Servizi e progetti > Pagine giovani > Youth Work > Youth Worker Training

Gli Youth Worker lavorano alla loro Carta Europea: è successo a Milano!

Mercoledì 18 aprile si è tenuto "YouthWORKshop – L’animazione socio-educativa e la Carta Europea" un importante incontro organizzato presso Città Metropolitana di Milano con la collaborazione del Comune di Cinisello Balsamo. L’obiettivo designato era quello di supportare attivamente con contributi e proposte la stesura di una Carta Europea dello Youth Work, di cui esiste già una bozza e la cui promulgazione definitiva è prevista per i prossimi mesi. L’incontro è stato guidato e moderato da Massimo Capano, responsabile delle politiche giovanili del nostro Comune nonché delegato italiano presso il partenariato Europe Goes Local che si sta occupando della redazione della Carta, e l’Osservatorio Metropolitano rappresentato da Sonia Bella e Nico Acampora. Sono intervenuti esponenti politici, operatori socioeducativi e amministrativi di molte realtà dalla provincia di Milano e non solo, per portare un contributo al miglioramento della bozza.

Il workshop ha tenuto impegnati gli operatori tutta la mattinata, divisi in due gruppi presso le aule metropolitane di Viale Piceno. Il lavoro ha previsto una discussione dettagliata articolo per articolo della Carta, e gli interventi hanno spesso aperto dibattiti di ben più ampio respiro sul ruolo dello youth worker nella nostra società e nelle nostre realtà locali. Anche la terminologia utilizzata nella bozza è stata talvolta oggetto di discussione, generando spunti interessanti che i delegati porteranno all’attenzione dell’evento internazionale di Cascais (Portogallo) del prossimo giugno. Si è voluta dare questa opportunità agli addetti ai lavori per far sì che la prossima Carta Europea dello Youth Work non sia un documento redatto da pochi rappresentanti delle Agenzie Nazionali Giovani, ma che possa essere anzi un importante punto di riferimento per tutti gli operatori che ogni giorno lavorano duramente sul territorio.

I prossimi mesi saranno decisivi per ulteriori miglioramenti del documento e la sua finale promulgazione. Un passo importantissimo che stanno compiendo ben 24 agenzie nazionali riunite sotto un unico partenariato europeo.

Data ultima modifica: 2 maggio 2018

Mercoledì 18 aprile si è tenuto "YouthWORKshop – L’animazione socio-educativa e la Carta Europea" un importante incontro organizzato presso Città Metropolitana di Milano con la collaborazione del Comune di Cinisello Balsamo. L’obiettivo designato era quello di supportare attivamente con contributi e proposte la stesura di una Carta Europea dello Youth Work, di cui esiste già una bozza e la cui promulgazione definitiva è prevista per i prossimi mesi. L’incontro è stato guidato e moderato da Massimo Capano, responsabile delle politiche giovanili del nostro Comune nonché delegato italiano presso il partenariato Europe Goes Local che si sta occupando della redazione della Carta, e l’Osservatorio Metropolitano rappresentato da Sonia Bella e Nico Acampora. Sono intervenuti esponenti politici, operatori socioeducativi e amministrativi di molte realtà dalla provincia di Milano e non solo, per portare un contributo al miglioramento della bozza.

Il workshop ha tenuto impegnati gli operatori tutta la mattinata, divisi in due gruppi presso le aule metropolitane di Viale Piceno. Il lavoro ha previsto una discussione dettagliata articolo per articolo della Carta, e gli interventi hanno spesso aperto dibattiti di ben più ampio respiro sul ruolo dello youth worker nella nostra società e nelle nostre realtà locali. Anche la terminologia utilizzata nella bozza è stata talvolta oggetto di discussione, generando spunti interessanti che i delegati porteranno all’attenzione dell’evento internazionale di Cascais (Portogallo) del prossimo giugno. Si è voluta dare questa opportunità agli addetti ai lavori per far sì che la prossima Carta Europea dello Youth Work non sia un documento redatto da pochi rappresentanti delle Agenzie Nazionali Giovani, ma che possa essere anzi un importante punto di riferimento per tutti gli operatori che ogni giorno lavorano duramente sul territorio.

I prossimi mesi saranno decisivi per ulteriori miglioramenti del documento e la sua finale promulgazione. Un passo importantissimo che stanno compiendo ben 24 agenzie nazionali riunite sotto un unico partenariato europeo.

43931
43932
  • Via XXV aprile, 4 20092 Cinisello Balsamo

    Centralino 02660231

    Per informazioni: info@comune.cinisello-balsamo.mi.it
    Posta certificata: comune.cinisellobalsamo@pec.regione.lombardia.it

    Codice Fiscale 01971350150
    Partita Iva 00727780967
    Codice Catastale: C707

    Sito registrato al Tribunale di Monza n. 2022