Servizi > La città > Comunicazioni

Svelati i nomi dei 26 semifinalisti del concorso canoro "Fatti sentire"

Sulle frequenze di Radio Cluster Fm sono stati svelati i nomi dei semifinalisti del “Fatti Sentire”, il Festival della Musica Emergente Italiana, selezionati dalla commissione artistica che andranno in scena “Live” giovedì 23 maggio alle ore 20 allo Zoo Club di Cinisello Balsamo con ingresso gratuito.

Dopo una scrupoloso ed attento ascolto dei 164 brani presentati dagli artisti provenienti da tutta Italia ammessi alla selezione, ne sono stati selezionati 26 - due in più dei 24 previsti, in quanto alcuni ex equo hanno portato la commissione all’ammissione alla semifinale - che si contenderanno i 12 posti disponibili della finale del grande “Live Show” di Sabato 8 giugno in Piazza Gramsci a Cinisello Balsamo.

Sono inoltre, stati annunciati gli ospiti della serata allo Zoo Club:

Diego Conti già partecipante ad XFactor 10 su Sky 1 ed all’ultima edizione di Sanremo Giovani nella finale di Dicembre 2018 su RAI 1 e Legno – Duo indie pop che sta esplodendo nel panorama musicale italiano.

Elenco semifinalisti:

Jole Virgilio
Davide Ognibene
Primiano Stesso
Valentina Moro
Giovanni Dallapè
Stephanie Niceforo
Federico Proietti
Luca Menini
Simone Cocciglia
Francesca Bosio
Graziana Bellofiore
Daniele Aliperti
Davide Razzoli
Marco Agrusta
Marco Bachi
Libero Reina
Rossana De Pace
Francesco Lettieri
Alessandro Bosi
Lucrezia Pacifico
Diego Brocani
Jose Nunes
Giovanni Favaro
Mattia Poggetti
Riccardo Barbieri
Jlenia Alessi

Fatti Sentire - Festival della Musica Emergente Italiana è presentato in collaborazione con il Comune di Cinisello Balsamo e la Pro Loco di Cinisello Balsamo.

Data ultima modifica: 16 maggio 2019
  • Via XXV aprile, 4 20092 Cinisello Balsamo

    Centralino 02660231

    Per informazioni: info@comune.cinisello-balsamo.mi.it
    Posta certificata: comune.cinisellobalsamo@pec.regione.lombardia.it

    Codice Fiscale 01971350150
    Partita Iva 00727780967
    Codice Catastale: C707

    Sito registrato al Tribunale di Monza n. 2022