IL PERCORSO DELLE DONNE PER L’EMANCIPAZIONE DAL FASCISMO ALLA COSTITUENTE

Titolo dell’attività: Il percorso delle donne per l’emancipazione dal fascismo alla Costituente

Possibilità di attivare la modalità “Didattica a Distanza” fino alla ripresa della uscite didattiche

L’attività è gratuita e garantita a tutti gli iscritti

Destinatari: scuole primarie e secondarie di I grado

Classi: classi quinte della scuola primaria e tutte le classi delle secondarie di I grado

Numero massimo di alunni a incontro: gruppo classe

Numero di incontri e durata: preferibilmente 1 o 2 incontri della durata di 2 ore

Dove:in aula se dotata di computer e video proiettore con casse acustiche o in aula video.

Descrizione dell’attività: presentazione, con l’ausilio di video e/o testimonianze, del difficile cammino delle donne per la conquista del diritto di voto e della parità nella vita familiare, sociale e politica. In particolare verrà esaminato il ruolo di totale sudditanza assegnato alle donne durante il fascismo e la loro successiva partecipazione alla Resistenza e alla Costituente. Si proporranno inoltre riferimenti alle vicende locali che hanno visto alcune nostre concittadine internate ad Auschwitz e altre svolgere il ruolo di staffette partigiane. Infine si potranno ascoltare le testimonianze di alcune anziane nostre concittadine sulla loro prima partecipazione al voto.

Obiettivi:

  • comprendere quanto l’acquisizione della parità dei diritti da parte delle donne sia stato frutto di un lungo e faticoso processo e sollecitare confronti con la situazione attuale;
  • valorizzare il ruolo svolto dalle donne di Cinisello Balsamo che, pur nella semplicità della loro vita, hanno saputo compiere scelte fondamentali, dando testimonianza di coraggio, coerenza, adesione ai propri ideali;
  • mostrare lo stretto collegamento tra vicende nazionali e storia locale;
  • stimolare la produzione di lavori singoli o di gruppo che favoriscano la rielaborazione di quanto appreso anche in rapporto all’esperienza degli studenti nella società attuale.

Attività ideata e realizzata da: ANPI di Cinisello Balsamo

Note: Al fine di inserire l’incontro all’interno dell’attività della classe, sarebbe opportuno avere un colloquio con i docenti interessati per meglio organizzare il tipo di intervento, sia in rapporto al contenuto che al metodo.

Per eventuali approfondimenti http://anpicinisello.blogspot.it Facebook: Anpi Cinisello Balsamo