Servizi e progetti > Centro Documentazione Storica > Storia del Novecento e storia locale > 2014 - Storia del Novecento e storia locale

Una riflessione sugli anni bui del terrorismo, ricordando Maurizio Arnesano

Centro culturale Il Pertini - Auditorium - via XXV Aprile - ore 21

Una riflessione sugli anni bui del terrorismo, ricordando Maurizio Arnesano
In occasione del 9 MAGGIO "Giorno della memoria dedicato alle vittime del terrorismo e delle stragi di tale matrice"

Maurizio Arnesano, 19 anni, agente della Polizia di Stato, fu ucciso il 6 febbraio 1980 a Roma da Valerio Fioravanti e Giorgio Vale dei N.A.R. (Nuclei Armati Rivoluzionari), un gruppo di estrema destra.

A Cinisello Balsamo, nel 1984 la Scuola Media di via Frova prese il nome di Maurizio Arnesano che era all’epoca la vittima più giovane del terrorismo. Anche oggi che la scuola è chiusa e l’edifico è sede di uffici comunali, una targa lo ricorda.
Ad Arnesano, in seguito, fu intitolata anche una via cittadina.

Lunedì 5 maggio 2014 - ore 21
Centro culturale Il Pertini - Auditorium - via XXV Aprile

Intervengono:

Paola Arnesano - agente della Polizia di Stato, Questura di Lecce, sorella di Maurizio Arnesano

Giorgio Galli - storico

Giuseppina Roberto Indovina - ex preside della Scuola media Arnesano

Siria Trezzi - sindaco


Per approfondire dal progetto del Centro Documentazione Storica Le pietre raccontano :

Maurizio Arnesano - biografia

L’intitolazione della Scuola Media

Un ricordo di Giuseppina Roberto Indovina

  • (PDF, 1.6 Mb)

Una riflessione sugli anni bui del terrorismo, ricordando Maurizio Arnesano
In occasione del 9 MAGGIO "Giorno della memoria dedicato alle vittime del terrorismo e delle stragi di tale matrice"

Maurizio Arnesano, 19 anni, agente della Polizia di Stato, fu ucciso il 6 febbraio 1980 a Roma da Valerio Fioravanti e Giorgio Vale dei N.A.R. (Nuclei Armati Rivoluzionari), un gruppo di estrema destra.

A Cinisello Balsamo, nel 1984 la Scuola Media di via Frova prese il nome di Maurizio Arnesano che era all’epoca la vittima più giovane del terrorismo. Anche oggi che la scuola è chiusa e l’edifico è sede di uffici comunali, una targa lo ricorda.
Ad Arnesano, in seguito, fu intitolata anche una via cittadina.

Lunedì 5 maggio 2014 - ore 21
Centro culturale Il Pertini - Auditorium - via XXV Aprile

Intervengono:

Paola Arnesano - agente della Polizia di Stato, Questura di Lecce, sorella di Maurizio Arnesano

Giorgio Galli - storico

Giuseppina Roberto Indovina - ex preside della Scuola media Arnesano

Siria Trezzi - sindaco


Per approfondire dal progetto del Centro Documentazione Storica Le pietre raccontano :

Maurizio Arnesano - biografia

L’intitolazione della Scuola Media

Un ricordo di Giuseppina Roberto Indovina

37585
37586

  • Via XXV aprile, 4 20092 Cinisello Balsamo

    Centralino 02660231

    Per informazioni: info@comune.cinisello-balsamo.mi.it
    Posta certificata: comune.cinisellobalsamo@pec.regione.lombardia.it

    Codice Fiscale 01971350150
    Partita Iva 00727780967
    Codice Catastale: C707

    Sito registrato al Tribunale di Monza n. 2022