Servizi > Il Pertini > Attività > Iniziative per tutti

Se una notte d'inverno un viaggiatore

La figlia unica, Guadalupe Nettel

sabato 12 Giugno 2021
gruppo di lettura
16:30 Il Pertini . piano -1 . sala incontri- online

Edito in Italia da La Nuova Frontiera, La figlia unica, l’ultimo libro della scrittrice messicana Guadalupe Nettel, ha come protagoniste Alina e Laura, due amiche che si ritrovano, dopo la giovinezza trascorsa a Parigi, nel loro paese d’origine.
Unite da un’affinità riguardo al bisogno di indipendenza e attuazioni delle proprie aspirazioni, le loro vedute, inizialmente simili, col tempo iniziano a divergere, in particolar modo rispetto alla maternità: Alina, si trova a combattere per una maternità desiderata, ma sofferta, mentre Laura, convinta della sua scelta di non-maternità, si troverà a occuparsi di un bambino orfano di padre e di sua madre.
Laura è la voce narrante che racconta il suo punto vista rispetto alla maternità anche di altri personaggi: Doris, una vedova che vive con un figlio ingestibile, e Marlene, un’educatrice specializzata nel Metodo Montessori.
Apparentemente semplice, il romanzo affronta una tematica profonda e delicata come quella della maternità, affrontato secondo una prospettiva molteplice: non presenta una posizione univoca, ma la delinea con varie figure femminili e opzioni di scelta diverse.
La Nettel si interroga anche sulla desacralizzazione della famiglia biologica: parte dalla realtà messicana per allargare lo sguardo alla condizione femminile e in generale a quella umana.
La prosa della Nettel è elegante, mai eccessiva, e si denota che le parole sono scelte con cura, evitando, però, edulcorazioni; una cifra narrativa dell’autrice è il parallelo con il mondo animale che ricorre nei suoi libri e che usa come metafora delle relazioni umani.

Nata a Città del Messico nel 1973 e ricercatrice a Parigi, Guadalupe Nettel, autrice anche di racconti, memoir, saggi, per questo romanzo si è ispirato alla storia di una sua amica con l’intento di eliminare la stigmatizzazione sociale della maternità.

La nuova normativa consente di svolgere l’incontro in presenza. Per consentire a tutti di partecipare sarà consentito anche l’accesso on-line, utilizzando la piattaforma Meet di Google.

Ricordo che anche in questo caso per accedere al Pertini è necessario l’appuntamento.

Link per il collegamento: https://meet.google.com/ttq-ouog-xjo

È possibile richiedere una prova di collegamento scrivendoci una mail all’indirizzo biblioteca.cinisello@csbno.net

Info: 02 66 023 504 - biblioteca.cinisello@csbno.net


57881
  • Via XXV aprile, 4 20092 Cinisello Balsamo

    Centralino 02660231

    Posta certificata: comune.cinisellobalsamo@pec.regione.lombardia.it

    Codice Fiscale 01971350150
    Partita Iva 00727780967
    Codice Catastale: C707

    Sito registrato al Tribunale di Monza n. 2022