Politiche Sociali ed Educative > Welfare Generativo > Cinisello Partecipa > Agenzia per la Casa > Archivio > 2016

Morosità Incolpevole

MOROSITA’ INCOLPEVOLE: INIZIATIVE A SOSTEGNO DEGLI INQUILINI SOTTOPOSTI A SFRATTO

Il Comune di Cinisello Balsamo, in ottemperanza alla DGR n. 2648/2014, sta avviando attività per il contenimento della morosità incolpevole al fine di pianificare una graduale fuoriuscita dalla vulnerabilità economica e dall’emergenza abitativa.

- Che cos’è la Morosità Incolpevole:

È una situazione che impedisce di continuare a pagare l’affitto a causa della perdita o della riduzione del reddito familiare. Le cause possono essere:
1. licenziamento
2. mobilità
3. cassa integrazione
4. mancato rinnovo di contratti a termine
5. accordi aziendali e sindacali con riduzione dell’orario di lavoro
6. cessazione di attività professionale o di impresa
7. malattia grave
8. infortunio o decesso di componente del nucleo familiare

- Requisiti per partecipare all’iniziativa:

Possono presentare la domanda coloro che si trovano in una delle condizioni che determinano la Morosità Incolpevole (vedi punto A) e che rientrano nei seguenti requisiti:

  • essere in possesso di un reddito I.S.E. non superiore a € 35.000,00 o un reddito derivante da regolare attività lavorativa con valore I.S.E.E. non superiore a € 26.000,00;
  • essere destinatario di un atto di intimidazione di sfratto per morosità, con citazione per la convalida;
  • essere titolare di contratto di locazione di unità immobiliare ad uso abitativo registrato (sono esclusi gli immobili appartenenti alle categorie catastali A1, A8 e A9) e risieda nell’alloggio oggetto della procedura di rilascio da almeno un anno;
  • essere in possesso di cittadinanza italiana di un paese dell’UE, oppure nei casi di cittadini non appartenenti all’UE, di essere in possesso di un regolare titolo di soggiorno;
  • non essere titolare di diritto di proprietà, usufrutto, uso o abitazione nella provincia di Milano, di altro immobile fruibile e d adeguato alle esigenze del proprio nucleo familiare.

Costituisce criterio preferenziale per la concessione del contributo la presenza all’interno del nucleo familiare di almeno un componente che sia:
- ultrasettantenne
- minore
- invalidità accertata per almeno il 74%
- in carico ai servizi sociali o alle componenti aziende sanitarie locali (ASL) per l’attuazione di un progetto assistenziale individuale.

Per Informazioni:

Rivolgersi al Front Office del Servizio Casa:
Lunedì 14,30 – 16,00
Martedì 9,00 – 12,30 – 14,30 18,20
Giovedì 9,00 – 12,00

- Come presentare la domanda:

La domanda insieme alla documentazione può essere presentata:

  • a mano presso il Punto in Comune del Comune di Cinisello Balsamo – Via XXV Aprile, 4 (protocollo);
  • a mano presso lo sportello del Servizio Casa nei seguenti giorni:
    Lunedì 14,30 – 16,00
    Martedì 9,00 – 12,30 – 14,30 18,20
    Giovedì 9,00 – 12,00
  • via PEC - comune.cinisellobalsamo@pec.regione.lombardia.it
PDF - 40.9 Kb
Dichiarazione stato di famiglia
OpenDocument Text - 13 Kb
Dichiarazione stato di famiglia - formato editabile
OpenDocument Text - 17.9 Kb
documentazione per presentare domanda
OpenDocument Text - 21.1 Kb
domanda morosità incolpevole
Data ultima modifica: 3 novembre 2016
  • Via XXV aprile, 4 20092 Cinisello Balsamo

    Centralino 02660231

    Posta certificata: comune.cinisellobalsamo@pec.regione.lombardia.it
    .

    Codice Fiscale 01971350150
    Partita Iva 00727780967
    Codice Catastale: C707

    Sito registrato al Tribunale di Monza n. 2022