adulti.

“I finanziamenti ottenuti confermano il ruolo fondamentale del privato sociale. La nostra è una città che vede la presenza di tante realtà attente e capaci di cogliere le occasioni di finanziamento e arricchimento. Sono una preziosa risorsa che dà valore aggiunto al nostro territorio con cui collaborare e confrontarci in un lavoro di rete”. Ha commentato l’assessore alle Politiche sociali Gianfranca Duca.

Il progetto che ha visto il contributo più consistente, di 24.400 euro, è quello presentato da Fondazione Cumse Onlus intitolato “Prima il pane”. Il progetto, nato nell’ambito del "Tavolo delle povertà", prevede la raccolta e la ridistribuzione di generi alimentari. Il progetto sarà condotto in rete con le altre associazioni per razionalizzare le risorse e realizzare una mappatura efficiente dei bisogni e dei destinatari degli aiuti.

Sempre sul fronte del sostegno alimentare è stato presentato un progetto dall’Associazione Italiana Sclerosi Multipla, che è stato finanziato con un contributo di 3.000 euro. Attraverso il lavoro dei volontari, l’associazione intende consegnare, ogni 40-45 giorni circa, pacchi spesa contenenti generi alimentari di prima necessità a persone affette da Sclerosi multiplka che si trovano in condizione particolare difficoltà economica.

17.500 euro di contributo sono stati assegnati alla Cooperativa Sociale Arcipelago per il progetto “Le mani in pasta”. L’obiettivo è quello di realizzare un percorso di formazione volto all’accompagnamento ad una vita lavorativa autonoma per le persone con disabilità. E’ prevista in particolare l’attivazione di laboratori di servizio catering, allestimento sala, servizio bar e cucina. Le attività saranno condotte in collaborazione con realtà imprenditoriali del territorio.

Un contributo di 10.000 euro andrà alla Cooperativa Sociale Azimut per il progetto denominato “Atena, i legami di genere oltre la paura della differenza”. Il progetto si articola in azioni di contrasto alla violenza di genere e domestica, agendo a livello preventivo in ambito scolastico con studenti, insegnanti e genitori, in collaborazione con l’Associazione Domnia che si dedica all’educazione alla difesa personale. E’ prevista inoltre l’attivazione di percorsi di counseling per genitori in fase di separazione e incontri con bambini di coppie separate.

Infine è stato premiato il progetto “Una famiglia, tante famiglie, una città” della Cooperativa Sociale Focus con 6.000 euro di contributo. Il progetto vuole promuovere incontri per donne in gravidanza e genitori di neonati e bambini fino ad un anno di età, residenti sul territorio di Cinisello Balsamo e di Bresso. L’obiettivo è quello di favorire momenti di riflessione sulle competenze genitoriali e di condivisione delle esperienze.

Data ultima modifica: 3 luglio 2014
  • Via XXV aprile, 4 20092 Cinisello Balsamo

    Centralino 02660231

    Posta certificata: comune.cinisellobalsamo@pec.regione.lombardia.it
    .

    Codice Fiscale 01971350150
    Partita Iva 00727780967
    Codice Catastale: C707

    Sito registrato al Tribunale di Monza n. 2022