A SCUOLA DI ACQUARELLO

Titolo attività: A SCUOLA DI ACQUARELLO

L’attività è a disponibilità limitata e prevede un rimborso/donazione indicativo di 6 euro ad alunno da definirsi rispetto al numero complessivo degli alunni della classe

Destinatari: scuola primaria

Classi: quarte e quinte

Numero massimo di alunni a incontro: gruppo classe

Numero di incontri e durata: 4 incontri da un’ora e mezza

Dove: in classe

Descrizione dell’attività: L’acquerello è una tecnica artistica immediata, apparentemente istintiva, ma per raggiungere l’immediatezza e la freschezza di una pennellata va allenata la concentrazione, ottenendo maggior sicurezza in sé e nelle proprie intuizioni.

Il corso è così articolato:

  • l’acquerello nella storia dell’arte (brevi cenni con esempi visivi)
  • tecniche base: bagnato su bagnato, bagnato su asciutto, velature, spruzzi, etc
  • realizzazione passo passo di due acquerelli semplici, di grande effetto e luminosità: paesaggi naturali come un campo innevato, uno spruzzo di mare su un faro o un sottobosco illuminato.

Obiettivi: Questo corso vuole dare ai bambini la possibilità di avvicinarsi ad una tecnica pittorica unica per la sua forte componente "filosofica e terapeutica". Si useranno strumenti professionali, si disegnerà direttamente con i pennelli scoprendo la grande versatilità dell’acqua, che andrà lasciata libera ma allo stesso tempo fermata al momento giusto. Tutto questo in una dimensione "da bottega", cioè osservando e imitando i gesti di un’acquarellista

Attività ideata e realizzata da: Circolo culturale Pablo Neruda; i laboratori saranno tenuti dall’illustratrice, grafica e insegnante di disegno e acquerello Daniela Tediosi

Per approfondimenti: http://danielatediosi.blogspot.com/