Chi ci amministra > Manifestazioni Istituzionali > 27 gennaio - Giorno della Memoria > Giorno della Memoria 2016

27 gennaio - Giorno della Memoria 2016

venerdì 5 febbraio ore 21 - Cineteatro PAX


Da anni l’Amministrazione comunale, in occasione del Giorno della Memoria, organizza e promuove iniziative che non sono soltanto una mera celebrazione, ma un impegno per mantenere la memoria di quanto è successo, affinché non possano più ripetersi tragedie analoghe, ma vengano mantenuti vivi i valori di libertà e di democrazia per i quali tante persone persero la loro vita.
Auspico un’attiva partecipazione della cittadinanza al ricco calendario di iniziative in programma per riaffermare che l’attenzione, la ricerca, la comprensione della storia servono per costruire una società più giusta dove vengono garantiti i fondamentali diritti di ogni essere umano.
Il sindaco
Siria Trezzi

“Vi chiedo solo una cosa: se sopravvivete a quest’epoca non dimenticate.
Non dimenticate né i buoni né i cattivi. Raccogliete con pazienza le testimonianze di quanti sono caduti per loro e per voi.
Un bel giorno oggi sarà il passato, e si parlerà di una grande epoca e degli eroi anonimi che hanno creato la storia.
Vorrei che tutti sapessero che non esistono eroi anonimi.
Erano persone, con un nome, un volto, desideri e speranze, e il dolore dell’ultimo fra gli ultimi non era meno grande di quello del primo il cui nome resterà.
Vorrei che tutti costoro vi fossero sempre vicini come persone che abbiate conosciuto, come membri della vostra famiglia, come voi stessi.”
(Julius Fučík, “Scritto sotto la forca”. Berlino 1943)

PROGRAMMA

PER LA CITTADINANZA:

- Da venerdì 22 gennaio a venerdì 5 febbraio
Centro culturale Il Pertini
piazza Confalonieri, 3 – piano terra

Esposizione di libri e bibliografia sul tema

- Sabato 23 e domenica 24 gennaio
Cascina Centro Parco Nord
via Clerici, 150 – Sesto San Giovanni

Visite straordinarie ai bunker Breda

Il Parco Nord Milano, in collaborazione con Ecomuseo Urbano Metropolitano Milano Nord, organizza visite guidate ai bunker, il sistema di rifugi antiaerei degli ex Stabilimenti Breda.
I visitatori a gruppi di 40, saranno accompagnati in un percorso immersivo attraverso immagini, narrazioni e testimonianze dirette sulla seconda guerra mondiale e la storia del Parco.

Orari visite (Prenotazione obbligatoria):
sabato 23 ore 11.00 - 15.00 - 16.30
domenica 24 ore 11.00 - 14.30 - 16.00

Offerta libera

Per informazioni e prenotazioni:
Ecomuseo tel. 338 8924777 - ecomuseo@eumm-nord.it - www.eumm-nord.it

Approfondimento: cittadini di Cinisello Balsamo vittime dei bombardamenti

- Sabato 23 gennaio - ore 14.15
Parco Nord (parcheggio consortile)
via Clerici, 150 – Sesto San Giovanni

Omaggio al Monumento al Deportato

L’Amministrazione comunale partecipa alla manifestazione, unitamente ai Comuni limitrofi, all’ANED, all’ANPI e al Parco Nord Milano.
È prevista la presenza dei Gonfaloni e la deposizione di corone.

- Sabato 30 e domenica 31 gennaio
Cascina Centro Parco Nord
via Clerici, 150 – Sesto San Giovanni

Visite straordinarie ai bunker Breda

I bunker Breda saranno aperti e sarà possibile prenotare delle visite guidate con la collaborazione dei ragazzi del Servizio Civile del Parco Nord Milano.

Orari visite (Prenotazione obbligatoria):
sabato 30 ore 10.00 e 14.30
domenica 31 ore 10.00 e 14.30

Offerta libera a favore del progetto "Il Parco Cresce con ME".

