Ufficio Europa, progetti complessi e fundraising
Servizi > Ufficio Europa, progetti complessi e fundraising > Progetti Finanziati > CoYOUTHworking

Il terzo work group a Viseu

Dopo più di un anno in cui la pandemia covid-19 ha costretto i partner di CoYOUTHworking a sviluppare il progetto online, dal 5 all’8 luglio gli operatori hanno avuto la possibilità di incontrarsi nuovamente a Viseu, ospitati dall’organizzazione portoghese APPJuventude.

Gli youth worker hanno colto l’occasione per aggiornare i colleghi sull’andamento delle attività nei rispettivi Paesi, ma sopratutto per perfezionare e finalizzare il secondo output previsto dal progetto: un modello delle competenze fondamentali per lavorare con i giovani con un approccio inclusivo all’interno degli spazi di coworking.
La proposta trae ispirazione dal modello ETS – A Competence Model for Youth Worker to Work Internationally, pubblicato dalla piattaforma SALTO Training & Cooperation Resource Center, e viene riadattata al contesto degli spazi di lavoro condiviso.

Il modello, che verrà pubblicato a breve su questo sito e sulla pagina dedicata a CoYOUTHworking sul sito www.hubout.it (insieme alle linee-guida per la strategia organizzativa), contiene una lista di 6 competenze chiave, a loro volta declinate in attitudini, conoscenze, abilità e comportamenti, oltre a un approfondimento su pratiche e strumenti utili a sviluppare le competenze stesse. Quest’ultima sezione è una raccolta di esperienze sviluppate dai partner di progetto in Portogallo, Paesi Bassi, Italia, Francia e Croazia.

Il percorso di definizione dell’output ha impegnato gli operatori delle organizzazioni anche durante i periodi di restrizione finalizzati al contenimento del contagio: sono stati infatti numerosi i meeting e le sessioni di lavoro online che hanno reso possibile il proseguimento nello sviluppo delle attività, mantenendo unito lo staff di progetto per il raggiungimento degli obiettivi.
L’incontro in Portogallo, tuttavia, ha costituito ancora una volta un valore aggiunto per i contenuti del progetto, arricchiti dalla possibilità di visitare luoghi d’interesse per le tematiche affrontate.

Gli operatori di APPJuventude hanno accompagnato i rappresentanti dei partner a visitare Pousada de Juventude de Viseu, un ostello gestito dall’associazione Adamastor con un’attenzione particolare all’aggregazione e alla socialità dei giovani, all’ospitalità di iniziative internazionali e al sostegno di azioni nell’ambito del no-profit.
Le attività dell’ostello sono strettamente collegate a quelle del Centro di Aggregazione Giovanile adiacente, che coinvolge nel suo coordinamento volontari/e locali ed europei/e, e che CoYOUTHworking sta aiutando a mettere in relazione con il vicino spazio di coworking.

Gli youth worker partecipanti si incontreranno nuovamente a Zagabria, in Croazia, a settembre 2020, per perfezionare e lanciare ufficialmente tutti gli output di progetto attraverso il sito dedicato.

Data ultima modifica: 30 luglio 2021
58542
58543
  • Via XXV aprile, 4 20092 Cinisello Balsamo

    Centralino 02660231

    Posta certificata: comune.cinisellobalsamo@pec.regione.lombardia.it

    Codice Fiscale 01971350150
    Partita Iva 00727780967
    Codice Catastale: C707

    Sito registrato al Tribunale di Monza n. 2022