Servizi e progetti > Politiche dei Tempi > Il tempo delle persone nella città

Il tempo delle famiglie, dei bambini e delle bambine

POLITICA 1- CINISELLO BALSAMO CITTA’ DELLA CULTURA E DELL’UNIVERSITA’
IL TEMPO DELLE FAMIGLIE, DEI BAMBINI E DELLE BAMBINE AZIONI E PROPOSTE
Lo stato civile della popolazione residente al 2010, nel comune di Cinisello Balsamo vede circa il 52% di persone coniugato/a. Il Censimento della Popolazione e delle abitazioni del 2001 ha registrato 28.797 famiglie conviventi. Il 23% di queste è rappresentato da famiglie di una sola persona, il 31,2% da due persone, il 24,5% da tre. Complessivamente le famiglie di 3 componenti comprendono in tutto 21.186 persone, quelle di quattro 20.12. Queste due tipologie familiari comprendono dunque in tutto il 57,8% del totale della popolazione del Comune di Cinisello Balsamo.

Tra le differenti tipologie familiari, la macroazione ha come principali destinatari le famiglie, composte da due o più componenti, il cui tempo è spesso caratterizzato da problemi di conciliazione tra vita/lavoro e impegni di cura; un tempo, quello familiare, spesso frenetico e frammentato, scandito da numerosi impegni che non consentono di accedere ad attività del tempo libero e di ri-generazione di sé.

Altri destinatari della macroazione sono i bambini/ bambine a cui si vogliono dedicare alcune iniziative che consentano di vivere il tempo libero dei genitori come tempo di gioco e apprendimento.

Obiettivo della macroazione è offrire delle opportunità di svago e piacere in città soprattutto nel fine settimana e nelle fasce orarie compatibili con impegni familiari e oneri di cura. A tal fine si intende definire un calendario di eventi a cui uomini, donne e bambini possano accedere contemporaneamente, e un insieme di iniziative che consentano ai genitori di fruire di attività di svago.

GLI EVENTI DEL FINE SETTIMANA

L’azione verte sull’organizzazione di eventi e manifestazioni durante il fine settimana al fine di incentivare la fruizione del sistema del centro e dei suoi edifici di rilevanza culturale (Centro Culturale, Villa Ghirlanda e Museo della Fotografia, Piazza Gramsci) da parte delle diverse tipologie di famiglie, caratterizzate da problemi di conciliazione.
REALIZZAZIONE DI LABORATORI E SPAZIO GIOCO TEMATICI IN OCCASIONE DI EVENTI

Il progetto intende incentivare la partecipazione ad attività culturali di padri e madri, mediante l’organizzazione contemporanea di laboratori tematici, legati al contenuto di manifestazioni e iniziative, dedicati ai più piccoli. Obiettivo è inoltre quello di valorizzare il tempo libero dei bambini/bambine, i loro interessi, anche coinvolgendo il mondo associativo giovanile nella gestione dei laboratori.

POLITICA 2- CINISELLO BALSAMO CITTA’ ACCESSIBILE E MOBILE
IL TEMPO DELLE FAMIGLIE, DEI BAMBINI E DELLE BAMBINE AZIONI E PROPOSTE
Destinatari principali della macroazione sono i genitori con figli in età scolare.

Spesso il tempo delle famiglie è scandito da numerosi impegni burocratici legati soprattutto a scadenze scolastiche e amministrative.

Come mostrano i dati del progetto Tempo al Centro, l’espletamento delle pratiche di iscrizione a scuole e servizi para-scolastici, è soprattutto a carico delle donne, anche quando i servizi sono disponibili in rete: è il caso delle iscrizioni ai Centri Ricreativi Estivi, servizio di nuova attivazione sul portale comunale, di cui sono donne il 69,9% degli utilizzatori totali.