Per informazioni e prenotazioni:
Parco Nord tel. 02241016.232-243 - melaniatetti@parconord.milano.it - chiaraguariglia@parconord.milano.it

- Sabato 30 gennaio - ore 16.00
Centro culturale Il Pertini - Auditorium
piazza Confalonieri, 3

L’Istruttoria di Peter Weiss
spettacolo teatrale con: Andrea Longo, Nicoletta Vitelli, Marco Cuzzi, Salvatore Calabrese, Giada Vignoli, Valentina Tombini, Gianni Morabito, Massimiliano Cappellini, Ivano Romei, Paolo Bramante, Marika Baruzzo, Francesco Brambilla, Adriana Donati
Regia: Gloria Geoni - Aiuto regia: Patrizia Sinatra
Produzione: Oneiros Teatro

Dal 20 dicembre 1963 al 20 agosto 1965 si svolse a Francoforte sul Meno un processo contro un gruppo di SS e di funzionari del Lager di Auschwitz. In seguito al movimento di opinione pubblica provocato nel mondo dal processo ad Adolf Eichmann tenuto a Gerusalemme nel 1961, per la prima volta la Repubblica federale tedesca affrontava in maniera impegnativa la questione delle responsabilità individuali, dirette, imputabili a esecutori di ogni grado, attivi nei recinti di Auschwitz. Il processo ebbe dimensioni proporzionate alla sua importanza; nel corso di 183 giornate vennero ascoltati 409 testimoni, più della metà scelti tra i 1.500 sopravissuti del Lager.

Ingresso libero e gratuito fino ad esaurimento posti.

- Venerdì 5 febbraio - ore 21.00
CineTeatro Pax
vicolo Fiume, 4

“Pensieri, parole e musiche per non dimenticare” concerto della Filarmonica Paganelli
Direzione musicale: M° Donatella Azzarelli. Selezione dei testi e regia: Danilo Faravelli. Voci recitanti: Costanza Faravelli, Davide Tosetto e Gianfranco Barili. Soprano: Francesca Mercuriali. Pianoforte: Erika Ripamonti e Antonio Panzera

L’evento è stato organizzato con l’obiettivo di mantenere viva la memoria della tragedia dell’Olocausto muovendo da suoni musicali intrecciati a pensieri e parole che prendono vita grazie alle innumerevoli testimonianze di coloro che hanno sopportato una doppia prova: sopravvivere al calvario dei campi di concentramento e lasciare un segno indelebile per le generazioni future.

Ingresso libero e gratuito fino ad esaurimento posti.

- Da venerdì 13 a martedì 17 maggio

Visita ai campi di sterminio nazista: Castello di Hartheim, Gusen, Mauthausen e Steyr

L’Amministrazione comunale partecipa al viaggio con un gruppo di studenti delle scuole secondarie di II grado. É prevista la deposizione di corone nei lager dove sono morti i deportati di Cinisello Balsamo.

Per informazioni ed iscrizioni, entro il 26/2/2016:
Associazione Ventimila Leghe - via dei Giardini, 50 – Sesto San Giovanni
tel. 393 9118726 - 393 9594235 - info@ventimilaleghe.it

PER GLI STUDENTI:

- Mercoledì 27 gennaio
Cascina Centro Parco Nord
via Clerici, 150 – Sesto San Giovanni

Visite straordinarie ai bunker Breda

Il Parco Nord Milano, in collaborazione con Ecomuseo Urbano Metropolitano Milano Nord, organizza visite guidate ai bunker, il sistema di rifugi antiaerei degli ex Stabilimenti Breda.
I visitatori a gruppi di 40, saranno accompagnati in un percorso immersivo attraverso immagini, narrazioni e testimonianze dirette sulla seconda guerra mondiale e la storia del Parco.

Orari visite (Prenotazione obbligatoria):
mercoledì 27 ore 10.30 e 11.30

Per le scuole sono previsti laboratori didattici sulla Memoria.

Per informazioni e prenotazioni:
Ecomuseo tel. 338 8924777 - ecomuseo@eumm-nord.it - www.eumm-nord.it

- Giovedì 28 gennaio - ore 9.30
Centro culturale Il Pertini
piazza Confalonieri, 3 - Auditorium

Presentazione del libro Dalla fabbrica ai Lager di Giuseppe Valota
Testimonianze di familiari di deportati politici dall’area industriale di Sesto San Giovanni.
Un’occasione per riflettere sulla deportazione vissuta nella dimensione familiare dal coniuge, dal genitore o dal fratello.

