Servizi > Villa Ghirlanda Silva > I progetti

Art bonus

Campagna di raccolta fondi destinati a Villa Ghirlanda Silva

L’Amministrazione comunale, impegnata da sempre a mantenere lo stato di conservazione di Villa Ghirlanda Silva, ha intrapreso alcuni mirati interventi di restauro anche attraverso il ricorso a donazioni e sponsorizzazioni, secondo quanto previsto dal Codice dei Beni Culturali e del Paesaggio (D. Lgs. n. 42 del 22/01/2004).
Ai sensi dell’art.1 del D.L. 31.5.2014, n. 83, "Disposizioni urgenti per la tutela del patrimonio culturale, lo sviluppo della cultura e il rilancio del turismo", convertito con modificazioni in Legge n. 106 del 29/07/2014 e s.m.i., è stato introdotto un credito d’imposta per le erogazioni liberali in denaro a sostegno della cultura e dello spettacolo, il c.d. Art bonus, quale sostegno del mecenatismo a favore del patrimonio culturale. Consulta il sito ministeriale: https://artbonus.gov.it/

Villa Ghirlanda Silva è uno dei beni del patrimonio culturale italiano registrati sul sito ART BONUS del Ministero per i Beni e le Attività Culturali e per il Turismo.

Grazie alla campagna raccolta fondi "Riveliamo il passato per dargli un futuro", le donazioni saranno destinati al recupero degli affreschi in parte occultati in occasione degli interventi effettuati a partire dagli anni Ottanta del XX secolo, al restauro dei dipinti murali, degli elementi decorativi, degli arredi storici e in generale ad interventi conservativi sul patrimonio artistico e architettonico presente nel complesso residenziale e paesaggistico di Villa Ghirlanda Silva.

In aggiunta alle iniziative specificatamente promosse dall’Amministrazione comunale a sostegno della campagna raccolta fondi, è sempre possibile contribuire con una donazione a favore di Villa Ghirlanda Silva, cogliendo l’opportunità offerta dal D.l. Art Bonus (L. 106/2014) che consente di detrarre il 65% della cifra donata.
Il codice tributo da utilizzare per la compensazione del credito d’imposta per l’Art Bonus è 6842 (risoluzione dell’Agenzia delle Entrate 116/E/2014).
La donazione può essere fatta al seguente Iban: IT26U0306932934100000300001.
Nella causale indicare: Art Bonus Villa Ghirlanda Silva.
Il bonifico bancario dovrà riportare i dati anagrafici e fiscali (codice fiscale o partita Iva) del donatore.

La disposizione è finalizzata a favorire e potenziare il sostegno del mecenatismo e delle liberalità al fondamentale compito della Repubblica di tutela e valorizzazione del patrimonio culturale.

Le erogazioni liberali devono essere effettuate esclusivamente in denaro e perseguire i seguenti scopi:

interventi di manutenzione, protezione e restauro dei beni culturali pubblici;
sostegno degli istituti e dei luoghi della cultura di appartenenza pubblica;
realizzazione di nuove strutture, restauro e potenziamento di quelle esistenti.
Per ottenere il credito di imposta, occorre presentare copia del documento che certifica l’erogazione con la causale del versamento.

Di seguito l’aggiornamento delle erogazioni ricevute ed erogazioni spese al 15 luglio 2020 per il progetto ART BONUS "Riveliamo il passato per dargli un futuro" - raccolta fondi per il restauro di Villa Ghirlanda Silva.

Erogazioni ricevute € 120.739,01

Erogazioni spese € 88.254,11

PDF - 17.2 Kb
Donazioni anno 2014
PDF - 24.1 Kb
Donazioni anno 2015
PDF - 16.5 Kb
Donazioni anno 2016
PDF - 29.3 Kb
Donazioni anno 2017
PDF - 16.2 Kb
Donazioni anno 2018
OpenDocument Text - 9.8 Kb
Donazioni anno 2019
OpenDocument Text - 11.3 Kb
Donazioni anno 2020
PDF - 26.2 Kb
Erogazioni spese anno 2020
Data ultima modifica: 29 luglio 2020
  • Via XXV aprile, 4 20092 Cinisello Balsamo

    Centralino 02660231

    Posta certificata: comune.cinisellobalsamo@pec.regione.lombardia.it
    .

    Codice Fiscale 01971350150
    Partita Iva 00727780967
    Codice Catastale: C707

    Sito registrato al Tribunale di Monza n. 2022