Servizi e progetti > Tempo al Centro > Il tempo delle persone nella città

Il tempo degli utenti del Comune e dei residenti in città

POLITICA 2- CINISELLO BALSAMO CITTA’ ACCESSIBILE E MOBILE
IL TEMPO DEGLI UTENTI DEL COMUNE E DEI RESIDENTI DELLA CITTA’ AZIONI E PROPOSTE
La macroazione ha come principali destinatari/destinatarie i numerosi cittadini/e utenti dei servizi comunali. Obiettivo è quello di ampliare le fasce orarie d’accesso ai servizi mediante il coordinamento delle aperture di servizi o cicli di servizi che attengono ad una medesima tipologia, attraverso la creazione di sportelli unici e l’implementazione dei servizi erogati in rete.
In particolare l’implementazione dei servizi on line ha come finalità la promozione di una nuova cultura dell’accessibilità ai servizi come strategia di risparmio di tempo.

L’effetto auspicato dalla macroazione attiene al risparmio dei tempi d’attesa, alla riduzione dei tempi burocratici di accesso, richiesta e ottenimento dei servizi, al fine di rimediare alle difficoltà che, i cittadini e cittadine, lavoratori e lavoratrici, spesso pendolari, incontrano nell’accedere ai servizi comunali a causa della coincidenza dei loro orari di apertura con quelli di lavoro.

Dunque si tratta di conciliare i tempi obbligati propri della routine quotidiana con quelli di accesso ai servizi comunali.

Tra gli utenti del comune, destinatari principali delle azioni d’implementazione dei servizi on line sono i numerosi iscritti al Portale dei Servizi CBMonline, molti dei quali autenticati tramite Carta Regionale dei Servizi. A novembre 2009, le iscrizioni a Cbm.online sono state in totale 2027 di cui 841 sono donne e 1186 uomini.

Obiettivo della macroazione è quella di aumentare il numero di utenti attivi sul portale al fine di rendere erogabili, ad un livello elevato di interattività, i servizi di maggiore interesse per i cittadini/e.

Il comune ha sperimentato l’erogazione del PIN/PUK per l’anno 2009-2010 erogando 1552 PIN. La CRS è lo strumento di autenticazione unica che l’amministrazione vuole premuore anche al fine di incentivare la partecipazione pubblica degli utenti informatizzati in vista di consultazioni e ricerche, affinché trovino il tempo di esprimere idee e bisogni all’amministrazione

SPORTELLO UNICO DEL CITTADINO

L’azione verte sull’attivazione di uno sportello comunale polifunzionale in cui i cittadini/cittadine possono richiedere e ottenere informazioni e servizi. Tra i servizi erogati dallo sportello vi sono: informazioni sui servizi comunali, ritiro della modulistica, domande di iscrizione ai servizi, richiedere certificazioni, essere aggiornati sulle iniziative del comune. Obiettivo è quello di fornire un punto unico di contatto che eviti la dispersione temporale che si accompagna alla richiesta e all’ottenimento di servizi comunali.

IMPLEMENTAZIONE DEI SERVIZI DEL PORTALE DEL COMUNE CBM ON LINE E PAGAMENTI ON LINE

Tale azione è volta all’implementazione dei servizi disponibili sul portale Cbmonline dei servizi di pagamento e iscrizione scolastica (servizi parascolastici, tributi ecc). Essa è tesa ad elevare il livello di interattività dei servizi di maggior interesse per i cittadini e che richiedono tempi lunghi di erogazione. L’azione vuole promuovere l’utilizzo della Carta Regionale dei Servizi quale strumento d’accesso preferenziale di certa autenticazione ai servizi comunali on line. L’azione è volta inoltre ad attivare un modulo-pagamenti on line. Le pagine dinamiche saranno installate sul server del portale CBMonline e saranno a disposizione dei cittadini che potranno visualizzare la situazione amministrativo-contabile e accettare il pagamento dei bollettini relativi ai servizi a domanda individuale.