Oltre all’autore del libro, saranno presenti alcuni familiari dei deportati.

Iniziativa rivolta agli studenti del 3° anno della scuola secondaria di I grado e alla CITTADINANZA.

- Da gennaio a maggio

Incontro con i testimoni

L’ANED (Associazione Nazionale ex Deportati) di Sesto San Giovanni e l’ANPI (Associazione Nazionale Partigiani d’Italia) di Cinisello Balsamo organizzano, con i testimoni della deportazione e della lotta di Liberazione, incontri rivolti agli studenti degli Istituti scolastici del territorio, per mantenere viva la memoria di quel tragico periodo storico.

- Da venerdì 13 a martedì 17 maggio

Viaggi di istruzione nei luoghi della memoria

Per tradizione l’Amministrazione comunale, in collaborazione con le associazioni ANED e Ventimila Leghe di Sesto San Giovanni, propone la visita ai lager di Mauthausen, Castello di Hartheim e Gusen, ad una classe scelta a rotazione tra le scuole secondarie di II grado di Cinisello Balsamo.
L’obiettivo è quello di dare la possibilità alle nuove generazioni di affrontare il tema della responsabilità sociale attraverso vicende storiche del passato che hanno coinvolto giovani e quindi storie in cui gli studenti possano identificarsi maggiormente. La possibilità di vedere i luoghi e sentirsi raccontare le vicende personali di uomini e donne provenienti dalle loro città di residenza, aiuta a sviluppare nei ragazzi una sorta di immedesimazione che il racconto dell’insegnante o la lettura sui libri di testo consente solo in parte.
Il viaggio “Mauthausen 2016” riveste una grande importanza in quanto si è deciso di affrontare il tema della responsabilità sociale in un’ottica europeista attraverso uno SCAMBIO INTERCULTURALE tra le generazioni giovanili austriache e italiane sul tema della guerra, del lavoro e dell’infanzia rubata. Infatti, all’interno del consueto viaggio nei campi di concentramento nazisti, è prevista per lunedì 16 maggio 2016 a Steyr una giornata di studio e di confronto tra gli studenti austriaci, residenti nei luoghi dove hanno sede i campi di concentramento e dunque memoria attiva di quei luoghi, e gli studenti italiani, memoria attiva della Resistenza, che si concluderà con la partecipazione nel pomeriggio alla manifestazione Internazionale della città. È nell’Europa che troveremo soluzioni condivise sulle questioni di pace, di integrazione e di risoluzioni della povertà. È nella consapevolezza di errori e dolori del passato che potremo costruire soluzioni future che guardino all’inclusione e non all’esclusione sociale.
Prima delle partenza, verranno proposti alla classe 3 laboratori durante i quali, oltre alla spiegazione di ciò che andranno a visitare, verrà offerto uno spazio di approfondimento e di riflessione sui diritti e doveri di cittadinanza.

Per informazioni e prenotazioni:
Servizio Progetti per la scuola e Orientamento tel. 02 66023.801-818 - orientascuola@comune.cinisello-balsamo.mi.it


I deportati di Cinisello Balsamo

In occasione del Giorno della Memoria sono numerose le iniziative che si svolgono in tutta Italia.
Per una informazione completa consulta i siti:


Da anni l’Amministrazione comunale, in occasione del Giorno della Memoria, organizza e promuove iniziative che non sono soltanto una mera celebrazione, ma un impegno per mantenere la memoria di quanto è successo, affinché non possano più ripetersi tragedie analoghe, ma vengano mantenuti vivi i valori di libertà e di democrazia per i quali tante persone persero la loro vita.
Auspico un’attiva partecipazione della cittadinanza al ricco calendario di iniziative in programma per riaffermare che l’attenzione, la ricerca, la comprensione della storia servono per costruire una società più giusta dove vengono garantiti i fondamentali diritti di ogni essere umano.
Il sindaco
Siria Trezzi

