ACQUA, ORO BLU

Titolo dell’attività: ACQUA, ORO BLU

L’attività è gratuita e a disponibilità limitata

Destinatari: tutti gli ordini di scuola

Classi: tutte

Numero massimo di alunni a incontro: gruppo classe

Numero di incontri e durata: - 1 incontro in classe di 2 ore. - 1 uscita (reale o virtuale) presso gli impianti tecnologici del Gruppo CAP

Dove: presso la scuola

Descrizione dell’attività: L’acqua, considerata da sempre dall’uomo come una risorsa inesauribile, è ritenuta oggi una risorsa sempre più rara, ma non tanto per una sua effettiva scarsità quanto piuttosto per la rovinosa gestione che se ne fa. L’acqua è fondamentale per gli uomini ma anche per gli animali e le piante che fanno parte del nostro prezioso e delicato ecosistema. La storia dell’uomo è stata sempre condizionata dalla presenza o assenza di acqua che è la sostanza più diffusa sulla Terra, presente allo stato liquido, solido e gassoso. L’acqua è un elemento rinnovabile, ma limitato; la capacità di rinnovamento è messa in pericolo. I cambiamenti del clima influiranno sulla disponibilità idrica portando a stress idrico anche l’Europa, soprattutto le regioni meridionali, e a inondazioni in altre parti d’Europa. In alcune zone del mondo sono da tempo iniziati conflitti per il possesso dell’acqua. Quale futuro ci attende? Quali sono i progetti internazionali per provare ad invertire questa tendenza? Quali sono le buone pratiche su cui possiamo impegnarci?

METODOLOGIE UTILIZZATE IN BASE AL LIVELLO SCOLASTICO (vedi allegato per approfondimenti)

Obiettivi:

  • Fornire ai ragazzi informazioni sul ciclo dell’acqua, gli impianti e le modalità di distribuzione attive sul loro territorio.
  • Sensibilizzare gli studenti sul corretto utilizzo, l’importanza del risparmio idrico e come evitare gli sprechi.
  • Presentare il concetto di acqua virtuale e di impronta idrica, approfondendo gli aspetti relativi ai consumi idrici legati alla produzione di merci e alimenti.
  • Far apprendere il concetto di “economia circolare” e lo stretto legame con la preservazione della risorsa acqua.
  • Approfondire i principali temi che riguardano la tutela delle risorse naturali, come per es. i rifiuti, l’energia, gli sprechi alimentari.
  • Far conoscere attraverso strumenti innovativi le conseguenze dei cambiamenti climatici in atto, rendendo i ragazzi consapevoli del ruolo attivo che possono assumere.
  • Orientare i comportamenti alla sostenibilità secondo i principi del riutilizzo e della riduzione degli sprechi.
  • Stimolare gli studenti a essere portatori di informazioni e buone pratiche presso gli adulti del circuito parentale.
  • Consentire ai ragazzi di approfondire le tematiche del progetto assieme ai propri genitori attraverso strumenti digitali multimediali.
  • Creare un circolo virtuoso di buone pratiche a livello sia individuale che sociale.

Attività ideata e realizzata da: Gruppo Cap



PROGETTI GRUPPO CAP