Area Stampa > Comunicati Stampa > 2024 > Giugno 2024

Al via la rimozione dei vecchi dissuasori di sosta

In vista dell’introduzione dei nuovi dissuasori di sosta approvati e omologati dal Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, l’Amministrazione comunale dovrà provvedere alla rimozione di tutti i manufatti precedentemente installati che attualmente vengono utilizzati per impedire la sosta dei veicoli nelle carreggiate di diverse vie cittadine.

Si tratta in particolare di una cinquantina di manufatti tra cui dissuasori di cemento e fioriere che sono stati autorizzati nel tempo e ora non più compatibili con le attuali normative. In questi giorni è stata firmata l’ordinanza dirigenziale che ne dispone la rimozione e l’immediato smaltimento.

Le operazioni saranno a cura del Settore Lavori Pubblici con il supporto del personale della Polizia Locale.

i cittadini precedentemente autorizzati alla posa di fioriere o altri manufatti similari, nel caso fossero interessati a conservarli per altro utilizzo, possono rimuoverli a loro cura, purché l’operazione di rimozione avvenga entro il 15 agosto 2024. Successivamente a tale data sarà l’Amministrazione a provvedere.

Le Linee guida approvate dalla Giunta comunale prevedono l’adozione di nuove soluzioni costruttive in materiale polimerico regolamentari e dai costi decisamente più contenuti rispetto a quelli finora utilizzati. Verranno così realizzate piccole isole di traffico rialzate (cd. Isole salvagente) che diventano adeguati sistemi di protezione e per impedire la sosta dei veicoli laddove non si ritenga sufficiente la segnaletica stradale orizzontale o verticale.

“Prima della rimozione diamo modo ai cittadini di recuperare il manufatto che era stato acquistato a loro spese, soprattutto se si tratta di fioriere che posso essere riutilizzate in altri contesti. Le nuove soluzioni adottate, oltre ad essere regolamentate e omologate, permetteranno anche di avere una uniformità sul territorio cittadino”, queste le parole dell’assessore alla Polizia Locale Riccardo Malavolta

Data ultima modifica: 25 giugno 2024
  • Via XXV aprile, 4 20092 Cinisello Balsamo

    Centralino 02660231

    Numero Verde 800397469

    WhatsApp 366.6229188

    Segnalazioni del cittadino

    Posta certificata: comune.cinisellobalsamo@pec.regione.lombardia.it

    Codice Fiscale 01971350150
    Partita Iva 00727780967
    Codice Catastale: C707

    Sito registrato al Tribunale di Monza n. 2022