IL GIORNO DELLA MEMORIA E IL GIORNO DEL RICORDO

Titolo dell’attività: IL GIORNO DELLA MEMORIA E IL GIORNO DEL RICORDO

L’attività è gratuita e a disponibilità limitata. L’iscrizione alle due iniziative garantisce la priorità rispetto alle classi che aderiranno successivamente alla definizione del programma e delle date

Destinatari: Scuole secondarie di primo grado

Classi: terze

Numero massimo di alunni: in plenaria

Dove: Auditorium Falcone e Borsellino del centro culturale Il Pertini

Numero incontri e durata: 1 incontro di 2 ore per ciascun percorso

Descrizione dell’attività: Il 27 gennaio viene celebrata la liberazione del campo di concentramento di Auschwitz ad opera delle truppe sovietiche, avvenuta il 27 gennaio 1945; la Repubblica riconosce il 10 febbraio quale "Giorno del ricordo" al fine di conservare e rinnovare la memoria della tragedia degli italiani e di tutte le vittime delle foibe, dell’esodo dalle loro terre degli istriani, fiumani e dalmati nel secondo dopoguerra e della più complessa vicenda del confine orientale.

L’Amministrazione di Cinisello Balsamo organizzerà due iniziative in plenaria nei mesi di gennaio e febbraio, con l’obiettivo di diffondere la conoscenza di questi tragici eventi per le classi terze delle scuole secondarie di I grado con l’obiettivo di conservare la memoria di quelle vicende.

Obiettivi:

  • diffondere la conoscenza e la memoria di eventi storici
  • stimolare un approccio critico alle vicende storiche

Attività ideata e realizzata da: in collaborazione con ANPI, ANED, e altri soggetti da definirsi.


 

NOVITA’