Obiettivo dell’azione è consentire un risparmio di tempo per le donne care giver che si occupano di iscrivere i propri figli/figlie a scuola, e contemporaneamente promuovere l’utilizzo dei servizi di iscrizione scolastici e parascolastici da parte dei padri.
S’intende sperimentare il nuovo servizio di iscrizione con due scuole pilota, con l’obiettivo di estendere tale modalità alle principali scuole del territorio.

Al fine di consentire l’accesso facilitato ai servizi comunali e a quelli di pubblico interesse alle donne e famiglie con bambini piccoli, la macroazione prevede la realizzazione di stalli rosa o parcheggi dedicati nei principali parcheggi cittadini, in particolare nel parcheggio situato nei pressi del comune e di Villa Ghirlanda.

ISCRIZIONE ON LINE AI SERVIZI SCOLASTICI E PARASCOLASTICI
L’azione vuole rendere accessibili on line, in particolare tramite la Carta Regionale dei Servizi, i servizi di iscrizione e pagamento ai servizi scolastici e parascolastici. La proposta emerge dagli esiti del progetto Tempo al Centro tra le cui azioni vi è stata l’implementazione dell’iscrizione on line ai Centri Ricreativi Estivi. L’utenza del portale CBMonline ha espresso con chiarezza la preferenza nell’utilizzo di servizi di iscrizione in rete. L’azione prevede una prima sperimentazione con due scuole pilota al fine di estendere ad altre scuole il servizio di iscrizione.

PARCHEGGI DEDICATI ALLE FAMIGLIE E ALLE DONNE IN STATO DI GRAVIDANZA

L’azione verte nella realizzazione di parcheggi dedicati a donne in stato di gravidanza e/o famiglie che trasportano bambini/bambine. Essa prevede l’individuazione delle zone e dei parcheggi principali in cui realizzare i parcheggi anche sulla base di analisi dei luoghi più frequentati e la definizione del numero dei parcheggi.

Data ultima modifica: 27 marzo 2012
POLITICA 1- CINISELLO BALSAMO CITTA’ DELLA CULTURA E DELL’UNIVERSITA’
IL TEMPO DELLE FAMIGLIE, DEI BAMBINI E DELLE BAMBINE AZIONI E PROPOSTE
Lo stato civile della popolazione residente al 2010, nel comune di Cinisello Balsamo vede circa il 52% di persone coniugato/a. Il Censimento della Popolazione e delle abitazioni del 2001 ha registrato 28.797 famiglie conviventi. Il 23% di queste è rappresentato da famiglie di una sola persona, il 31,2% da due persone, il 24,5% da tre. Complessivamente le famiglie di 3 componenti comprendono in tutto 21.186 persone, quelle di quattro 20.12. Queste due tipologie familiari comprendono dunque in tutto il 57,8% del totale della popolazione del Comune di Cinisello Balsamo.

Tra le differenti tipologie familiari, la macroazione ha come principali destinatari le famiglie, composte da due o più componenti, il cui tempo è spesso caratterizzato da problemi di conciliazione tra vita/lavoro e impegni di cura; un tempo, quello familiare, spesso frenetico e frammentato, scandito da numerosi impegni che non consentono di accedere ad attività del tempo libero e di ri-generazione di sé.

Altri destinatari della macroazione sono i bambini/ bambine a cui si vogliono dedicare alcune iniziative che consentano di vivere il tempo libero dei genitori come tempo di gioco e apprendimento.

Obiettivo della macroazione è offrire delle opportunità di svago e piacere in città soprattutto nel fine settimana e nelle fasce orarie compatibili con impegni familiari e oneri di cura. A tal fine si intende definire un calendario di eventi a cui uomini, donne e bambini possano accedere contemporaneamente, e un insieme di iniziative che consentano ai genitori di fruire di attività di svago.

