LOTTA ALLO SPRECO

Titolo dell’attività: Lotta allo spreco

L’attività è gratuita e a disponibilità limitata

Destinatari: Scuola dell’Infanzia; Scuola Primaria; Scuola Secondaria di Primo Grado

Classi: grandi delle scuole dell’Infanzia; tutte le classi delle Scuole Primarie e Secondarie di Primo Grado

Numero massimo di alunni a incontro: gruppo classe

Numero di incontri e durata: incontro singolo della durata di circa un’ora

Dove: a scuola

Descrizione dell’attività: Nella società in cui viviamo l’abbondanza di cibo e di conseguenza dei consumi molto elevati porta ad avere uno spreco degli alimenti molto accentuato

Per spreco alimentare s’intendono quei prodotti, o parte dei prodotti, che se vengono trattati e recuperati adeguatamente possono essere utilizzati per il consumo umano

L’attenzione al valore del cibo e il suo consumo consapevole permette di non sprecare, mangiare meglio e comprare meno al supermercato. In questo percorso si vuole ragionare sul prendere coscienza del problema dello spreco a livello mondiale, riportando alcuni dati e ragionare sul proprio comportamento in merito a questo argomento
Gli incontri saranno di natura interattiva con attività pratiche, discussioni di gruppo sulle tematiche riguardanti gli argomenti presi in considerazione

In particolare nelle scuole dell’Infanzia verranno affrontate le seguenti tematiche:

  • “La Formica e la Cicala”
  • Il cibo come dono
  • L’importanza di consumare i prodotti alimentari stagionali per evitare sprechi
  • La costruzione di una ricetta antispreco

Con le classi prime e seconde delle scuole Primarie verranno affrontate le seguenti tematiche:

  • Il valore del cibo
  • “La formica e la cicala”
  • La costruzione di una ricetta antispreco
  • La degustazione della ricetta antispreco costruita insieme

Con le classi terze, quarte e quinte delle scuole Primarie verranno affrontate le seguenti tematiche:

  • Il valore del cibo
  • Quanto cibo si butta, non mangiando ciò che c’è nel piatto
  • Spiegazione e condivisione della Carta di Milano dei Bambini
  • Come si può riutilizzare il cibo avanzato

Nelle scuole secondarie di primo grado verranno presi in considerazione:

  • Alcuni dati sullo spreco alimentare a livello italiano e mondiale
  • Regole su come non si fa a sprecare e come evitare lo spreco a scuola e a casa.
  • La conservazione degli alimenti
  • La cucina degli avanzi

Obiettivi: Attraverso l’utilizzo di lucidi, cartelloni, fotografie, quadri, giochi e presentazioni in Power-Point si vuole far scoprire ai bambini l’importanza del cibo e del suo non spreco

Note: per lo svolgimento degli incontri è utile l’ausilio di una LIM o di un videoproiettore con pc, le necessità specifiche saranno segnalate al momento della scelta del progetto

Attività ideata e realizzata da: CIR food con la collaborazione di specialisti in Scienze dell’ Alimentazione, Educatori e Psicologi