Servizi > Lavoro > Lavorare per il Comune > Incarichi di consulenza, studio e ricerca > Bandi di selezione incarichi

Avviso pubblico di selezione di un incarico professionale

AVVISO PUBBLICO

Per la selezione di un incarico professionale di consulenzae d’assistenza legale stragiudiziale.
Vista la deliberazione del C.C. 10 n. del 28 gennaio 2010 con la quale è stato approvato il bilancio pluriennale 2010- 2012, la relazione previsionale e programmatica e il bilancio di previsione annuale;
Vista il regolamento per I’affidamento di incarichi di studio, ricerca e di consulenza approvato con deliberazione G .C. n. 44 del 27.02.2008 e debitamente trasmesso alla Corte dei Conti;

si provvede a bandire l’avviso per la selezione di un incarico professionale esterno di consulenza legale stragiudiziale.

1. OGGETTO DELL’INCARICO

L’incarico, di tipo individuale ed avente natura di prestazione d’opera intellettuale, ha ad oggetto attività di consulenza e d’assistenza legale stragiudrziale da fornire quale ausilio all’Ufficio Supporto Legale.
La professionalità richiesta è quella di un avvocato con iscrizione all’albo professionale, con competenze principalmente in diritto amministrativo, con particolare riferimento agli appalti, contratti, società pubbliche e lavori pubblici - in grado di far fronte tempestivamente alle richieste dei vari settori.
Il professionista dovrà fornire consulenza in materia di revisione ed adeguamento alle modifiche normative degli atti regolamentari dell’Ente.
Il consulente inoltre con riferimento alle questioni giuridiche che si propongono all’ente dovrà supportare gli uffici nella valutazione del comportamento più conveniente in merito alla possibilità di aprire un contenzioso, resistere in giudizio, andare a soluzioni stragiudiziali o nelle modalità per proseguire correttamente la gestione di procedure complesse oggetto di rilievi o contestazioni; dovrà, inoltre, fornire suppofto agli uffici nella valutazione dell’opporlunità di procedere alla impugnazione delle sentenze di compensazione spese nei casi di
riconoscimento della posizione dell’amministrazione e nell’analisi della possibilità di costituzione in economia nelle cause davanti al giudice di pace, nelle cause di lavoro e nelle cause tributarie e in genere. in
tutte le controversie che non prevedono patrocinio legale obbligatorio.
Infine è richiesta al professionista la conoscenza delle procedure processuali difronte ai tribunali sia penali, che civili che amministrativi al fine di potersi correttamente rapportare agli avvocati di volta in volta nominati per le costituzioni in giudizio.

Tutti i dettagli nel .pdf allegato

PDF - 256.5 Kb

Determina dirigenziale

PDF - 495.9 Kb
Data ultima modifica: 16 marzo 2010
  • Via XXV aprile, 4 20092 Cinisello Balsamo

    Centralino 02660231

    Posta certificata: comune.cinisellobalsamo@pec.regione.lombardia.it
    .

    Codice Fiscale 01971350150
    Partita Iva 00727780967
    Codice Catastale: C707

    Sito registrato al Tribunale di Monza n. 2022