Servizi > Pagine giovani > Youth Work > Azioni di Networking > INTERCITY YOUTH NETWORK > Youth Work Conference 2016

YOUTH WORK - LEARNING FOR LIFE, LEARNING FOR LABOUR

5th INTERCITY YOUTH CONFERENCE 2016

CINISELLO BALSAMO / MILANO, 17- 18- 19 OTTOBRE 2016

IT

L’animazione socio-educativa va oltre l’imparare facendo. Ingaggia i giovani, condivide risorse e saperi. Non è più pratica pura. E’ in continuo cambiamento. E’ una pratica permeabile e dinamica. Per questo attira molto i giovani. Per questo affascina e piace sempre più a city maker e operatori giovanili.

L’animazione socioeducativa, lo youth work, sta conoscendo in Europa una fortunata stagione. Dopo tanti anni di investimento, attraverso programmi dedicati ai giovani, certamente il più noto è Erasmus plus, si sta consolidando un forte movimento culturale e professionale che spinge nella direzione di innovazione e sviluppo qualitativo dei programmi dedicati ai giovani. La rete Intercity Youth ne è una dimostrazione concreta.
In Italia lo youth work, complice la sua storia e la attuale situazione sociale ed economica del paese, sta prendendo una particolare declicazione. Ha rimesso in discussione ruoli, funzioni e strategie ma soprattutto le figure professionali che lavorano con/per i giovani. Queste ultime sono cambiate, hanno una formazione, dei ruoli e delle competenze che rompono gli schemi tradizionalmente consolidati.
L’Intercity Youth Conference, ospitata per la prima Italia e giunta alla 5th edizione, ha lo scopo di mettere al centro lo youth work e gli youth worker. Mettere in evidenza pratiche e criticità, far conoscere prassi di successo e strategie innovative. È una piattaforma che mobilità professionisti, condivide saperi, attiva collaborazioni e ambisce a promuovere comunità di pratiche.
Il tema della 5th conferenza sarà l’apprendimento per la vita e per il mercato del lavoro. Lo youth work deve saper dialogare con le “emergenze sociali” perchè possa essere strategia inclusiva. L’occupabilità è un’emergenza comune ha molte strategie messe in campo in Italia per i giovani. L’animazione socioeducativa ha il suo punto di forza nel metodo non formale, che parte dall’imparare facendo. Oggi in Italia lo youth work ha fatto un passo importante. Ha trasformato l’ingaggio in un dispositivo formativo di straordinaria efficacia. Casi italiani sono conosciuti e studiati all’estero, anche laddove le politiche attive a favore dei giovani sono da anni all’avanguardia e dove gli investimenti sono costanti e consistenti.
Ne parleremo qui, tentando di delinerare i tratti salienti di una strategia che si è diffusa a macchia di leopardo ma che ha una precisa matrice comune.
Ci confronteremo tra gli altri con lo strutturatissimo e consolidato modello belga, le strategie innovative messe in campo in Germania, il solido modello di valutazione svedese, l’approccio intersettoriale degli interventi in Finlandia e l’approccio “perfomativo” olandese. Qui di seguito il programma.
DEADLINE ISCRIZIONI: 07 OTTOBRE 2016 Clicca sull’immagine in alto per l’iscrizione.

Per maggiori informazioni potete contattare il responsabile d’iniziativa Massimo Capano
mail: massimo.capano@comune.cinisello-balsamo.mi.it
telefono: +39 02 66023.201

PDF - 939.9 Kb
PROGRAM
PDF - 2.2 Mb
HOW TO GET THERE
Data ultima modifica: 12 gennaio 2017
33493
33508
  • Via XXV aprile, 4 20092 Cinisello Balsamo

    Centralino 02660231

    Posta certificata: comune.cinisellobalsamo@pec.regione.lombardia.it
    .

    Codice Fiscale 01971350150
    Partita Iva 00727780967
    Codice Catastale: C707

    Sito registrato al Tribunale di Monza n. 2022