Area Stampa > Comunicati Stampa > 2018 > Giugno 2018

Dalla Regione 250mila euro per azioni sociali nei caseggiati di edilizia pubblica

Comunicto stampa del 2 giugno 2018

Dopo quelli più significativi dei Contratti di Quartiere I e II legati alla promozione sociale e alla riqualificazione urbanistica e quelli dedicati ai Laboratori Sociali con il progetto denominato “Nuovi spazi di attivazione sociale”, il Comune di Cinisello Balsamo ottiene un altro importante finanziamento regionale riservato all’ambito dell’edilizia pubblica.

E’ di questi giorni la notizia che sono stati finanziati i progetti per la gestione sociale dei quartieri di edilizia pubblica in Lombardia - Por fse 2014-2020 presentati tramite bando.

Il comune di Cinisello Balsamo, con il progetto “Nuove opportunità per nuovi SAPeri” si è classificato al 5° posto in graduatoria sulle 38 domande presentate, di cui solo 15 finanziate, prima di diversi capoluoghi di provincia.

Circa 252mila euro su due annualità che saranno impiegati a vantaggio degli abitanti dei caseggiati di via Martiri Palestinesi di proprietà comunale e di via Brunelleschi di proprietà Aler.

Entro il prossimo mese si concluderà l’iter amministrativo richiesto per l’avvio del progetto che vede il comune di Cinisello Balsamo quale ente capofila insieme ad ALER e ad altri partner, selezionati in precedenza tramite un avviso pubblico: Afol, A&i mediazione lavorativa Milano e le cooperative sociali La Cordata, Il Torpedone e Lotta contro l’emarginazione.

Diverse le attività previste che verranno realizzate grazie al finanziamento. Si va da azioni dirette alla prevenzione della morosità e gestione delle morosità incolpevoli al coinvolgimento degli inquilini per attivazione di un percorso indirizzato all’autogestione di alcuni servizi fino alla costruzione di interventi individualizzati finalizzati a consentire il superamento della condizione di povertà e il reinserimento nel mondo del lavoro.

Questo importante risultato è l’ulteriore conferma che con l’istituzione dell’Agenzia per la casa nel 2014 l’Amministrazione comunale si è impegnata sul fronte delle politiche abitative per mettere a sistema le diverse misure nazionali, regionali e comunali, insieme a nuovi percorsi di natura sociale sul versante del Welfare abitativo, ottenendo, sulla base dei progetti presentati, importanti finanziamenti.

Data ultima modifica: 2 giugno 2018

Dopo quelli più significativi dei Contratti di Quartiere I e II legati alla promozione sociale e alla riqualificazione urbanistica e quelli dedicati ai Laboratori Sociali con il progetto denominato “Nuovi spazi di attivazione sociale”, il Comune di Cinisello Balsamo ottiene un altro importante finanziamento regionale riservato all’ambito dell’edilizia pubblica.

E’ di questi giorni la notizia che sono stati finanziati i progetti per la gestione sociale dei quartieri di edilizia pubblica in Lombardia - Por fse 2014-2020 presentati tramite bando.

Il comune di Cinisello Balsamo, con il progetto “Nuove opportunità per nuovi SAPeri” si è classificato al 5° posto in graduatoria sulle 38 domande presentate, di cui solo 15 finanziate, prima di diversi capoluoghi di provincia.

Circa 252mila euro su due annualità che saranno impiegati a vantaggio degli abitanti dei caseggiati di via Martiri Palestinesi di proprietà comunale e di via Brunelleschi di proprietà Aler.

Entro il prossimo mese si concluderà l’iter amministrativo richiesto per l’avvio del progetto che vede il comune di Cinisello Balsamo quale ente capofila insieme ad ALER e ad altri partner, selezionati in precedenza tramite un avviso pubblico: Afol, A&i mediazione lavorativa Milano e le cooperative sociali La Cordata, Il Torpedone e Lotta contro l’emarginazione.

Diverse le attività previste che verranno realizzate grazie al finanziamento. Si va da azioni dirette alla prevenzione della morosità e gestione delle morosità incolpevoli al coinvolgimento degli inquilini per attivazione di un percorso indirizzato all’autogestione di alcuni servizi fino alla costruzione di interventi individualizzati finalizzati a consentire il superamento della condizione di povertà e il reinserimento nel mondo del lavoro.

Questo importante risultato è l’ulteriore conferma che con l’istituzione dell’Agenzia per la casa nel 2014 l’Amministrazione comunale si è impegnata sul fronte delle politiche abitative per mettere a sistema le diverse misure nazionali, regionali e comunali, insieme a nuovi percorsi di natura sociale sul versante del Welfare abitativo, ottenendo, sulla base dei progetti presentati, importanti finanziamenti.

  • Via XXV aprile, 4 20092 Cinisello Balsamo

    Centralino 02660231

    Per informazioni: info@comune.cinisello-balsamo.mi.it
    Posta certificata: comune.cinisellobalsamo@pec.regione.lombardia.it

    Codice Fiscale 01971350150
    Partita Iva 00727780967
    Codice Catastale: C707

    Sito registrato al Tribunale di Monza n. 2022