Servizi > Polizia Locale > Uffici > Verbali

Rateazione delle sanzioni amministrative

Requisiti
Le sanzioni per le quali si chiede la rateizzazione devono essere accertate con uno stesso verbale di importo superiore a € 200,00.

Termine
L’istanza deve essere presentata entro trenta giorni dalla data di contestazione o di notificazione della violazione.
Va presentata al Prefetto se la violazione e’ stata accertata da funzionari dello stato, al Presidente della Giunta Regionale o dell’Amm.ne Provinciale o al Sindaco se la violazione e’ stata accertata da funzionari di quegli enti.

Reddito
Può avvalersi della facoltà chi è titolare di un reddito imponibile, risultante dall’ultima dichiarazione dei redditi, non superiore a € 10.628,16.
Se l’interesstao convive con il coniuge o con altri familiari, il reddito è costituito dalla somma dei redditi conseguiti nel medesimo periodo da ogni componente della famiglia, compreso l’istante e i limiti di reddito sono elevati di€ 1.032,91 per ognuno dei familiari conviventi.

Interessi
Sulle somme si applicano gli interessi al tasso previsto dall’art. 21, primo comma, del D.P.R.29/9/1973 n. 602 e successive modificazioni, pari al 4,50 % annuo allo stato attuale.

Effetti
La presentazione dell’istanza implica la rinuncia ad avvalersi della facoltà di ricorso al Prefetto ai sensi dell’art. 203 del C.d.S. o al Giudice di pace ai sensi del decreto legislativo 1° settembre 2011 n. 150.

Riferimenti normativi
Art. 202 bis del C.d.S.

Data ultima modifica: 31 luglio 2019
  • Via XXV aprile, 4 20092 Cinisello Balsamo

    Centralino 02660231

    Posta certificata: comune.cinisellobalsamo@pec.regione.lombardia.it
    .

    Codice Fiscale 01971350150
    Partita Iva 00727780967
    Codice Catastale: C707

    Sito registrato al Tribunale di Monza n. 2022