“Vi chiedo solo una cosa: se sopravvivete a quest’epoca non dimenticate.
Non dimenticate né i buoni né i cattivi. Raccogliete con pazienza le testimonianze di quanti sono caduti per loro e per voi.
Un bel giorno oggi sarà il passato, e si parlerà di una grande epoca e degli eroi anonimi che hanno creato la storia.
Vorrei che tutti sapessero che non esistono eroi anonimi.
Erano persone, con un nome, un volto, desideri e speranze, e il dolore dell’ultimo fra gli ultimi non era meno grande di quello del primo il cui nome resterà.
Vorrei che tutti costoro vi fossero sempre vicini come persone che abbiate conosciuto, come membri della vostra famiglia, come voi stessi.”
(Julius Fučík, “Scritto sotto la forca”. Berlino 1943)

PROGRAMMA

PER LA CITTADINANZA:

- Da venerdì 22 gennaio a venerdì 5 febbraio
Centro culturale Il Pertini
piazza Confalonieri, 3 – piano terra

Esposizione di libri e bibliografia sul tema

- Sabato 23 e domenica 24 gennaio
Cascina Centro Parco Nord
via Clerici, 150 – Sesto San Giovanni

Visite straordinarie ai bunker Breda

Il Parco Nord Milano, in collaborazione con Ecomuseo Urbano Metropolitano Milano Nord, organizza visite guidate ai bunker, il sistema di rifugi antiaerei degli ex Stabilimenti Breda.
I visitatori a gruppi di 40, saranno accompagnati in un percorso immersivo attraverso immagini, narrazioni e testimonianze dirette sulla seconda guerra mondiale e la storia del Parco.

Orari visite (Prenotazione obbligatoria):
sabato 23 ore 11.00 - 15.00 - 16.30
domenica 24 ore 11.00 - 14.30 - 16.00

Offerta libera

Per informazioni e prenotazioni:
Ecomuseo tel. 338 8924777 - ecomuseo@eumm-nord.it - www.eumm-nord.it

Approfondimento: cittadini di Cinisello Balsamo vittime dei bombardamenti

- Sabato 23 gennaio - ore 14.15
Parco Nord (parcheggio consortile)
via Clerici, 150 – Sesto San Giovanni

Omaggio al Monumento al Deportato

L’Amministrazione comunale partecipa alla manifestazione, unitamente ai Comuni limitrofi, all’ANED, all’ANPI e al Parco Nord Milano.
È prevista la presenza dei Gonfaloni e la deposizione di corone.

- Sabato 30 e domenica 31 gennaio
Cascina Centro Parco Nord
via Clerici, 150 – Sesto San Giovanni

Visite straordinarie ai bunker Breda

I bunker Breda saranno aperti e sarà possibile prenotare delle visite guidate con la collaborazione dei ragazzi del Servizio Civile del Parco Nord Milano.

Orari visite (Prenotazione obbligatoria):
sabato 30 ore 10.00 e 14.30
domenica 31 ore 10.00 e 14.30

Offerta libera a favore del progetto "Il Parco Cresce con ME".

Per informazioni e prenotazioni:
Parco Nord tel. 02241016.232-243 - melaniatetti@parconord.milano.it - chiaraguariglia@parconord.milano.it

- Sabato 30 gennaio - ore 16.00
Centro culturale Il Pertini - Auditorium
piazza Confalonieri, 3

L’Istruttoria di Peter Weiss
spettacolo teatrale con: Andrea Longo, Nicoletta Vitelli, Marco Cuzzi, Salvatore Calabrese, Giada Vignoli, Valentina Tombini, Gianni Morabito, Massimiliano Cappellini, Ivano Romei, Paolo Bramante, Marika Baruzzo, Francesco Brambilla, Adriana Donati
Regia: Gloria Geoni - Aiuto regia: Patrizia Sinatra
Produzione: Oneiros Teatro

Dal 20 dicembre 1963 al 20 agosto 1965 si svolse a Francoforte sul Meno un processo contro un gruppo di SS e di funzionari del Lager di Auschwitz. In seguito al movimento di opinione pubblica provocato nel mondo dal processo ad Adolf Eichmann tenuto a Gerusalemme nel 1961, per la prima volta la Repubblica federale tedesca affrontava in maniera impegnativa la questione delle responsabilità individuali, dirette, imputabili a esecutori di ogni grado, attivi nei recinti di Auschwitz. Il processo ebbe dimensioni proporzionate alla sua importanza; nel corso di 183 giornate vennero ascoltati 409 testimoni, più della metà scelti tra i 1.500 sopravissuti del Lager.

