Servizi > Tributi > TARI (DAL 2020)

TARI 2021

Con Deliberazione di Consiglio Comunale n. 20 del 22/04/2021 sono state approvate le tariffe e le scadenze per l’anno in corso.

PRIMA RATA: 16/10/2021
SECONDA RATA: 16/12/2021
TERZA RATA: 16/02/2022

Non è stata fatta alcuna emissione di bollettazione 2021 e quindi al momento nulla è dovuto. Il Comune di Cinisello Balsamo invierà a domicilio a tutti i contribuenti gli inviti di pagamento con allegati i modelli F24 precompilati, relativi alla Tassa Rifiuti (TARI) anno 2021.

Ai sensi dell’art. 238 comma 10 D. L.gs. 152/2006, come modificato dall’art. 3, comma 12 D. Lgs. 116/2020, "Le utenze non domestiche che producono rifiuti urbani di cui all’articolo 183 comma 1, lettera b-ter) punto 2, che li conferiscono al di fuori del servizio pubblico e dimostrano di averli avviati al recupero mediante attestazione rilasciata dal soggetto che effettua l’attività di recupero dei rifiuti stessi, sono escluse dalla corresponsione della componente tariffaria rapportata alla quantità dei rifiuti conferiti [quota variabile]".

Bisogna premettere che la disciplina della comunicazione di cui al comma 5 dell’articolo 30 del Dl 41/2021 (decreto Sostegni) è stata oggetto di un emendamento definitivamente approvato nella legge di conversione, il quale dispone che la comunicazione della scelta di servirsi del gestore del servizio pubblico o del ricorso al mercato, da effettuarsi entro il 30 giugno, ha efficacia dall’anno successivo a quella in cui è resa.

L’emendamento approvato dispone, inoltre, che, limitatamente all’anno 2021, la comunicazione deve essere fatta entro il 31 maggio di quest’anno, per avere effetto dal 1° gennaio 2022.

Da ciò si evince che, per l’anno 2021, restano in vigore i regolamenti in base ai quali il comune disciplina la quota variabile della Tari (comma 649 dell’articolo 1 della legge n. 147 del 2013).

E’ sufficiente una dichiarazione in cui si attesta tale intenzione, specificando:

  • l’utenza o le utenze interessate;
  • l’elenco dei rifiuti urbani, distinti per codice CER, da avviare a recupero e le quantità presunte;
  • il periodo, non inferiore a 5 anni, per cui si intende rivolgersi ad un operatore privato.
    A tale comunicazione va allegato il contratto di fornitura stipulato.

La comunicazione va trasmessa alla pec dell’Ufficio: comune.cinisellobalsamo@pec.regione.lombardia.it

Si precisa che per ottenere tale agevolazione è necessario conferire al soggetto privato TUTTI i propri rifiuti urbani (sarà cura dell’Ufficio comunicare al Gestore pubblico di non effettuare più la raccolta dei rifiuti presso l’utenza o le utenze interessate).

Tale agevolazione ha effetto dall’anno successivo alla richiesta, per dare la possibilità al Gestore pubblico di riorganizzare il proprio servizio, e verrà annualmente confermata dietro presentazione, entro il 31 gennaio dell’anno successivo, dei formulari in cui si attestano il recupero dei rifiuti urbani e le effettive quantità recuperate.

Quanto alla durata dell’opzione, si evidenzia che la norma di riferimento stabilisce espressamente che la scelta di avvalersi di un soggetto diverso dal gestore pubblico vale almeno 5 anni.
È altresì disposto che qualora l’impresa decida di tornare al pubblico prima del decorso dei 5 anni, la riammissione della stessa è una facoltà, e non un obbligo, del gestore pubblico.
In sostanza quindi:
a) se il contribuente sceglie di avvalersi di operatori diversi dal gestore pubblico - non necessariamente sempre lo stesso -, l’opzione ha durata minima di 5 anni;
b) se invece decide di rimanere nel perimetro del servizio in privativa, la facoltà di optare si rinnova annualmente.

IL CALCOLO DELLA TARI PUO’ ESSERE EFFETTUATO AL SEGUENTE LINK:
https://www.riscotel.it/calcolo/tar...

Le FAQ TARI
Scarica FAQ - Domande frequenti e risposte sulla TARI

Attenzione, il materiale informativo pubblicato nella sezione non è esaustivo di tutta la normativa e non rappresenta una fonte ufficiale, per la quale bisogna far riferimento ai testi di legge pubblicati sulla Gazzetta Ufficiale italiana.

Data ultima modifica: 6 settembre 2021
  • Via XXV aprile, 4 20092 Cinisello Balsamo

    Centralino 02660231

    Posta certificata: comune.cinisellobalsamo@pec.regione.lombardia.it

    Codice Fiscale 01971350150
    Partita Iva 00727780967
    Codice Catastale: C707

    Sito registrato al Tribunale di Monza n. 2022