[ [ [
Politiche Sociali ed Educative > Centralità della Persona > Cinisello Partecipa > Tavolo Crocetta > Tavoli di Lavoro

Tavolo Crocetta 12 10 2015

Alla presenza di c.ca 20 cittadini e dei rappresentanti dell’ufficio Agenzia per la Casa

Ordine del Giorno

  1. Newsletter
  2. Agenzia per la Casa: strumenti e misure promosse in merito alla tematica dell’abitare
  3. Varie ed eventuali

L’incontro si apre ricordando ai presenti l’utilità del sito web dell’Agenzia per la Casa che permette di visualizzare immediatamente le informazioni inerenti i temi di competenza; si suggerisce la possibilità di attivare nel centro ospitante un breve corso sull’utilizzo di internet così da facilitare l’uso dello strumento.

A seguito di altre questioni avanzate e già trattate a precedenti incontri del Tavoli, si ricorda che è possibile telefonare o inviare messaggi di posta elettronica presso i contatti degli uffici competenti già avviati.

1. Newsletter
Partendo dall’ultimo numero appena pubblicato, si ricorda l’importanza della diffusione presso i propri contatti e attraverso la lettura pubblica, si illustra la situazione corrente. La Newsletter diventa lo spunto per ricordare le azioni compiute e quelle da programmare nel prossimo futuro.
Si riporta l’articolo della Newsletter: QUI

Si sottolinea l’importanza della tenuta di un atteggiamento propositivo rispetto alle problematiche territoriali: come già scritto ’oltre ad indicare i problemi ipotizziamo soluzioni’.

Alla domanda di un presente sui tempi di avvio dei lavori di copertura dell’A4 è stato ribadito che i rappresentanti della società autostrada, all’incontro tenutosi in quartiere quest’estate, hanno comunicato come data di inizio novembre 2015, a seguito della chiusura di Expo.

2. Agenzia per la Casa: strumenti e misure promosse in merito alla tematica dell’abitare
La Responsabile dell’ufficio arch. Barbara dal Piaz, ricorda la giovane storia dell’Agenzia per la Casa partita nel Novembre del 2014, espone ai presenti i primi risultati e la sua mission: strutturare un sistema in grado di operare su più piani rispetto alle tamatiche dell’abitare; un sistema con misure e strumenti dedicati ai contesti del territorio e comunicanti tra di loro.

Vengono illustrati alcuni strumenti e misure attuati dall’Agenzia per la casa:

Bando ERP (case popolari), aperto dal 12 ottobre al 10 dicembre, a frequenza annuale per l’esiguo numero di case disponibili che varia a seconda degli alloggi messi a disposizione all’ufficio da parte di Aler o dall’ufficio comunale Erp gestione amministrativa; Domande presentate lo scorso bando c.ca 1.000, assegnate c.ca 30

Contributo Comunale, se in possesso dei requisiti offre la possibilità al cittadino di ottenere un sostegno per quattro mensilità d’affitto rinnovabile per quattro anni; Domande presentate nell’anno, c.ca 40 tra nuove e rinnovi.

FSA 2014 e 2015 (fondo sostegno affitto), fondo alimentato da risorse regionali e comunali come da bando regionale. Il cittdino se in possesso dei requisiti ottiene un sostegno economico che varia di anno in anno in base alle risorse complessive del fondo; Domande presentate, c.ca 300 nel 2014 e c.ca 160 nel 2015.

Dgr 1032 (canone concordato), alternativo ai canonici strumenti utilizzati, è una misura che propone canoni con valori che si pongono tra quelli del canone sociale e quelli di libero mercato. L’auspicato aggiornamento in atto degli accordi territoriali tra i rappresentanti dei proprietari e dei sindacati inquilini inoltre, potrebbe aprire nuove interessati opportunità; si accenna anche all’evoluzione della misura prevista per fine 2015 con nuove garanzie e specifiche che, una volta ufficializzate, saranno divulgate a tutta la cittadinanza; Accessi con colloquio, c.ca 300.

Morosità Incolpevole, altro bando regionale, riconosce e distingue le situazioni di morosità che possono essere causate da motivi non voluti dall’inquilino, in questo caso è previsto un procedimento di sostegno e accompagnamento specifico. Domande presentate più di 50.

Bando POR, al fine di formare una graduatoria triennale presso abitazioni di cooperativa costruite con finanziamento pubblico e locate a canone concordato; attualmente a bando ci sono 11 appartamenti. Domande presentate, c.ca 30.

Gestione Sfratti, viene accennato il prezioso lavoro di accompagnamento alla ricerca di nuove soluzioni abitative che alcune operatrici stanno svolgendo con i nuclei familiari sottoposti a procedimento di sfratto. Numero di nuclei seguiti, c.ca 80.

Sportello Casa, il cittadino può rivolgersi allo sporetello di vicolo del Gallo, 10 aperto al pubblico nelle giornate di: lunedì 14.30-16, martedì 9.30-12.30 e 14.30-18.20, giovedì 9-12. Ingressi medi mensili, c.ca 200.

Per avere maggiori specifiche e dettagli si rimanda appunto al sito dell’agenzia per la casa.

3. Varie ed eventuali
Rispetto ai temi da affrontare nei prossimi incontri è stato chiesto ai presenti di esprimersi su quali temi si desidera discutere e approfondire. Da un primo veloce giro di ’tavolo’ sono emersi le seguenti necessità:
1. aggiornamento sui lavori di copertura della autostrada A4;
2. i temi del verde e dei rifiuti;
3. il sottopasso del viale Fulvio Testi, vero punto critico per disabili, anziani e per tutte le categorie fragili che faticano a portare pesi o salire le rampe delle scale.

Di seguito è possibile visionare il verbale dell’incontro nel formato per la stampa:

PDF - 16.7 Kb
verbale 12.10.15
Data ultima modifica: 30 ottobre 2015
30259
30260
30261
30262
  • Via XXV aprile, 4 20092 Cinisello Balsamo

    Centralino 02660231

    Posta certificata: comune.cinisellobalsamo@pec.regione.lombardia.it

    Codice Fiscale 01971350150
    Partita Iva 00727780967
    Codice Catastale: C707

    Sito registrato al Tribunale di Monza n. 2022