Ingresso libero e gratuito fino ad esaurimento posti.

- Venerdì 5 febbraio - ore 21.00
CineTeatro Pax
vicolo Fiume, 4

“Pensieri, parole e musiche per non dimenticare” concerto della Filarmonica Paganelli
Direzione musicale: M° Donatella Azzarelli. Selezione dei testi e regia: Danilo Faravelli. Voci recitanti: Costanza Faravelli, Davide Tosetto e Gianfranco Barili. Soprano: Francesca Mercuriali. Pianoforte: Erika Ripamonti e Antonio Panzera

L’evento è stato organizzato con l’obiettivo di mantenere viva la memoria della tragedia dell’Olocausto muovendo da suoni musicali intrecciati a pensieri e parole che prendono vita grazie alle innumerevoli testimonianze di coloro che hanno sopportato una doppia prova: sopravvivere al calvario dei campi di concentramento e lasciare un segno indelebile per le generazioni future.

Ingresso libero e gratuito fino ad esaurimento posti.

- Da venerdì 13 a martedì 17 maggio

Visita ai campi di sterminio nazista: Castello di Hartheim, Gusen, Mauthausen e Steyr

L’Amministrazione comunale partecipa al viaggio con un gruppo di studenti delle scuole secondarie di II grado. É prevista la deposizione di corone nei lager dove sono morti i deportati di Cinisello Balsamo.

Per informazioni ed iscrizioni, entro il 26/2/2016:
Associazione Ventimila Leghe - via dei Giardini, 50 – Sesto San Giovanni
tel. 393 9118726 - 393 9594235 - info@ventimilaleghe.it

PER GLI STUDENTI:

- Mercoledì 27 gennaio
Cascina Centro Parco Nord
via Clerici, 150 – Sesto San Giovanni

Visite straordinarie ai bunker Breda

Il Parco Nord Milano, in collaborazione con Ecomuseo Urbano Metropolitano Milano Nord, organizza visite guidate ai bunker, il sistema di rifugi antiaerei degli ex Stabilimenti Breda.
I visitatori a gruppi di 40, saranno accompagnati in un percorso immersivo attraverso immagini, narrazioni e testimonianze dirette sulla seconda guerra mondiale e la storia del Parco.

Orari visite (Prenotazione obbligatoria):
mercoledì 27 ore 10.30 e 11.30

Per le scuole sono previsti laboratori didattici sulla Memoria.

Per informazioni e prenotazioni:
Ecomuseo tel. 338 8924777 - ecomuseo@eumm-nord.it - www.eumm-nord.it

- Giovedì 28 gennaio - ore 9.30
Centro culturale Il Pertini
piazza Confalonieri, 3 - Auditorium

Presentazione del libro Dalla fabbrica ai Lager di Giuseppe Valota
Testimonianze di familiari di deportati politici dall’area industriale di Sesto San Giovanni.
Un’occasione per riflettere sulla deportazione vissuta nella dimensione familiare dal coniuge, dal genitore o dal fratello.

Oltre all’autore del libro, saranno presenti alcuni familiari dei deportati.

Iniziativa rivolta agli studenti del 3° anno della scuola secondaria di I grado e alla CITTADINANZA.

- Da gennaio a maggio

Incontro con i testimoni

L’ANED (Associazione Nazionale ex Deportati) di Sesto San Giovanni e l’ANPI (Associazione Nazionale Partigiani d’Italia) di Cinisello Balsamo organizzano, con i testimoni della deportazione e della lotta di Liberazione, incontri rivolti agli studenti degli Istituti scolastici del territorio, per mantenere viva la memoria di quel tragico periodo storico.

