Area Stampa > Comunicati Stampa > 2020 > Agosto 2020

Scaricano venti quintali di macerie. Scoperti e multati i responsabili

Comunicato stampa del 28 agosto 2020

Si sono concluse positivamente le indagini sull’episodio di scarico abusivo avvenuto la settimana scorsa in un parcheggio di via Giolitti nel quartiere Sant’Eusebio.
Ben venti quintali di macerie, frutto di attività di demolizione, tra calcestruzzo, piastrelle e altro materiale inerte, erano state scaricate da un veicolo e segnalate alla Polizia Locale da alcuni cittadini.

Il nucleo di Polizia Ambientale della Polizia Locale è arrivato all’individuazione dei responsabili e ieri ha chiuso l’attività di indagine con il sanzionamento.

Subito dopo la segnalazione da parte dei cittadini, gli agenti della Polizia Locale sono partiti con la raccolta delle informazioni sul campo, scandagliando anche i filmati delle telecamere.
Insieme all’individuazione del proprietario del veicolo, ieri sono state denunciate tre persone per reato ambientale, reato sanzionato anche in via pecuniaria con una somma di 3.100,00 Euro.
Ai responsabili dell’illecito saranno addebitate le spese relative allo smaltimento dei rifiuti e delle attività relative al conferimento nella Piattaforma ecologica.

“Chi non è rispettoso dell’ambiente e dimostra un atteggiamento incivile non può non pagarne le conseguenze. Per il buon esito dell’operazione ringrazio gli uomini della Polizia Locale e i cittadini per la preziosa collaborazione”, questa la reazione del sindaco Giacomo Ghilardi che ha seguito da vicino le operazioni.

Data ultima modifica: 28 agosto 2020
  • Via XXV aprile, 4 20092 Cinisello Balsamo

    Centralino 02660231

    Posta certificata: comune.cinisellobalsamo@pec.regione.lombardia.it
    .

    Codice Fiscale 01971350150
    Partita Iva 00727780967
    Codice Catastale: C707

    Sito registrato al Tribunale di Monza n. 2022