LA VIVISEZIONE

Titolo dell’attività: LA VIVISEZIONE-LAV

L’attività è gratuita e garantita a tutte le classi iscritte

Destinatari: Scuola Secondaria di Primo Grado e Scuola Secondaria di Secondo Grado

Classi: terze per le scuole secondarie di primo grado; tutte le classi per le scuole secondarie di secondo grado

Numero massimo di alunni a incontro: gruppo classe

Numero di incontri e durata: unico incontro di 90 minuti

Dove: presso la scuola

Descrizione dell’attività:

  • Antivivisezionismo etico e antivivisezionismo scientifico
  • Quali sostanze si testano con la vivisezione ?
  • Quanti e quali sono gli animali che vengono utilizzati
  • I metodi più comuni di ricerca in vivisezione
  • Metodi alternativi, esistono già, quali sono?
  • Perché si continua a fare vivisezione ?
  • La vivisezione è un metodo scientifico ?
  • E’ possibile utilizzare prodotti di cosmesi non testati su animali ?
  • Legge 413/93 – obiezione di coscienza

Per le scuole secondarie di secondo grado, al termine dell’incontro, verrà proiettato un filmato della durata di 17 minuti circa sull’utilizzo di
metodi alternativi che non utilizzano il modello animale

Obiettivi:
Sensibilizzare gli studenti sul rispetto di tutti gli esseri viventi e sulla non valenza scientifica dei metodi che utilizzano animali

Note: aula con videoproiettore e amplificazione audio collegabili a PC

Attività ideata e realizzata da: LAV Lega Anti Vivisezione onlus

Per eventuali approfondimenti: www.lav.it