LA STORIA VISTA ATTRAVERSO LE COSTRUZIONI NAVALI

L’attività è gratuita e / a rimborso:
è richiesto un piccolo contributo ad alunno di €. 5,00 per l’acquisto di materiale didattico e spese di gestione.

Destinatari:
alunni del quinto anno delle scuole primarie e alunni delle scuole secondarie di primo grado.

Classi:
Scuola primaria: quinta classe
Scuola secondaria di I grado: dalla prima alla terza classe

Numero massimo di alunni:
Gruppo classe

Dove:
I corsi si terranno presso i locali di villa Casati Stampa, in Piazza Soncino, 3 a Cinisello Balsamo, messi a disposizione dell’Associazione Centro Culturale San Paolo - ODV_ETS.

Numero incontro e durata:
percorsi di 4 incontri di una/due ore ciascuno con cadenza settimanale o quindicinale

Descrizione dell’attività:
Si tratta di una attività teorico / pratica relativa alla conoscenza del percorso umano nella storia, geografia e scienza attraverso la cantieristica navale.
La storia dell’uomo, attraverso i suoi viaggi di esplorazione, è documentata dagli innumerevoli monumenti che si trovano sparsi sui vari continenti, ma difficilmente vengono studiati i viaggi e soprattutto i mezzi di trasporto usati nelle esplorazioni. Non viene studiata la cantieristica e la sua evoluzione nelle varie epoche, i mezzi usati e l’evoluzione delle tecnologie.
Durante gli incontri potremo vedere praticamente alcune tecniche cantieristiche antiche con la realizzazione di dettagli utili alla navigazione. Tra questi dettagli andremo a vedere come si realizzavano le funi nell’antichità con applicazione pratica. Vedremo l’importanza assunta dall’invenzione del cronometro marino nonché avvenimenti storici riconducibili alle costruzioni navali quali la fine di Carlo I d’Inghilterra, decapitato nel 1649. Vedremo anche quali sono gli elementi strutturali di una imbarcazione e i vari legnami impiagati nelle costruzioni antiche e i materiali usati nelle imbarcazioni moderne. Durante gli incontri ci sarà anche la realizzazione pratica di una semplice imbarcazione che poi verrà messa in mostra durante l’annuale appuntamento di modellismo in Villa.

E’ possibile concordare con i docenti il tema degli incontri in base all’attività didattica di storia e geografia che la classe sta affrontando

Obiettivi:
L’obiettivo principale di questa serie di incontri è quello di intraprendere un percorso storico dell’umanità visto attraverso gli occhi della cantieristica navale. Nelle scoperte di territori e nazioni non verranno analizzate le persone ma le imbarcazioni usate con l’analisi architettonica, equipaggi e stile di vita a bordo.
Le imbarcazioni, a differenza dei monumenti esistenti, erano costruite con materiali che non hanno permesso la loro conoscenza in quanto deteriorate dal tempo e naturalmente andate perdute.

Attività ideata e realizzata da:
L’attività è stata ideata dall’Associazione Modellisti Navali “Magellano” nella persona di Carlo Cavaletto e con la collaborazione dell’Associazione Centro Culturale San Paolo - ODV_ETS che mette a disposizione i locali per lo svolgimento delle attività.


 

NOVITA’