- Da venerdì 13 a martedì 17 maggio

Viaggi di istruzione nei luoghi della memoria

Per tradizione l’Amministrazione comunale, in collaborazione con le associazioni ANED e Ventimila Leghe di Sesto San Giovanni, propone la visita ai lager di Mauthausen, Castello di Hartheim e Gusen, ad una classe scelta a rotazione tra le scuole secondarie di II grado di Cinisello Balsamo.
L’obiettivo è quello di dare la possibilità alle nuove generazioni di affrontare il tema della responsabilità sociale attraverso vicende storiche del passato che hanno coinvolto giovani e quindi storie in cui gli studenti possano identificarsi maggiormente. La possibilità di vedere i luoghi e sentirsi raccontare le vicende personali di uomini e donne provenienti dalle loro città di residenza, aiuta a sviluppare nei ragazzi una sorta di immedesimazione che il racconto dell’insegnante o la lettura sui libri di testo consente solo in parte.
Il viaggio “Mauthausen 2016” riveste una grande importanza in quanto si è deciso di affrontare il tema della responsabilità sociale in un’ottica europeista attraverso uno SCAMBIO INTERCULTURALE tra le generazioni giovanili austriache e italiane sul tema della guerra, del lavoro e dell’infanzia rubata. Infatti, all’interno del consueto viaggio nei campi di concentramento nazisti, è prevista per lunedì 16 maggio 2016 a Steyr una giornata di studio e di confronto tra gli studenti austriaci, residenti nei luoghi dove hanno sede i campi di concentramento e dunque memoria attiva di quei luoghi, e gli studenti italiani, memoria attiva della Resistenza, che si concluderà con la partecipazione nel pomeriggio alla manifestazione Internazionale della città. È nell’Europa che troveremo soluzioni condivise sulle questioni di pace, di integrazione e di risoluzioni della povertà. È nella consapevolezza di errori e dolori del passato che potremo costruire soluzioni future che guardino all’inclusione e non all’esclusione sociale.
Prima delle partenza, verranno proposti alla classe 3 laboratori durante i quali, oltre alla spiegazione di ciò che andranno a visitare, verrà offerto uno spazio di approfondimento e di riflessione sui diritti e doveri di cittadinanza.

Per informazioni e prenotazioni:
Servizio Progetti per la scuola e Orientamento tel. 02 66023.801-818 - orientascuola@comune.cinisello-balsamo.mi.it


I deportati di Cinisello Balsamo

In occasione del Giorno della Memoria sono numerose le iniziative che si svolgono in tutta Italia.
Per una informazione completa consulta i siti:

31297
31545
31546
31547
31548
31549
31550
31551
31552
31553
31555
31556
31557
31558
31589
31590
31591
31592
23 gennaio manifestazione Parco Nord 23 gennaio manifestazione Parco Nord 23 gennaio manifestazione Parco Nord 23 gennaio manifestazione Parco Nord 28 gennaio Incontro con le scuole e la cittadinanza 28 gennaio Incontro - Giuseppe Valota 28 gennaio Incontro con le scuole e la cittadinanza 28 gennaio Incontro - Raffaella Lorenzi 30 gennaio spettacolo L’Istruttoria 30 gennaio spettacolo L’Istruttoria 30 gennaio spettacolo L’Istruttoria 30 gennaio spettacolo L’Istruttoria 30 gennaio spettacolo L’Istruttoria 5 febbraio Concerto Filarmonica Paganelli ’79 5 febbraio Concerto Filarmonica Paganelli ’79 5 febbraio Concerto Filarmonica Paganelli ’79 5 febbraio Concerto Filarmonica Paganelli ’79

  • Via XXV aprile, 4 20092 Cinisello Balsamo

    Centralino 02660231

    Per informazioni: info@comune.cinisello-balsamo.mi.it
    Posta certificata: comune.cinisellobalsamo@pec.regione.lombardia.it

    Codice Fiscale 01971350150
    Partita Iva 00727780967
    Codice Catastale: C707

    Sito registrato al Tribunale di Monza n. 2022