I Contatti del Comune > Ufficio elettorale > Elezioni > Anno 2016 > Referendum costituzionale del 4 dicembre 2016

Referendum costituzionale: voto elettori italiani che si trovano temporaneamente all’estero

Sulla Gazzetta Ufficiale n. 227 del 28 settembre 2016 è stato pubblicato il Decreto con cui sono stati convocati per domenica 4 dicembre 2016 i comizi elettorali per il REFERENDUM POPOLARE CONFERMATIVO avente ad oggetto il seguente quesito referendario: Approvate il testo della legge costituzionale concernente “disposizioni per il superamento del bicameralismo paritario, la riduzione del numero dei parlamentari, il contenimento dei costi di funzionamento delle istituzioni, la soppressione del CNEL e la revisione del titolo V della parte II della Costituzione” approvato dal Parlamento e pubblicato nella Gazzetta Ufficiale n. 88 del 15 aprile 2016?

Termini e modalità per il voto degli elettori temporaneamente all’estero per motivi di lavoro, studio o cure mediche e dei familiari conviventi ( art. 4 bis, commi 1, 2, 5 e 6 della Legge n. 459/2001)

Destinatari della normativa

Elettori italiani che per motivi di lavoro, studio o cure mediche si trovano temporaneamente all’estero per un periodo di almeno tre mesi nel quale ricade la data di svolgimento della medesima consultazione elettorale, nonché ai familiari con loro conviventi.

Termini di presentazione domanda

Entro dieci giorni successivi alla data di pubblicazione del decreto di convocazione dei comizi elettorali, con possibilità di revoca entro lo stesso termine ( entro 8 ottobre 2016).

Al fine di garantire l’esercizio del diritto di voto costituzionalmente tutelato, il Ministero dell’Interno Direzione Centrale dei Servizi Elettorali ha espresso l’avviso che i Comuni considereranno valide le opzioni pervenute entro il trentaduesimo giorno antecedente la votazione in Italia (2 novembre 2016).

La domanda può essere presentata anche se l’elettore non si trovi ancora all’estero, purché il periodo di tre mesi di residenza temporanea all’estero comprenda la data della votazione.

L’opzione è valida per una sola consultazione.

Modalità di presentazione della domanda

L’opzione dovrà pervenire all’Ufficio Elettorale del Comune di iscrizione nelle liste elettorali:

  • per posta all’indirizzo Ufficio Elettorale Via XXV Aprile 4;
  • per telefax al numero 0266023724;
  • per posta elettronica all’indirizzo elettorale@comune.cinisello-balsamo.mi.it ;
  • per PEC all’indirizzo: comune.cinisellobalsamo@pec.regione.lombardia.it
  • oppure potrà essere recapitata a mano anche da persona diversa.

Il modello di opzione ( All1_Mod-opzione) dovrà pervenire insieme ad un documento di identificazione in corso di validità.

Data ultima modifica: 3 ottobre 2016
  • Via XXV aprile, 4 20092 Cinisello Balsamo

    Centralino 02660231

    Posta certificata: comune.cinisellobalsamo@pec.regione.lombardia.it
    .

    Codice Fiscale 01971350150
    Partita Iva 00727780967
    Codice Catastale: C707

    Sito registrato al Tribunale di Monza n. 2022