Servizi > Sport > Comunicazioni e Contatti

D. L. DEL 24/12/2021 N. 221 E D. L. DEL 29/12/2021 N. 54 - Proroga dello stato di emergenza e ulteriori misure di contenimento dell’epidemia - Specifiche relative allo Sport

INTEGRAZIONE
In riferimento a quanto già comunicato e sotto riportato (Decreto Legge n. 221 del 24/12/2021), si precisa che, con Decreto Legge n. 54 del 29/12/2021 a partire dal 10 gennaio 2022 e sino al termine dello stato di emergenza, predetto provvedimento del Governo prevede che le capienze saranno consentite al massimo al 50% per gli impianti all’aperto e al 35% per gli impianti al chiuso: la misura riguarda - ovviamente - anche stadi e campi sportivi.

Pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 305 del 24 dicembre 2021, e in vigore dal 25 dicembre 2021, il decreto-legge 24 dicembre 2021, n. 221, contenente la proroga dello stato di emergenza nazionale e ulteriori misure per il contenimento della diffusione dell’epidemia da COVID-19.
In relazione al settore sportivo, il decreto-legge prevede che:

  • anche in zona bianca, nel periodo tra il 6 dicembre 2021 e il 31 marzo 2022 la presenza di pubblico alle competizioni sportive sarà limitata ai possessori della certificazione verde “rafforzata”. Inoltre, si dispone l’obbligo di indossare i dispositivi di protezione delle vie respiratorie di tipo FFP2 sia all’aperto che al chiuso, con il divieto di consumo di cibi e bevande ad eventi e competizioni sportivi che si svolgono al chiuso.
  • a partire dal 10 gennaio 2022, in zona bianca, gialla e arancione, l’accesso a eventi e competizioni sportive e l’accesso a servizi e attività di piscine, centri natatori, palestre, sport di squadra, centri benessere, anche all’interno di strutture ricettive, di cui all’articolo 6, limitatamente alle attività al chiuso, nonché agli spazi adibiti a spogliatoi e docce, con esclusione dell’obbligo di certificazione per gli accompagnatori delle persone non autosufficienti in ragione dell’età o di disabilità, sarà consentito esclusivamente ai soggetti in possesso della certificazione verde COVID-19 “rafforzata”, nonché alle persone di età inferiore ai dodici anni e ai soggetti esenti dalla campagna vaccinale.
  • per le attività all’aperto ma con necessità di accesso agli spogliatoi, a partire dal 10 gennaio 2022 l’accesso sarà consentito esclusivamente ai soggetti muniti di certificazione verde COVID-19 “rafforzata”, nonché alle persone di età inferiore ai dodici anni e ai soggetti esenti dalla campagna vaccinale, con esclusione dell’obbligo di certificazione per gli accompagnatori delle persone non autosufficienti in ragione dell’età o di disabilità, e nel rispetto delle Linee guida per l’attività sportiva di base e l’attività motoria in genere.

Per ulteriori informazioni e approfondimenti si rimanda alla pagine del DIPARTIMENTO DELLO SPORT, ove potrete trovare le FAQ aggiornate.

Data ultima modifica: 4 gennaio 2022
  • (PDF, 6.2 Mb)
  • Via XXV aprile, 4 20092 Cinisello Balsamo

    Centralino 02660231

    Posta certificata: comune.cinisellobalsamo@pec.regione.lombardia.it

    Codice Fiscale 01971350150
    Partita Iva 00727780967
    Codice Catastale: C707

    Sito registrato al Tribunale di Monza n. 2022