Servizi > Sport > Eventi e manifestazioni > Anno 2008 > MEMORIAL GAETANO SCIREA 2008

introduzione al memorial


A fine agosto torna il Memorial Gaetano Scirea.
Voluto fortemente dal G.S. Serenissima S. Pio X per ricordare il grande campione scomparso tragicamente nel lontano 1989, per Cinisello
Balsamo è divenuto nel tempo l’appuntamento d’apertura della stagione sportiva, l’evento che dà significato allo sport proprio perchè ben rappresentato nei veri valori dalla figura di Scirea.
Siamo molto onorati anche quest’anno di ospitare giovani campioni che rappresenteranno il meglio del calcio nel futuro, e gli affermati campioni del presente che, segnalati dai giornalisti dell’USSI - Unione Stampa Sportiva Italiana, saranno premiati durante il torneo.
A tutti auguriamo la fortuna di vivere il calcio, a qualsiasi livello, sempre nel senso più elevato e nobile dell’attività sportiva: si può giocare per
vincere, ma anche per stare insieme in un ambiente senza l’esasperazione estrema della competizione.
L’Amministrazione comunale di Cinisello Balsamo, pur tenendo indirizzato la propria politica sportiva per uno sport per tutti e a tutti i livelli, continua nella tradizione di promuovere eventi importanti a livello assoluto come gli ultimi Campionati Italiani di Atletica Leggera per società categoria allievi.


Il Memorial Scirea si colloca in quest’ambito da moltissimi anni in quanto uno dei più prestigiosi tornei di calcio giovanile a livello nazionale.
Un ringraziamento sincero e sentito al G. S. Serenissima S. Pio X per lo sforzo organizzativo profuso, agli sponsor e alla stampa per la
collaborazione e a tutti coloro che hanno dedicato parte del loro tempo per fare rivivere, attraverso le emozioni delle partite di calcio, le autentiche espessioni dello sport.

L’Amministrazione Comunale


E’ significativo ricordare in questo torneo la figura di Gaetano Scirea
sotto due aspetti, quello tecnico e quello comportamentale.
Tecnicamente è stato un giocatore straordinario, per la capacità di
partecipare al gioco, di far ripartire l’azione e per la continua presenza a sostegno della squadra. Ho rivisto da poco la finale mondiale del 1982 contro la Germania Ovest e mi ha colpito la sua presenza in
area avversaria al gol di Tardelli.
Abilissimo nel proporsi come centrocampista aggiunto ed ineguagliabile per «densità e qualità» di gioco a ventisei anni di distanza da quella partita è ancora un vivo esempio di giocatore moderno. Ma Scirea non era solo questo, era straordinario anche come uomo; la volontà di sostenere il gruppo, di aiutare i compagni, di essere presente in ogni manovra vanno al di là dell’aspetto tecnico-tattico e sono un esempio evidente di come il concetto di leader veniva da lui interpretato a 360° racchiudendo in sé valori tecnici e umani. Un modello unico per i giovani di questo importante torneo.

Filippo Grassia
Giornalista, Presidente CONI Milano

-


Il Torneo Scirea è una delle più prestigiose
manifestazioni calcistiche di Settore
Giovanile della regione Lombardia e dell’intero
territorio nazionale.
Un plauso alla società Serenissima S.
Pio X, dal Presidente all’intero staff dei
collaboratori, per l’opera quotidiana con
cui portano avanti la crescita sportiva e morale dei
nostri giovani, e per l’impegno con cui viene rinnovata
ogni anno la tradizione di questo importante torneo
che da sempre ha visto impegnate sul terreno di gioco
le migliori società nazionali e internazionali.
L’augurio è che queste giornate di sport non siano solo occasioni di confronto sportivo,
ma anche momenti significativi di fair play e rispetto degli avversari e della
classe arbitrale, sia in campo sia sugli spalti.
Un saluto dunque a tutti i giovani calciatori, alle Autorità, alle dirigenze, agli sportivi
ed ai giornalisti che premieranno con la loro presenza questa importante
manifestazione.

Valter Cottini
Coordinatore
FIGC - Settore Giovanile Scolastico Regione Lombardia

19° MEMORIAL SCIREA

Lo stadio Scirea di Cinisello Balsamo ritrova anche quest’anno
l’appuntamento con il «Memorial Gaetano
Scirea», appassionante torneo calcistico Under 14 che
giunge in splendida forma alla 19.esima edizione.
L’Assessorato allo Sport di Regione Lombardia è molto
lieto di patrocinare un evento di prestigio, che ancora una
volta riporta alla nostra attenzione i grandi valori che
hanno sempre caratterizzato il gioco esemplare di Gaetano Scirea, e che, come ormai
da tradizione, vede la partecipazione di ottime squadre italiane e straniere, tra cui quest’anno
anche l’Ungheria.
L’indimenticabile stile all’insegna della correttezza e del fair play che ha accompagnato
il gioco di Scirea rappresenta un esempio importante e formativo per tutti gli sportivi, e
sono certo che i giovani protagonisti del Memorial sapranno interpretarlo al meglio.
Ringrazio gli organizzatori per il rinnovato impegno, e sono felice di inviare il mio più
caloroso saluto ai calciatori che prenderanno parte al torneo, alle loro famiglie e a
tutti coloro che saranno presenti contribuendo al meritato successo dell’iniziativa.

L’Assessore
Dott. Pier Gianni Prosperini

-


La Provincia di Milano è lieta di salutare gli organizzatori
e gli atleti che prenderanno parte alla 19a edizione
del Memorial Gaetano Scirea.
Un torneo di grande rilevanza nazionale e di eccellente
livello tecnico, che ha visto da sempre la partecipazione
di giovani calciatori che hanno poi saputo affermarsi
nel mondo professionistico.
Un evento che rappresenta un’ulteriore occasione per diffondere ai ragazzi i valori
sportivi di un vero campione, facendo rivivere in loro quella lealtà e quella sana competizione
che Scirea ha sempre saputo incarnare e promuovere.
Sono convinta che l’esempio di Gaetano Scirea, la sua umanità, il rispetto nei confronti
dei compagni e degli avversari, debbano essere diffusi e ricordati quotidianamente,
perché lo sport sia sempre veicolo di gioia e di amicizia.
Un augurio sincero affinché anche questa edizione della manifestazione possa ottenere
il successo che merita, unitamente all’invito, rivolto soprattutto alle giovani
generazioni di sportivi, di essere capaci di intraprendere e seguire la strada tracciata
da questo grande sportivo.

Irma Dioli
Assessorato Sport e al Tempo Libero
Data ultima modifica: 5 agosto 2008
3205
3222
3223
3224
3225
3229
3230
3231
5791
5811
5854
  • Via XXV aprile, 4 20092 Cinisello Balsamo

    Centralino 02660231

    Posta certificata: comune.cinisellobalsamo@pec.regione.lombardia.it

    Codice Fiscale 01971350150
    Partita Iva 00727780967
    Codice Catastale: C707

    Sito registrato al Tribunale di Monza n. 2022