E L’UOMO INCONTRO’ IL CANE – SCUOLA INFANZIA E PRIMARIA

Titolo dell’attività: “E L’UOMO INCONTRO’ IL CANE” (K. Lorenz)

L’attività prevede un rimborso/donazione indicativo di 5,00 euro ad alunno da definirsi rispetto al numero complessivo degli alunni della classe

Destinatari: Scuole dell’infanzia e Scuole Primarie

Classi: Tutte

Numero massimo di alunni: Gruppo/i classe a incontro da concordare con la Referente Didattica

Dove: c/o il campo di Addestramento del Gruppo Cinofilo Cinisellese-Protezione Civile all’interno del Parco del Grugnotorto (Via Cilea angolo Via Giolitti) a Cinisello Balsamo (Mi)

Numero di incontri e durata: Unico incontro (gita di mezza giornata con possibilità di pranzo e/o merenda al sacco) - ATTIVITA’ DA SVOLGERE SOLO IN PRESENZA -

Descrizione dell’attività:
Questo progetto nasce con l’intento di sviluppare nei ragazzi un più consapevole e sereno rapporto di convivenza con il “compagno cane” basato su valori importanti come la passione, il rispetto e la cura verso questo meraviglioso compagno di vita, conoscerne le origini, capirne i comportamenti, riconoscerne i segnali, scoprirne le razze ed apprezzarli anche e soprattutto per la loro insostituibile funzione di utilità sociale nel Volontariato.

Presentazione del Gruppo e spiegazione ai bambini della finalità del progetto. Piccoli cenni sulle razze canine più conosciute e sulla loro nascita. Spiegazione del corretto approccio al cane, riconoscere i segnali che il nostro amico a suo modo ci manda con l’obiettivo di fargli comprendere cosa è giusto fare e cosa no. Cenni sull’importanza dei cani utilizzati nel soccorso, piccola manifestazione di ubbidienza e ricerca. Approccio e passeggiata dei bambini con cane e conduttore.

Obiettivi:
Questo progetto nasce con l’intento di sviluppare nei bambini un avvicinamento pacato e sereno con il “compagno cane” basato su valori importanti come l’amore, il rispetto e la cura verso questo meraviglioso compagno di vita, conoscerne le origini, capirne i comportamenti, riconoscerne i segnali, scoprirne le razze ed apprezzarli anche e soprattutto per la loro insostituibile funzione di utilità sociale.

Attività ideata e realizzata da: Gruppo Cinofilo Cinisellese - Protezione Civile