BULLISMOGGI

Titolo dell’attività: BullismOggi

L’attività è a disponibilità limitata e prevede un rimborso indicativo di 5 euro ad alunno da definirsi rispetto al numero complessivo degli alunni della classe

Destinatari: Scuola Primaria, Secondaria di I e II Grado.

Classi: classi quarte e quinte delle primarie e tutte le classi delle scuole secondarie di I e II Grado

Numero massimo di alunni: gruppo classe

Dove: in classe

Numero incontri e durata:un incontro della durata di due ore e mezza

Descrizione dell’attività: Il bullismo è sempre esistito: è una situazione relazionale tra pari in cui il bullo prevarica un soggetto più debole. È “di moda” parlare di cyberbullismo se il bullo agisce in Rete, ma questa distinzione è pericolosa: molestie, minacce, diffamazione, discriminazione, etc sono reati precisi, contemplati dalla legge, e ovviamente non solo “fuori dalla Rete” (?!?). Non si tratta di vera crudeltà, almeno come la intendiamo noi adulti, quanto di ottusità e leggerezza dovute all’incoscienza. È questa incoscienza che dobbiamo combattere, creando consapevolezza.

Obiettivi:

L’incontro è nell’ambito del progetto “Minori e consapevolezza”: attivo fin dai primi anni Duemila, è un percorso (in)formativo di condivisione della conoscenza, non facendo leva sulla paura o utilizzando obblighi e divieti ma con l’accompagnamento alla consapevolezza, con serenità e chiarezza.
Il percorso prevede la trattazione, serena ma rigorosa, dei punti cardine del problema:

  • Il bullismo, un fenomeno antico come l’uomo
  • Bullismo, diritti umani e aspetti giuridici
  • Dal bullismo al “cyberbullismo” (il bullismo contemporaneo)
  • Come affrontare il bullismo?
  • Quali le possibili vie di contrasto?
  • Spunti di riflessione

Note: È necessaria la presenza di un videoproiettore o di una LIM e di una linea veloce per connessione Internet

Attività ideata e realizzata da: Il Focolare ONLUS

Per approfondimenti: www.il-focolare.org e www.castrovinci.it/mec