Progetti > Pari opportunità > Donna

Contrasto alla pubblicità discriminatoria

Il comune di Cinisello Balsamo rafforza i suoi strumenti a sostegno della parità di genere nella pubblicità e nei mezzi di comunicazione.

Dopo la sigla nel 2014 di un accordo con le Associazioni Sindacali CGIL, CISL, UIL Milano e l’Associazione Amiche di Ateneo Bicocca Coordinamento Donne (ABCD) che ha introdotto nel regolamento comunale forme di tutela alla dignità della persona e in particolare delle donne, arriva ora un atto di indirizzo approvato dalla Giunta comunale che fa propri i principi del protocollo d’Intesa sottoscritto da ANCI (Associazione Nazionali Comuni Italiani) e IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) in materia di pubblicità discriminatoria e lesiva della dignità della donna.

Con l’adesione al protocollo, il Comune di Cinisello Balsamo si impegna a contrastare le pubblicità e le comunicazioni che contribuiscono alla diffusione di stereotipi, di immagini violente e discriminatorie legate al genere.
Si oppone, in questo modo, a qualsiasi forma di utilizzo del corpo di donne e uomini in modo offensivo, promuovendo, invece, la tutela della dignità dell’individuo e segnalando eventuali prodotti pubblicitari considerati lesivi allo IAP.

L’Amministrazione comunale si impegna, inoltre, nella sensibilizzare di luoghi di lavoro e scuole al fine di fornire strumenti per contrastare e prevenire gli effetti di messaggi potenzialmente negativi delle pubblicità.

“Si tratta di un atto di indirizzo trasversale che ha lo scopo di rafforzare il concetto di pari opportunità anche in materia pubblicitaria – commenta l’assessore alle Pari Opportunità Patrizia Bartolomeo – Un intervento necessario visto il permanere di stereotipi di genere che, di fatto, costituiscono un ostacolo allo sviluppo di una società moderna e paritaria”.

PDF - 75.7 Kb
Delibera di Consiglio Comunale n. 265/2016

L’IMMAGINE DELLA DONNA NELL’AMBITO DELLA COMUNICAZIONE MEDIATICA E PUBBLICITARIA

Con l’adesione al protocollo, il Comune di Cinisello Balsamo si impegna a contrastare le pubblicità e le comunicazioni che contribuiscono alla diffusione di stereotipi, di violenza e discriminazioni legate al genere. Si opporrà a qualsiasi forma di utilizzo del corpo di donne e uomini in modo offensivo, promuovendo, invece, la tutela della dignità dell’individuo e la trasmissione di immagini egualitarie e non stereotipate.
Con la collaborazione delle associazioni presenti sul territorio, l’Amministrazione comunale intende promuovere campagne di informazione e sensibilizzazione nei luoghi di lavoro e nelle scuole, al fine di fornire ai giovani gli strumenti per contrastare e prevenire gli effetti di messaggi potenzialmente negativi delle pubblicità.

“L’Unione Europea da tempo incoraggia i settori della comunicazione di massa ad abbandonare raffigurazioni discriminatorie e degradanti, auspicando, al contrario, un mutamento culturale e comunicativo che realizzi la parità di genere – commenta l’assessore alle Pari Opportunità Patrizia Bartolomeo – Gli stereotipi di genere continuano a costituire un ostacolo allo sviluppo di una società moderna e paritaria, dovuto anche al fatto che l’età della formazione è tempestata da messaggi ambigui”.

Parallelamente, le Organizzazioni Sindacali provvederanno a contrastare le forme di discriminazione che si manifestano nei luoghi di lavoro, mentre l’associazione Amiche di ABCD, attiva da anni contro il sessismo nella rappresentazione della donna nei media, diffonderà la conoscenza delle problematiche legate ai vincoli di accesso alle carriere in ambito politico ed economico.

PDF - 342.6 Kb
Protocollo d’intesa
Data ultima modifica: 27 febbraio 2019
  • Via XXV aprile, 4 20092 Cinisello Balsamo

    Centralino 02660231

    Per informazioni: info@comune.cinisello-balsamo.mi.it
    Posta certificata: comune.cinisellobalsamo@pec.regione.lombardia.it

    Codice Fiscale 01971350150
    Partita Iva 00727780967
    Codice Catastale: C707

    Sito registrato al Tribunale di Monza n. 2022