AUTENTICAZIONE UNICA SUL PORTALE IN VISTA DI CONSULTAZIONI PUBBLICHE

Il Progetto realizza una piattaforma telematica di consultazione pubblica e partecipazione diretta dei cittadini alla vita della città. L’accesso alla piattaforma avverrà mediante un’unica autenticazione, con Carta Regionale dei Servizi, valida anche sul portale del comune CBMonline. Il progetto con l‘obiettivo di incentivare la partecipazione dei cittadini/cittadine in fasce orarie illimitate, al fine di conoscere le opinioni, i bisogni di uomini e donne residenti, e offrire un utile strumento conoscitivo per migliorare le iniziative dell’amministrazione comunale e rendere più adeguate alle criticità espresse direttamente dai cittadini/cittadine.

CONSULTAZIONE ON LINE DEI BISOGNI TEMPORALI DEI CITTADINI/CITTADINE

L’azione mira alla mappatura e al monitoraggio dei nuovi bisogni temporali dei cittadini/cittadine attraverso consultazioni on line e strumenti di e-democracy. Nello specifico verrà somministrato un questionario approfondito sull’uso del tempo al fine di ricostruire il time budgeting di target differenti di cittadini/cittadine di CInisello Balsamo, sulla piattaforma di consultazione telematica del Comune. L’elaborazione dei dati consentirà di costruire il contesto mutevole delle pratiche temporali dei destinatari della politiche dei tempi urbani.

EROGAZIONE DEL PIN/PUK DELLA CRS

L’azione prosegue il progetto di erogazione in via sperimentale del PIN/PUK della Carta Regionale dei Servizi, presso l’URP del Comune. Il servizio, di sostegno a quello erogato dall’ASL, mira a promuovere l’uso della CRS come strumento interattivo d’accesso ai servizi delle pubbliche amministrazioni disponibili in rete.

POLITICA 2- CINISELLO BALSAMO CITTA’ ACCESSIBILE E MOBILE
IL TEMPO DEGLI UTENTI DEL COMUNE E DEI RESIDENTI DELLA CITTA’ AZIONI E PROPOSTE
La macroazione ha come principali destinatari/destinatarie i numerosi cittadini/e utenti dei servizi comunali. Obiettivo è quello di ampliare le fasce orarie d’accesso ai servizi mediante il coordinamento delle aperture di servizi o cicli di servizi che attengono ad una medesima tipologia, attraverso la creazione di sportelli unici e l’implementazione dei servizi erogati in rete.
In particolare l’implementazione dei servizi on line ha come finalità la promozione di una nuova cultura dell’accessibilità ai servizi come strategia di risparmio di tempo.

L’effetto auspicato dalla macroazione attiene al risparmio dei tempi d’attesa, alla riduzione dei tempi burocratici di accesso, richiesta e ottenimento dei servizi, al fine di rimediare alle difficoltà che, i cittadini e cittadine, lavoratori e lavoratrici, spesso pendolari, incontrano nell’accedere ai servizi comunali a causa della coincidenza dei loro orari di apertura con quelli di lavoro.

Dunque si tratta di conciliare i tempi obbligati propri della routine quotidiana con quelli di accesso ai servizi comunali.

Tra gli utenti del comune, destinatari principali delle azioni d’implementazione dei servizi on line sono i numerosi iscritti al Portale dei Servizi CBMonline, molti dei quali autenticati tramite Carta Regionale dei Servizi. A novembre 2009, le iscrizioni a Cbm.online sono state in totale 2027 di cui 841 sono donne e 1186 uomini.

Obiettivo della macroazione è quella di aumentare il numero di utenti attivi sul portale al fine di rendere erogabili, ad un livello elevato di interattività, i servizi di maggiore interesse per i cittadini/e.

