Ufficio Europa, progetti complessi e fundraising
Servizi > Ufficio Europa, progetti complessi e fundraising > Agenzia Eurodesk Cinisello Balsamo > Opportunità per i giovani > Corpo Europeo di Solidarietà

Opportunità di Volontariato in Portogallo!

Destinatario: un/a volontario/a tra 18 e 30 anni
Dove: Vila Nova de Gaia, Portogallo
Chi: Gaiac
Durata: 5 mesi, dal 15 gennaio 2021 al 15 giugno 2021
SCADENZA: 30/11/2020

Vorresti fare un’esperienza di volontariato all’estero con un’associazione culturale?
Ti piacerebbe lavorare con i bambini?
Il progetto "Born to be wide" potrebbe fare per te!

Il/la volontario/a avrà la possibilità di partecipare ad attività all’interno di asili e scuole primarie del territorio di Vila Nova de Gaia e collaborare con Gaiac nella gestione di progetti ed eventi per la comunità.

Le caratteristiche del/la candidato/a sono:

- voglia di mettersi in gioco
- motivazione a lavorare con bambini e ragazzi
- dotato/a di spirito di iniziativa
- disposto/a a condividere la propria esperienza con altri volontari
- interessato/a a collaborare con una piccola associazione culturale
- crede in ideali di solidarietà e inclusione sociale a livello culturale

Al/alla volontario/a sono garantiti gratuitamente vitto e alloggio (in appartamento condiviso con altri volontari), ai quali si aggiunge un pocket-money mensile.
Verrà inoltre data la possibilità di imparare gratuitamente la lingua portoghese, partecipando a corsi di lingua online con docenti.

Se sei interessato a partecipare a questa interessante esperienza professionale e umana e vuoi saperne di più, manda subito il tuo CV e lettera motivazionale entrambi in inglese, alla mail cinisellobalsamo@eurodesk.eu, oppure scrivici per avere maggiori informazioni!

Data ultima modifica: 24 novembre 2020
55482
  • Via XXV aprile, 4 20092 Cinisello Balsamo

    Centralino 02660231

    Posta certificata: comune.cinisellobalsamo@pec.regione.lombardia.it

    Codice Fiscale 01971350150
    Partita Iva 00727780967
    Codice Catastale: C707

    Sito registrato al Tribunale di Monza n. 2022