GIOCHIAMO CON LO YOGA

Titolo dell’attività: GIOCHIAMO CON LO YOGA

L’attività è a disponibilità limitata, prevede un rimborso/donazione indicativo di 9 euro ad alunno da definirsi rispetto al numero complessivo degli alunni della classe

Destinatari: infanzia, primaria, secondaria di I e II grado

Classi: tutte

Numero massimo di alunni: gruppo classe

Dove: palestra o giardino, è previsto l’utilizzo di teli, carte, campana tibetana, matasse di lana, strumenti musicali, palline colorate, bolle sapone ed altro materiale utile ai fini della lezione.

Numero incontro e durata: 3 incontri di 1 ora

Descrizione dell’attività: La disciplina dello yoga si configura un ottimo strumento per innescare questo percorso di crescita e autoconsapevolezza che porta a conoscere sé stessi per trovare il proprio equilibrio e il proprio benessere con sé e con gli altri.
MODALITA’ DI REALIZZAZIONE (METODOLOGIA)
Ideazione di esperienze di scoperta si sè e rafforzamento della percezione della propria identità nel gruppo classe, attraverso la disciplina dello yoga proposta in forma ludica accompagnata da pratiche guidate di movimento corporeo, rilassamento, momenti di riflessione e condivisione.
ATTIVITA’ PREVISTE
Laboratori pratici esperienziali a tema in cui i partecipanti vengono coinvolti attivamente e in cui viene incentivata la relazione con gli altri.
L’istruttore svolge un ruolo di facilitatore che con sensibilità e consapevolezza e cerca di creare la giusta atmosfera per condurre il gruppo a trarre il massimo beneficio dall’attività ludica, fisica e yogica di volta in volta proposta.
Una pratica di Yoga Bimbi si articola nelle seguenti fasi:
• Cerchio di apertura per stimolare l’impegno nel presente
• Gioco dinamico per sciogliere le tensioni e attivare il movimento
• Esercizi di respiro per creare una condizione di stabilità interna e contatto con sé stessi
• Asana (posizioni e posture statiche o dinamiche) eseguite singolarmente e in coppia per permettere un contatto gioioso e consapevole con sé stessi e gli altri
• Visualizzazione guidata per educare all’ascolto e stimolare la creatività attraverso il rilassamento
• Gioco di contatto - massaggio- per stimolare la collaborazione e per prendersi cura degli altro
• Cerchio di chiusura con condivisione, per concludere assieme l’esperienza

Obiettivi:

  • Acquisire maggiore consapevolezza del proprio corpo, del respiro, del proprio stato d’animo e dei propri talenti personali per approfondire la conoscenza di sé;
  • Riconoscere le proprie emozioni per migliorare le relazioni con gli altri;
  • Allenare il pensiero divergente per promuovere la creatività;
  • Sperimentare la cooperazione, la collaborazione e l’ascolto attivo dell’altro per migliorare le capacità di interazione ed integrazione con il gruppo;
  • Sperimentare tecniche efficaci di rilassamento per entrare in contatto con le proprie risorse interiori;
  • Rendere flessibile e rafforzare il proprio corpo e la propria mente per una crescita armoniosa;
  • Aumentare i tempi di attenzione e concentrazione per seguire con maggiore efficacia il percorso scolastico;
    OBIETTIVI SPECIFICI
  • Coinvolgimento e partecipazione attiva nella pratica ed espressione del proprio vissuto;
  • Dare un nome alle proprie emozioni e riuscire a condividerle con il gruppo;
  • Trovare soluzioni per risolvere problemi nella pratica ludica proposta; esprimere il proprio parere in modo originale;
  • Attendere, ascoltare l’altro, rispettare il proprio turno di parola;
  • Raggiungimento di un momento di ascolto di sé e rilassamento;
  • Mantenimento delle posture e delle posizioni in armonia con il proprio corpo e con il proprio vissuto emotivo;
  • Mantenimento dell’attenzione e della concentrazione per tempi gradualmente più ampi in differenti proposte;

Note: i bambini dovranno dotarsi di tappetini yoga e calze antiscivolo
calzini antiscivolo.

Attività ideata e realizzata da:Circolo culturale Pablo Neruda