Il comune ha sperimentato l’erogazione del PIN/PUK per l’anno 2009-2010 erogando 1552 PIN. La CRS è lo strumento di autenticazione unica che l’amministrazione vuole premuore anche al fine di incentivare la partecipazione pubblica degli utenti informatizzati in vista di consultazioni e ricerche, affinché trovino il tempo di esprimere idee e bisogni all’amministrazione

SPORTELLO UNICO DEL CITTADINO

L’azione verte sull’attivazione di uno sportello comunale polifunzionale in cui i cittadini/cittadine possono richiedere e ottenere informazioni e servizi. Tra i servizi erogati dallo sportello vi sono: informazioni sui servizi comunali, ritiro della modulistica, domande di iscrizione ai servizi, richiedere certificazioni, essere aggiornati sulle iniziative del comune. Obiettivo è quello di fornire un punto unico di contatto che eviti la dispersione temporale che si accompagna alla richiesta e all’ottenimento di servizi comunali.

IMPLEMENTAZIONE DEI SERVIZI DEL PORTALE DEL COMUNE CBM ON LINE E PAGAMENTI ON LINE

Tale azione è volta all’implementazione dei servizi disponibili sul portale Cbmonline dei servizi di pagamento e iscrizione scolastica (servizi parascolastici, tributi ecc). Essa è tesa ad elevare il livello di interattività dei servizi di maggior interesse per i cittadini e che richiedono tempi lunghi di erogazione. L’azione vuole promuovere l’utilizzo della Carta Regionale dei Servizi quale strumento d’accesso preferenziale di certa autenticazione ai servizi comunali on line. L’azione è volta inoltre ad attivare un modulo-pagamenti on line. Le pagine dinamiche saranno installate sul server del portale CBMonline e saranno a disposizione dei cittadini che potranno visualizzare la situazione amministrativo-contabile e accettare il pagamento dei bollettini relativi ai servizi a domanda individuale.

AUTENTICAZIONE UNICA SUL PORTALE IN VISTA DI CONSULTAZIONI PUBBLICHE

Il Progetto realizza una piattaforma telematica di consultazione pubblica e partecipazione diretta dei cittadini alla vita della città. L’accesso alla piattaforma avverrà mediante un’unica autenticazione, con Carta Regionale dei Servizi, valida anche sul portale del comune CBMonline. Il progetto con l‘obiettivo di incentivare la partecipazione dei cittadini/cittadine in fasce orarie illimitate, al fine di conoscere le opinioni, i bisogni di uomini e donne residenti, e offrire un utile strumento conoscitivo per migliorare le iniziative dell’amministrazione comunale e rendere più adeguate alle criticità espresse direttamente dai cittadini/cittadine.

CONSULTAZIONE ON LINE DEI BISOGNI TEMPORALI DEI CITTADINI/CITTADINE

L’azione mira alla mappatura e al monitoraggio dei nuovi bisogni temporali dei cittadini/cittadine attraverso consultazioni on line e strumenti di e-democracy. Nello specifico verrà somministrato un questionario approfondito sull’uso del tempo al fine di ricostruire il time budgeting di target differenti di cittadini/cittadine di CInisello Balsamo, sulla piattaforma di consultazione telematica del Comune. L’elaborazione dei dati consentirà di costruire il contesto mutevole delle pratiche temporali dei destinatari della politiche dei tempi urbani.

EROGAZIONE DEL PIN/PUK DELLA CRS

L’azione prosegue il progetto di erogazione in via sperimentale del PIN/PUK della Carta Regionale dei Servizi, presso l’URP del Comune. Il servizio, di sostegno a quello erogato dall’ASL, mira a promuovere l’uso della CRS come strumento interattivo d’accesso ai servizi delle pubbliche amministrazioni disponibili in rete.

  • Via XXV aprile, 4 20092 Cinisello Balsamo

    Centralino 02660231

    info@comune.cinisello-balsamo.mi.it
    comune.cinisellobalsamo@pec.regione.lombardia.it

    Codice Fiscale 01971350150
    Partita Iva 00727780967
    Codice Catastale: C707

    Sito registrato al Tribunale di Monza n. 2022