IN PRATICA, COS’È L’ELETTRONICA?

Titolo Attività: IN PRATICA, COS’È L’ELETTRONICA?

L’attività è garantita a tutte le classi iscritte e prevede un costo indicativo di 6 euro ad alunno da definirsi rispetto al numero complessivo degli alunni della classe

Destinatari: Scuola Secondaria Primo Grado

Classi: classi terze

Numero massimo di alunni a incontro: gruppo classe

Numero di incontri e durata: un incontro di due ore ciascuno

Dove: nella scuola stessa

Descrizione dell’attività: Si affronta un tema che rappresenta una realtà di cui i ragazzi stanno facendo una quotidiana esperienza immersiva. Le basi dell’elettronica moderna dovrebbero fare parte di quel bagaglio culturale non trascurabile che consenta a chiunque di maneggiare con consapevolezza i moderni apparecchi tecnologici.

In queste ore i ragazzi/e impareranno tramite una formazione esperienziale le basi dell’elettronica, a partire dalla definizione, proseguendo con il concetto di semiconduttore, dell’integrazione componentistica avanzata, dei fondamenti di logica digitale e della trasposizione in componenti, fino alla comprensione del concetto di programmabilità. Con esempi di componentistica, di integrazione, di logica toccabili con mano.

Obiettivi:

  • Definire l’elettronica rispetto ad altre discipline e la sua evoluzione
  • Riconoscere i principali componenti a semiconduttore
  • Realizzare semplici esperimenti di generazione di corrente elettrica tramite sistemi a semiconduttore, per capirne i principi di funzionamento
  • Comprendere il concetto di bit e la conseguente applicazione tecnologica nei chip integrati
  • Comprendere cosa si intende per programmabilità e quindi il mondo dell’elettronica più attuale e le sue tendenze (con accenno all’Internet delle Cose)

Attività ideata e realizzata da: Il Torpedone Società Cooperativa Sociale Onlus

Per eventuali approfondimenti: http://www.torpedone.org/