Servizi > Il Pertini > Attività > Teatro

Rassegna Compagnie Filodrammatiche 2a edizione

Insanus

Regia di Carolina Troccoli

venerdì 10 Maggio 2019
spettacolo teatrale
21:00 Il Pertini . piano -1 . auditorium

Regia: Carolina Troccoli
Con: Alessio Salpietro, Cristina Mutti, Daniele Cantarelli, Federica Mallia , Francesco Parmigiani, Francesco Troccoli, Giorgia Salpietro, Rachele Gervasoni

Un nobile del primo ‘900, di cui non viene mai fatto il nome, partecipa ad una festa in maschera travestito da Enrico IV. Egli ha scelto di vestire i panni di quel sovrano per poter stare vicino alla donna amata, Matilde di Spina, mascherata da Matilde di Canossa. All’evento partecipa anche il barone Belcredi, suo rivale in amore, che disarciona da cavallo Enrico IV, il quale cade battendo violentemente la testa. A seguito del trauma subìto, Enrico IV si convince di essere davvero il personaggio storico di cui portava le vesti. Credendolo pazzo, tutti lo assecondano ed il nipote cerca di alleviare le sue sofferenze per dodici anni ricostruendo l’ambientazione in cui aveva vissuto il vero sovrano. Trascorso questo tempo, Enrico guarisce e si accorge che era stato Belcredi a farlo cadere intenzionalmente per toglierlo di mezzo e poter sposare la donna contesa da entrambi. Infatti, dopo l’incidente, Matilde era scappata con Belcredi, si erano sposati ed avevano avuto una figlia. Enrico decide di continuare a fingersi pazzo per riuscire a sopportare in qualche modo il dolore che gli procura la presa di coscienza della realtà. Dopo venti anni dall’incidente, Matilde con Belcredi, la loro figlia Frida e uno psichiatra fanno visita ad Enrico. Lo psichiatra è molto incuriosito dal suo caso, e, per farlo guarire, consiglia di ricostruire l’ambientazione di venti anni prima e di ripetere la caduta da cavallo. Ma quale sarà la conclusione di questo strano esperimento?

Il tema della follia caratterizza gran parte del testo; si tratta infatti di un tema molto vicino a Pirandello. La malattia mentale che portò la moglie di Pirandello ad essere ricoverata in ospedale segnò profondamente la vita dell’artista. La follia è un topic che ricorre spesso in Pirandello e che nel suo “Enrico IV” racchiude nel protagonista una visione della vita che porta all’isolamento e alla rottura dalla storia contemporanea e dalla cronaca quotidiana. La follia però non assume un ruolo negativo nel testo di Pirandello, ma diventa la condizione necessaria per fuggire dalla propria angoscia e potersi salvare dal dramma dell’esistenza.

A cura di: Compagnia I Senzatempo

Ingresso € 6 | +Teca e Under 18 € 5
Vendita biglietti la sera dello spettacolo a partire dalle 20.00.
Prevendita presso il banco prestiti del Pertini mercoledì, giovedì e venerdì dalle 19.30 alle 21.30.
Info: ilpertini@comune.cinisello-balsamo.mi.it


  • Via XXV aprile, 4 20092 Cinisello Balsamo

    Centralino 02660231

    Per informazioni: info@comune.cinisello-balsamo.mi.it
    Posta certificata: comune.cinisellobalsamo@pec.regione.lombardia.it

    Codice Fiscale 01971350150
    Partita Iva 00727780967
    Codice Catastale: C707

    Sito registrato al Tribunale di Monza n. 2022