Servizi e progetti > Agenzia per la Casa > Bandi e contributi

Contributo Comunale

Il Contributo Comunale all’affitto è disciplinato dagli articoli 12 e 13 del vigente Regolamento Casa del Comune di Cinisello Balsamo (delibera di Consiglio Comunale n. 32 del 26/05/2005).

Possono richiedere il contributo economico i nuclei familiari in possesso dei requisiti previsti nella parte 1 del Regolamento Casa del Comune di Cinisello Balsamo, con un ISEE/FSA non superiore a € 12.911,42 e che si trovino almeno in una delle seguenti condizioni:

  1. sfratto eseguito, sfratto in fase di esecuzione, sfratto dichiarato con sentenza esecutiva, ovvero in ogni altra comprovata situazione che comporti il rilascio dell’alloggio;
  2. presenza nel nucleo familiare di persone sole con uno o più minori a carico, di anziani ultra65enni o di persone diversamente abili;
  3. situazione di particolare rilevanza sociale, dovutamente suffragata da idonea relazione di un Servizio Sociale attestante lo stato di necessità del richiedente, previa verifica dell’Ufficio Comunale di cui all’art. 10;
  4. famiglie di futura formazione. In tal caso, verranno esaminati i requisiti in possesso dei richiedenti e non anche delle famiglie originarie.

Possono, inoltre, ricchiedere il contributo anche i nuclei familiari assegnatari in godimento di unità immobiliari da parte di cooperative edilizie a proprietà indivisa, a condizione che all’atto della presentazione della domanda provino la sussistenza dei seguenti ulteriori requisiti:

  • avere un valore ISEE/FSA non superiore a € 5.681,03;
  • attraverso certificazioni rilasciate dal legale rappresentante che la cooperativa assegnante non ha mai ricevuto benefici erogati dalla Pubblica Amministrazione per la realizzazione dell’unità immobiliare, quali agevolazioni, defiscalizzazione, e/o contributi.

I requisiti devono essere posseduti da tutti i componenti il nucleo familiare, alla data di presentazione della domanda.

Sono esclusi dal beneficio:

  • nuclei familiari morosi;
  • titolari del diritto di proprietà su un alloggio adeguato alle proprie esigenze familiari, ovunque ubicato sul territorio nazionale;
  • occupanti abusivi di alloggi di edilizia residenziale pubblica.

Sono considerati morosi temporanei e quindi ammessi al beneficio:

  • nuclei familiari con reddito costituito da pensione con entrate complessive pari o minori al canone di locazione riportato sul contratto di locazione, debitamente registrato;
  • quando nel nucleo familiare si verificano situazioni di licenziamento, ovvero ogni altra situazione che provochi una caduta del reddito.
Word - 22 Kb
domanda contributo comunale affitto
Word - 14 Kb
documenti da presentare
Word - 18.5 Kb
Autocertificazione
PDF - 75.7 Kb
Regolamento Comunale

Il Contributo Comunale all’affitto è disciplinato dagli articoli 12 e 13 del vigente Regolamento Casa del Comune di Cinisello Balsamo (delibera di Consiglio Comunale n. 32 del 26/05/2005).

Possono richiedere il contributo economico i nuclei familiari in possesso dei requisiti previsti nella parte 1 del Regolamento Casa del Comune di Cinisello Balsamo, con un ISEE/FSA non superiore a € 12.911,42 e che si trovino almeno in una delle seguenti condizioni:

  1. sfratto eseguito, sfratto in fase di esecuzione, sfratto dichiarato con sentenza esecutiva, ovvero in ogni altra comprovata situazione che comporti il rilascio dell’alloggio;
  2. presenza nel nucleo familiare di persone sole con uno o più minori a carico, di anziani ultra65enni o di persone diversamente abili;
  3. situazione di particolare rilevanza sociale, dovutamente suffragata da idonea relazione di un Servizio Sociale attestante lo stato di necessità del richiedente, previa verifica dell’Ufficio Comunale di cui all’art. 10;
  4. famiglie di futura formazione. In tal caso, verranno esaminati i requisiti in possesso dei richiedenti e non anche delle famiglie originarie.

Possono, inoltre, ricchiedere il contributo anche i nuclei familiari assegnatari in godimento di unità immobiliari da parte di cooperative edilizie a proprietà indivisa, a condizione che all’atto della presentazione della domanda provino la sussistenza dei seguenti ulteriori requisiti:

  • avere un valore ISEE/FSA non superiore a € 5.681,03;
  • attraverso certificazioni rilasciate dal legale rappresentante che la cooperativa assegnante non ha mai ricevuto benefici erogati dalla Pubblica Amministrazione per la realizzazione dell’unità immobiliare, quali agevolazioni, defiscalizzazione, e/o contributi.

I requisiti devono essere posseduti da tutti i componenti il nucleo familiare, alla data di presentazione della domanda.

Sono esclusi dal beneficio:

  • nuclei familiari morosi;
  • titolari del diritto di proprietà su un alloggio adeguato alle proprie esigenze familiari, ovunque ubicato sul territorio nazionale;
  • occupanti abusivi di alloggi di edilizia residenziale pubblica.

Sono considerati morosi temporanei e quindi ammessi al beneficio:

  • nuclei familiari con reddito costituito da pensione con entrate complessive pari o minori al canone di locazione riportato sul contratto di locazione, debitamente registrato;
  • quando nel nucleo familiare si verificano situazioni di licenziamento, ovvero ogni altra situazione che provochi una caduta del reddito.
Word - 22 Kb
domanda contributo comunale affitto
Word - 14 Kb
documenti da presentare
Word - 18.5 Kb
Autocertificazione
PDF - 75.7 Kb
Regolamento Comunale

  • Via XXV aprile, 4 20092 Cinisello Balsamo

    Centralino 02660231

    info@comune.cinisello-balsamo.mi.it
    comune.cinisellobalsamo@pec.regione.lombardia.it

    Codice Fiscale 01971350150
    Partita Iva 00727780967
    Codice Catastale: C707

    Sito registrato al Tribunale di Monza n. 2022