Politiche Sociali ed Educative > Minori > Servizi > Servizi per la scuola > Alternanza Scuola Lavoro > Schede Progetto

Corso di formazione sull’imprenditività- Youth Inclusive Entrepreneurship Lab

Licei e Istituti tecnici

SETTORE CULTURA E SPORT – Ufficio progetti per i giovani e Innovazione Sociale – Servizio Eurodesk

Titolo: Corso di formazione sull’imprenditività- Youth Inclusive Entrepreneurship Lab

Referenti tutor : Matteo Longoni

Numero studenti: 3 gruppi classe di quarta. Max 75 studenti.

Indirizzi di studio: Licei e Istituti tecnici

Periodo e durata: tra febbraio e aprile 2018 per un totale di 65 ore.

Descrizione del servizio ospitante:
L’Ufficio Progetti per i Giovani e per l’Innovazione Sociale, accanto alle azioni locali per lo sviluppo di capitale umano e sociale, si impegna da anni a promuovere esperienze di mobilità all’estero dei giovani. Esse si inseriscono in una precisa vision che vuole un’Italia sempre più Europea, e che vede le occasioni di incontro e scambio interculturale come componenti essenziali dell’apprendimento permanente e dell’imparare-facendo. Ogni iniziativa internazionale, inoltre, è in linea con le direttive europee nell’ambito delle politiche giovanili. L’Ufficio è partner di due reti internazionali che si occupano di animazione socioeducativa ed europrogettazione: Drums For Peace e InterCity Youth, che promuovono esperienze di Scambi Internazionali e Volontariato Europeo.
A seguito delle relazioni instaurate grazie ai numerosi progetti ed eventi legati al programma Erasmus Plus, l’ufficio è stato chiamato a fare parte di in un progetto sull’imprenditività giovanile denominato: Youth Inclusive Entrepreneurship Lab. Il progetto, finanziato all’interno della KA 2 di Erasmus Plus, è stato realizzato con la collaborazione di Partners provenienti dalla Lettonia, Romania, Portogallo e Grecia. Prevede la possibilità di esportare una modalità già sperimentata in Portogallo che consiste in un programma orientato allo sviluppo di un’idea imprenditoriale che i ragazzi possono proporre. Durante le ore di alternanza i ragazzi potranno apprendere come è possibile passare da un’idea alla sua realizzazione attraverso le fasi intermedie che ne fanno parte, confrontandosi con imprenditori e giovani startuppers già operativi presso il co-working comunale Co-fo. La formazione alternerà parti di educazione formale ad altre di educazione non formale, con lavori di gruppo e giochi educativi strutturati. Ci sarà la possibilità di apprendere che cosa preveda la fase di comunicazione e promozione di un’idea, lo storytelling, il modello economico di business plan.
A seguito di queste ore in comune per tutti i ragazzi partecipanti, sei di loro scelti tra i più meritevoli e interessati, avranno la possibilità di esporre la propria esperienza in Portogallo nel mese di Luglio (una settimana residenziale completamente gratuita) in un evento di confronto aperto a tutti i ragazzi europei che hanno lavorato seguendo le stesse modalità.

Obiettivi:
L’attività offerta consiste in un corso di formazione basato sull’imprenditività. Come trasformare un’idea in una concreta possibilità lavorativa seguendo le chiavi di competenza europee.
Il percorso si articolerà per tutti i ragazzi coinvolti in Europa con la medesima modalità: 4 giorni per 8 ore al giorno più delle possibili serate di confronto con gli imprenditori e una di verifica per la scelta di 6 studenti da inviare in Portogallo.

Sede dell’esperienza di alternanza:
Comune di Cinisello Balsamo; Villa di Breme Forno co-working comunale Co-fo; Il Pertini.

Data ultima modifica: 9 novembre 2017

SETTORE CULTURA E SPORT – Ufficio progetti per i giovani e Innovazione Sociale – Servizio Eurodesk

Titolo: Corso di formazione sull’imprenditività- Youth Inclusive Entrepreneurship Lab

Referenti tutor : Matteo Longoni

Numero studenti: 3 gruppi classe di quarta. Max 75 studenti.

Indirizzi di studio: Licei e Istituti tecnici

Periodo e durata: tra febbraio e aprile 2018 per un totale di 65 ore.

Descrizione del servizio ospitante:
L’Ufficio Progetti per i Giovani e per l’Innovazione Sociale, accanto alle azioni locali per lo sviluppo di capitale umano e sociale, si impegna da anni a promuovere esperienze di mobilità all’estero dei giovani. Esse si inseriscono in una precisa vision che vuole un’Italia sempre più Europea, e che vede le occasioni di incontro e scambio interculturale come componenti essenziali dell’apprendimento permanente e dell’imparare-facendo. Ogni iniziativa internazionale, inoltre, è in linea con le direttive europee nell’ambito delle politiche giovanili. L’Ufficio è partner di due reti internazionali che si occupano di animazione socioeducativa ed europrogettazione: Drums For Peace e InterCity Youth, che promuovono esperienze di Scambi Internazionali e Volontariato Europeo.
A seguito delle relazioni instaurate grazie ai numerosi progetti ed eventi legati al programma Erasmus Plus, l’ufficio è stato chiamato a fare parte di in un progetto sull’imprenditività giovanile denominato: Youth Inclusive Entrepreneurship Lab. Il progetto, finanziato all’interno della KA 2 di Erasmus Plus, è stato realizzato con la collaborazione di Partners provenienti dalla Lettonia, Romania, Portogallo e Grecia. Prevede la possibilità di esportare una modalità già sperimentata in Portogallo che consiste in un programma orientato allo sviluppo di un’idea imprenditoriale che i ragazzi possono proporre. Durante le ore di alternanza i ragazzi potranno apprendere come è possibile passare da un’idea alla sua realizzazione attraverso le fasi intermedie che ne fanno parte, confrontandosi con imprenditori e giovani startuppers già operativi presso il co-working comunale Co-fo. La formazione alternerà parti di educazione formale ad altre di educazione non formale, con lavori di gruppo e giochi educativi strutturati. Ci sarà la possibilità di apprendere che cosa preveda la fase di comunicazione e promozione di un’idea, lo storytelling, il modello economico di business plan.
A seguito di queste ore in comune per tutti i ragazzi partecipanti, sei di loro scelti tra i più meritevoli e interessati, avranno la possibilità di esporre la propria esperienza in Portogallo nel mese di Luglio (una settimana residenziale completamente gratuita) in un evento di confronto aperto a tutti i ragazzi europei che hanno lavorato seguendo le stesse modalità.

Obiettivi:
L’attività offerta consiste in un corso di formazione basato sull’imprenditività. Come trasformare un’idea in una concreta possibilità lavorativa seguendo le chiavi di competenza europee.
Il percorso si articolerà per tutti i ragazzi coinvolti in Europa con la medesima modalità: 4 giorni per 8 ore al giorno più delle possibili serate di confronto con gli imprenditori e una di verifica per la scelta di 6 studenti da inviare in Portogallo.

Sede dell’esperienza di alternanza:
Comune di Cinisello Balsamo; Villa di Breme Forno co-working comunale Co-fo; Il Pertini.

  • Via XXV aprile, 4 20092 Cinisello Balsamo

    Centralino 02660231

    Per informazioni: info@comune.cinisello-balsamo.mi.it
    Posta certificata: comune.cinisellobalsamo@pec.regione.lombardia.it

    Codice Fiscale 01971350150
    Partita Iva 00727780967
    Codice Catastale: C707

    Sito registrato al Tribunale di Monza n. 2022