[
Politiche Sociali ed Educative > Centralità della Persona > Cinisello Partecipa > Agenzia per la Casa > Bandi e contributi

Misura Unica 2021

Da martedì 8 giugno alle ore 09.00 è possibile presentare domanda, ai sensi della Dgr. n. XI/3008 e successive integrazioni, per la misura di sostegno al mantenimento dell’alloggio in locazione, denominata MISURA UNICA, quale contributo volto al contenimento dell’emergenza abitativa, ANCHE in conseguenza all’emergenza sanitaria Covid-19.

La presente misura sarà attiva fino ad esaurimento fondi.

Allegati:

PDF - 74.8 Kb
Bando misura_unica
PDF - 125.2 Kb
linee guida d’ambito
PDF - 87.3 Kb
all.1 dichiarazione del_proprietario
PDF - 470.8 Kb
Informativa_Privacy







CHI PUO’ FARE RICHIESTA DEL CONTRIBUTO
La misura è destinata a nuclei familiari in locazione sul libero mercato (compreso il canone concordato) o in alloggi in godimento o in alloggi definiti Servizi Abitativi Sociali ai sensi della L. R. 16/2016, art.1 c.6, in disagio economico, o in condizione di particolare vulnerabilità anche a causa dell’emergenza sanitaria COVID-19.

I nuclei familiari devono possedere i seguenti requisiti:
• residenza nel comune di Cinisello Balsamo;
• non essere sottoposti a procedure di rilascio dell’abitazione;
• non essere proprietario di alloggio adeguato in Regione Lombardia;
• avere un ISEE 2021 max fino a €. 20.000,00;
• non essere inquilino con un contratto di locazione di Edilizia Pubblica (S.A.P.);
• essere residenti da almeno 1 anno nell’alloggio in locazione oggetto di contributo;
• non aver beneficiato di contributi erogati nel corso dell’anno 2021per misure a sostegno dell’affitto;
• essere in difficoltà a sostenere le spese di locazione:

  1. per una condizione di particolare vulnerabilità nel caso di nuclei il cui reddito provenga esclusivamente da pensione, ove la spesa per il canone di locazione sia superiore al 30% del reddito;
  2. per cause derivanti da episodi imprevisti, che hanno determinato la perdita o la consistente riduzione della capacità reddituale, quali:
    • licenziamento;
    • mobilità;
    • cassa integrazione;
    • mancato rinnovo di contratti a termine;
    • accordi aziendali e sindacali con rilevante riduzione dell’orario di lavoro;
    • cessazione di attività professionale o di impresa;
    • malattia grave;
    • decesso di un componente del nucleo familiare;
    • altri eventi che abbiano comportato una riduzione consistente del reddito disponibile che ha causato o potrebbe causare una morosità incolpevole.

I destinatari delle misure possono essere identificati anche tra:
* i cittadini che in passato (quindi non nel corso del 2021) hanno ricevuto specifici contributi;
* i cittadini che beneficiano del Reddito o della Pensione di Cittadinanza in tutte le sue componenti.

ENTITÀ DEL CONTRIBUTO
Le MISURE si applicano attraverso l’erogazione di un contributo al proprietario per sostenere il pagamento di canoni di locazione non versati o da versare.

* Per i beneficiari che dimostrino il possesso dei soli requisiti di accesso è prevista l’erogazione di un contributo economico con liquidazione al proprietario, pari ad un massimo di 3 mensilità di canone e comunque non oltre € 1.000,00 per alloggio/contratto.

* Per i beneficiari che dimostrino il possesso, oltre che dei requisiti di accesso, di almeno uno dei seguenti ulteriori requisiti è prevista l’erogazione di un contributo economico con liquidazione al proprietario, pari ad un massimo di 4 mensilità di canone e comunque non oltre € 1.200,00 per alloggio/contratto:

  1. la condizione di difficoltà a sostenere le spese di locazione cui al punto f) comma 2 dell’art. 6 ha avuto inizio nel periodo corrispondente allo stato di emergenza sanitaria deliberato in data 31/1/2020 dal Consiglio dei Ministri e successive proroghe;
  2. il nucleo familiare del richiedente possiede almeno uno dei seguenti requisiti, riconducibili al fattore famiglia:
    − nucleo monogenitoriale
    − presenza di almeno 2 minori
    − presenza di un anziano ultra 75enne
    − presenza di un disabile fino al 75%.

COME FARE:
La domanda può essere presentata esclusivamente in modalità on line, accedendo con le credenziali SPID (Sistema Pubblico Identità Digitale)
Ogni nucleo familiare potrà presentare una sola domanda.
Eventuali richieste di integrazioni saranno inviate all’indirizzo di posta elettronica indicato in domanda e i richiedenti saranno tenuti a rispondere entro 5 giorni, trascorsi i quali la domanda non sarà ritenuta idonea.
Al termine della compilazione è opportuno scaricare e conservare la ricevuta in pdf con l’ID della domanda.

ACCESSO AL PORTALE E COMPILAZIONE DELLA DOMANDA
* Per compilare la domanda clicca qui: http://www.comune.cinisello-balsamo.mi.it/sol/
* Per la compilazione della domanda sarà necessario avere in formato digitale (file con estensione .pdf-.jpeg-.jpg-.png-.gif) i seguenti documenti, di cui ognuno non superiore ai 4 MB:

  • permesso o carta di soggiorno del dichiarante se extra UE (da allegare);
  • contratto d’affitto e registrazione all’Agenzia delle Entrate; (da allegare);
  • certificazione ISEE 2021 (da allegare);
  • un documento utile per dimostrare la difficoltà economica sopravvenuta anche a causa dell’emergenza sanitaria Covid-19, es. lettera di licenziamento, comunicazione di riduzione orario, dichiarazione di cessazione attività di libera- professione, ecc (da allegare),
  • documento di identità del proprietario (da allegare);
  • attestazione del proprietario, allegato 1 (compilare e allegare);

CONTATTI:
* Per informazioni o difficoltà nella compilazione della domanda è possibile:
tel: 02.66023508
orari: dalle 9.30 alle 12.00 dal lunedì al venerdì (giorni lavorativi)
mail: misuraunica@comune.cinisello-balsamo.mi.it
si raccomanda di mettere nell’oggetto della mail il codice fiscale del dichiarante

* E’ possibile richiedere assistenza anche presso la sede del servizio gestito da soggetti del terzo settore presente sul nostro territorio quale:
Casa della Cittadinanza viale Abruzzi,11 Cinisello Balsamo
Per appuntamento:
mail: casadellacittadinanza@comune.cinisello-balsamo.mi.it
tel: 334.1124127
orari: martedì dalle 13.30 alle 16.30 – mercoledì e venerdì dalle 09.00 alle 13.00

IMPORTANTE: Ricordiamo a tutti coloro che presenteranno domanda, che la stessa può essere compilata on line anche autonomamente e che, anche in caso di assistenza presso le postazioni telematiche messe a disposizione, la responsabilità delle dichiarazioni effettuate è sempre e comunque personale.

Data ultima modifica: 8 giugno 2021
  • Via XXV aprile, 4 20092 Cinisello Balsamo

    Centralino 02660231

    Posta certificata: comune.cinisellobalsamo@pec.regione.lombardia.it

    Codice Fiscale 01971350150
    Partita Iva 00727780967
    Codice Catastale: C707

    Sito registrato al Tribunale di Monza n. 2022