GLI EVENTI DEL FINE SETTIMANA

L’azione verte sull’organizzazione di eventi e manifestazioni durante il fine settimana al fine di incentivare la fruizione del sistema del centro e dei suoi edifici di rilevanza culturale (Centro Culturale, Villa Ghirlanda e Museo della Fotografia, Piazza Gramsci) da parte delle diverse tipologie di famiglie, caratterizzate da problemi di conciliazione.
REALIZZAZIONE DI LABORATORI E SPAZIO GIOCO TEMATICI IN OCCASIONE DI EVENTI

Il progetto intende incentivare la partecipazione ad attività culturali di padri e madri, mediante l’organizzazione contemporanea di laboratori tematici, legati al contenuto di manifestazioni e iniziative, dedicati ai più piccoli. Obiettivo è inoltre quello di valorizzare il tempo libero dei bambini/bambine, i loro interessi, anche coinvolgendo il mondo associativo giovanile nella gestione dei laboratori.

POLITICA 2- CINISELLO BALSAMO CITTA’ ACCESSIBILE E MOBILE
IL TEMPO DELLE FAMIGLIE, DEI BAMBINI E DELLE BAMBINE AZIONI E PROPOSTE
Destinatari principali della macroazione sono i genitori con figli in età scolare.

Spesso il tempo delle famiglie è scandito da numerosi impegni burocratici legati soprattutto a scadenze scolastiche e amministrative.

Come mostrano i dati del progetto Tempo al Centro, l’espletamento delle pratiche di iscrizione a scuole e servizi para-scolastici, è soprattutto a carico delle donne, anche quando i servizi sono disponibili in rete: è il caso delle iscrizioni ai Centri Ricreativi Estivi, servizio di nuova attivazione sul portale comunale, di cui sono donne il 69,9% degli utilizzatori totali.

Obiettivo dell’azione è consentire un risparmio di tempo per le donne care giver che si occupano di iscrivere i propri figli/figlie a scuola, e contemporaneamente promuovere l’utilizzo dei servizi di iscrizione scolastici e parascolastici da parte dei padri.
S’intende sperimentare il nuovo servizio di iscrizione con due scuole pilota, con l’obiettivo di estendere tale modalità alle principali scuole del territorio.

Al fine di consentire l’accesso facilitato ai servizi comunali e a quelli di pubblico interesse alle donne e famiglie con bambini piccoli, la macroazione prevede la realizzazione di stalli rosa o parcheggi dedicati nei principali parcheggi cittadini, in particolare nel parcheggio situato nei pressi del comune e di Villa Ghirlanda.

ISCRIZIONE ON LINE AI SERVIZI SCOLASTICI E PARASCOLASTICI
L’azione vuole rendere accessibili on line, in particolare tramite la Carta Regionale dei Servizi, i servizi di iscrizione e pagamento ai servizi scolastici e parascolastici. La proposta emerge dagli esiti del progetto Tempo al Centro tra le cui azioni vi è stata l’implementazione dell’iscrizione on line ai Centri Ricreativi Estivi. L’utenza del portale CBMonline ha espresso con chiarezza la preferenza nell’utilizzo di servizi di iscrizione in rete. L’azione prevede una prima sperimentazione con due scuole pilota al fine di estendere ad altre scuole il servizio di iscrizione.

PARCHEGGI DEDICATI ALLE FAMIGLIE E ALLE DONNE IN STATO DI GRAVIDANZA

L’azione verte nella realizzazione di parcheggi dedicati a donne in stato di gravidanza e/o famiglie che trasportano bambini/bambine. Essa prevede l’individuazione delle zone e dei parcheggi principali in cui realizzare i parcheggi anche sulla base di analisi dei luoghi più frequentati e la definizione del numero dei parcheggi.

  • Via XXV aprile, 4 20092 Cinisello Balsamo

    Centralino 02660231

    Per informazioni: info@comune.cinisello-balsamo.mi.it
    Posta certificata: comune.cinisellobalsamo@pec.regione.lombardia.it

    Codice Fiscale 01971350150
    Partita Iva 00727780967
    Codice Catastale: C707

    Sito registrato al Tribunale di Monza n. 2022