IN PRATICA, COS’È L’ "ELETTRICITÀ"?

Titolo Attività: IN PRATICA, COS’È L’ "ELETTRICITÀ"?

L’attività è garantita a tutte le classi iscritte e prevede un costo indicativo di 4 euro ad alunno da definirsi rispetto al numero complessivo degli alunni della classe

Destinatari: Scuola Secondaria Primo Grado

Classi: classi terze

Numero massimo di alunni a incontro: gruppo classe

Numero di incontri e durata: due incontri di due ore ciascuno

Dove: nella scuola stessa

Descrizione dell’attività: Si tratta di affrontare un tema fondamentale del programma scolastico di Tecnologie tramite una modalità esperienziale, in cui i concetti di base (energia, corrente elettrica, campi elettromagnetici, fonti di energia e trasformazione) sono approcciati tramite l’immediata realizzazione di esperimenti effettuati con i ragazzi o dimostrati dall’esperto (dai magneti in movimento alle celle voltaiche alla patata, dai led usati come pannelli fotovoltaici all’accensione di calcolatrici tramite energia eolica e luminosa, alla visualizzazione su oscilloscopio di parametri fondamentali, eccetera)

In questo corso i ragazzi/e impareranno tramite una formazione esperienziale le basi dell’elettrotecnica e i suoi principi fondamentali secondo le attuali conoscenze dei fenomeni ed evitando stereotipi tramandati (come l’analogia circuiti elettrici - circuiti idraulici) per superare misconcetti fuorvianti nel futuro apprendimento degli studi superiori ad indirizzo tecnico

Obiettivi:

  • Capire cosa si intende con il generico e impreciso termine elettricità.
  • Imparare i fondamenti dell’elettromagnetismo, a livello pratico
  • Realizzare semplici esperimenti di generazione di corrente elettrica tramite energie differenti: chimica, eolica, fotonica
  • Distinguere corrente continua ed alternata
  • Acquisire il concetto di potenziale, resistenza, corrente, potenza e legge di ohm

Attività ideata e realizzata da: Il Torpedone Società Cooperativa Sociale Onlus

Per eventuali approfondimenti: http://www.torpedone.org/