Servizi e progetti > Centro Documentazione Storica > Storia del Novecento e storia locale > 2014/2015 - Centenario della prima guerra mondiale > ALTRE INIZIATIVE IN CITTA’

I sentieri della Resistenza Partigiana

Rifugio F.A.L.C. Pizzo dei Tre Signori (Lecco)

I SENTIERI DELLA RESISTENZA PARTIGIANA

1915-2015 Centenario della prima guerra mondiale
1945-2015 Settantesimo della Liberazione

da sabato 11 a domenica 12 luglio 2015
Rifugio F.A.L.C. - Pizzo dei Tre Signori (Lecco)

Posa di una targa al Rifugio F.A.L.C., serata con racconti e musica


Quest’anno si celebrano in tutta Italia il Centenario della prima guerra mondiale e il Settantesimo della Liberazione. Per ricordare questi eventi, A.N.P.I. di Cinisello Balsamo e C.A.I. di Sesto San Giovanni, con Associazione Banlieue, organizzeranno nel mese di luglio un’escursione al Pizzo dei Tre Signori. Lungo il sentiero verranno onorati i soldati che combatterono in trincea, nelle fortificazioni della Linea Cadorna, e i partigiani che attraversarono con coraggio le nostre montagne per sconfiggere il nazifascismo.

I.S.R.E.C. di Bergamo, A.N.P.I. di Cinisello Balsamo, A.N.P.I. Brianza Lecchese, A.R.C.I. di Osnago e RESIST (A.R.C.I. Lecco), società F.A.L.C. e C.A.I. di Sesto San Giovanni saliranno al rifugio, aggirando la cresta con la fortificazione della Linea Cadorna (prima guerra mondiale), per posare sulle mura esterne una nuova targa commemorativa, testimonianza tangibile che, a viandanti e camminatori, ricordi che questi luoghi, così belli e impervi, furono scenario di due guerre e della Resistenza.

Altre targhe intitolate Itinerari della Memoria, poste sulle montagne e nei rifugi che furono punti di passaggio durante la seconda guerra mondiale, si trovano a Bondo, al rifugio Trona Soliva, al Bietti Buzzi, alla Grassi e in altri luoghi che furono teatro della Resistenza.

Per concludere, dopo cena, verranno proposti canti, immagini, racconti e testimonianze di storia locale, a cura dell’Associazione Banlieue.

Da Sesto San Giovanni trasferimento in auto
Mezza pensione 38€ + spese trasferimento
n.b. il costo del viaggio in auto verrà suddiviso fra i partecipanti, eccetto il conducente.

Chi fosse interessato all’iniziativa può telefonare il martedì o il giovedì, dalle ore 21.00 alle 22.00, al numero 02-2426875 e chiedere di Renzo Lissoni o Sergio Rizzi, oppure inviare una e-mail a: caisesto@tiscali.it
Il programma completo sul sito: www.caisestosg.it.

A cura di: C.A.I. d i Sesto San Giovanni, Associazione Banlieue e A.N.P.I. Cinisello Balsamo. Coordinamento: Centro Documentazione Storica e Staff del Sindaco e della Giunta. Media partner La Città.

PDF - 285 Kb
Manifesto

I SENTIERI DELLA RESISTENZA PARTIGIANA

1915-2015 Centenario della prima guerra mondiale
1945-2015 Settantesimo della Liberazione

da sabato 11 a domenica 12 luglio 2015
Rifugio F.A.L.C. - Pizzo dei Tre Signori (Lecco)

Posa di una targa al Rifugio F.A.L.C., serata con racconti e musica


Quest’anno si celebrano in tutta Italia il Centenario della prima guerra mondiale e il Settantesimo della Liberazione. Per ricordare questi eventi, A.N.P.I. di Cinisello Balsamo e C.A.I. di Sesto San Giovanni, con Associazione Banlieue, organizzeranno nel mese di luglio un’escursione al Pizzo dei Tre Signori. Lungo il sentiero verranno onorati i soldati che combatterono in trincea, nelle fortificazioni della Linea Cadorna, e i partigiani che attraversarono con coraggio le nostre montagne per sconfiggere il nazifascismo.

I.S.R.E.C. di Bergamo, A.N.P.I. di Cinisello Balsamo, A.N.P.I. Brianza Lecchese, A.R.C.I. di Osnago e RESIST (A.R.C.I. Lecco), società F.A.L.C. e C.A.I. di Sesto San Giovanni saliranno al rifugio, aggirando la cresta con la fortificazione della Linea Cadorna (prima guerra mondiale), per posare sulle mura esterne una nuova targa commemorativa, testimonianza tangibile che, a viandanti e camminatori, ricordi che questi luoghi, così belli e impervi, furono scenario di due guerre e della Resistenza.

Altre targhe intitolate Itinerari della Memoria, poste sulle montagne e nei rifugi che furono punti di passaggio durante la seconda guerra mondiale, si trovano a Bondo, al rifugio Trona Soliva, al Bietti Buzzi, alla Grassi e in altri luoghi che furono teatro della Resistenza.

Per concludere, dopo cena, verranno proposti canti, immagini, racconti e testimonianze di storia locale, a cura dell’Associazione Banlieue.

Da Sesto San Giovanni trasferimento in auto
Mezza pensione 38€ + spese trasferimento
n.b. il costo del viaggio in auto verrà suddiviso fra i partecipanti, eccetto il conducente.

Chi fosse interessato all’iniziativa può telefonare il martedì o il giovedì, dalle ore 21.00 alle 22.00, al numero 02-2426875 e chiedere di Renzo Lissoni o Sergio Rizzi, oppure inviare una e-mail a: caisesto@tiscali.it
Il programma completo sul sito: www.caisestosg.it.

A cura di: C.A.I. d i Sesto San Giovanni, Associazione Banlieue e A.N.P.I. Cinisello Balsamo. Coordinamento: Centro Documentazione Storica e Staff del Sindaco e della Giunta. Media partner La Città.

PDF - 285 Kb
Manifesto
29276

  • Via XXV aprile, 4 20092 Cinisello Balsamo

    Centralino 02660231

    Per informazioni: info@comune.cinisello-balsamo.mi.it
    Posta certificata: comune.cinisellobalsamo@pec.regione.lombardia.it

    Codice Fiscale 01971350150
    Partita Iva 00727780967
    Codice Catastale: C707

    Sito registrato al Tribunale di Monza n. 2022