Servizi e progetti > Il Pertini > Attività > Mostre

500 della Riforma

da lunedì 12 a domenica 18 giugno 2017

Diversi sono i modi per avvicinarsi al tema della Riforma protestante del XVI secolo e gran parte di essi hanno la loro legittimità.
Si possono individuare i fattori che hanno contribuito alla Riforma e, a partire da questi, mettere a fuoco la questione. I motivi che determinano gli eventi storici sono sempre importanti e meritano grande attenzione, e spsso s’intrecciano con questioni ancora più profonde che costituiscono le vere ragioni di tali eventi.
Un altro modo consisterebbe nello studiare gli aspetti teologici, sociali, culturali della Riforma cercando di individuarne il cuore pulsante.

I fattori che sollecitarono la Riforma furono numerosi e significativi, ma è possibile individuare un elemento di fondo, un elemento determinante? Cos’è stata la Riforma del XVI secolo nella sua più intima natura?

La mostra 500dellaRifroma, proposta in collaborazione con l’Associazione EMUNA - Il giusto vivrà per la fede, intende offrire significativi contributi culturali e teologici, anche in risposta ai molti interrogativi ancora aperti circa la Riforma protestante.
A chiusura della mostra, domenica 18 giugno, alle ore 17.30, il teologo e pastore Prof. Pietro Bolognesi terrà, nella stessa zona espositiva, un intervento sul tema Riforma e Attualità .

In collaborazione con il Servizio Pari Opportunità del Comune

La mostra sarà visitabile fino a domenica 18 giugno 2017 negli orari di apertura del Pertini:

lunedì e martedì 14.00-19.00
mercoledì, giovedì e venerdì 10.00-22.00
sabato 10.00-19.00
domenica 14.00-19.00

In occasione della mostra, il Pertini ha allestito un’esposizione di libri sull’argomento, disponibili al prestito.

PDF - 2.8 Mb
Locandina 500dellaRiforma

MOSTRA

Diversi sono i modi per avvicinarsi al tema della Riforma protestante del XVI secolo e gran parte di essi hanno la loro legittimità.
Si possono individuare i fattori che hanno contribuito alla Riforma e, a partire da questi, mettere a fuoco la questione. I motivi che determinano gli eventi storici sono sempre importanti e meritano grande attenzione, e spsso s’intrecciano con questioni ancora più profonde che costituiscono le vere ragioni di tali eventi.
Un altro modo consisterebbe nello studiare gli aspetti teologici, sociali, culturali della Riforma cercando di individuarne il cuore pulsante.

I fattori che sollecitarono la Riforma furono numerosi e significativi, ma è possibile individuare un elemento di fondo, un elemento determinante? Cos’è stata la Riforma del XVI secolo nella sua più intima natura?

La mostra 500dellaRifroma, proposta in collaborazione con l’Associazione EMUNA - Il giusto vivrà per la fede, intende offrire significativi contributi culturali e teologici, anche in risposta ai molti interrogativi ancora aperti circa la Riforma protestante.
A chiusura della mostra, domenica 18 giugno, alle ore 17.30, il teologo e pastore Prof. Pietro Bolognesi terrà, nella stessa zona espositiva, un intervento sul tema Riforma e Attualità .

In collaborazione con il Servizio Pari Opportunità del Comune

La mostra sarà visitabile fino a domenica 18 giugno 2017 negli orari di apertura del Pertini:

lunedì e martedì 14.00-19.00
mercoledì, giovedì e venerdì 10.00-22.00
sabato 10.00-19.00
domenica 14.00-19.00

In occasione della mostra, il Pertini ha allestito un’esposizione di libri sull’argomento, disponibili al prestito.

PDF - 2.8 Mb
Locandina 500dellaRiforma
37981

  • Via XXV aprile, 4 20092 Cinisello Balsamo

    Centralino 02660231

    Per informazioni: info@comune.cinisello-balsamo.mi.it
    Posta certificata: comune.cinisellobalsamo@pec.regione.lombardia.it

    Codice Fiscale 01971350150
    Partita Iva 00727780967
    Codice Catastale: C707

    Sito registrato al Tribunale di Monza n. 2022