Servizi > La città > In città…

Parchi e aree verdi dove poter andare a passeggiare o a correre dal 4 maggio

Da lunedì 4 maggio, così come previsto dal Decreto ministeriale, si potrà svolgere attività motoria, sia individualmente oppure accompagnando minori e non autosufficienti, purché nel rispetto delle disposizioni vigenti.

A questo proposito il sindaco Giacomo Ghilardi ha firmato questa mattina un’ordinanza che regola l’utilizzo dei parchi e delle aree verdi cittadine, le aree verdi verranno riaperte ad eccezione dei parchi recintati all’interno dei quali non sarà possibile garantire le misure di sicurezza e il controllo.

In particolare l’ordinanza dispone:

1. L’apertura delle aree verdi condizionata al rigoroso rispetto del divieto di ogni forma di assembramento e della distanza di sicurezza interpersonale di un metro e con l’obbligo di indossare i dispositivi di protezione individuale previsti dalle Ordinanze regionali. Anche in tali aree non è consentito svolgere attività ludica o ricreativa, tutte le aree attrezzate per il gioco dei bambini saranno interdette, come previsto dal Decreto ministeriale. Vietata ogni forma di picnic e l’utilizzo dei tavoli ad ogni fine, le aree comuni non sono pertanto utilizzabili. Nelle panchine non sarà possibile sostare se non in forma rigorosamente individuale.

2. La chiusura al pubblico dei Parchi:

  • Villa Ghirlanda Silva
  • Nigozza
  • Ariosto
  • Tiziano Verga
  • Villa Forno
  • area verde denominata “dei marchigiani”

3. La chiusura delle aree gioco, anche all’interno dei parchi che saranno riaperti, come previsto dal Decreto

Data ultima modifica: 5 maggio 2020
  • Via XXV aprile, 4 20092 Cinisello Balsamo

    Centralino 02660231

    Posta certificata: comune.cinisellobalsamo@pec.regione.lombardia.it
    .

    Codice Fiscale 01971350150
    Partita Iva 00727780967
    Codice Catastale: C707

    Sito registrato al Tribunale di Monza n. 2022