Newsletter

Call&Call, Consiglio Comunale compatto: “Convocare il Tavolo Regionale e Nazionale”

Call&Call, approvata all’unanimità dal Consiglio comunale la mozione a tutela dei 186 lavoratori della sede cinisellese del network di call center che ha comunicato l’intenzione di un licenziamento collettivo per trasferire l’attività in altre sedi. Nella seduta di giovedì 7 maggio 2015, i consiglieri comunali hanno votato il testo volto ad impegnare la Regione a monitorare la situazione della sede milanese del Gruppo Call&Call, al fine di scongiurare i 186 esuberi. La mozione vuole inoltre sollecitare la convocazione dell’apposito Tavolo Regionale sullo stato delle società di Call Center, sempre più coinvolte in casi di crisi aziendale, e sollecitare il Governo a convocare il Tavolo Nazionale per il settore. “Tutti i consiglieri hanno espresso solidarietà ai 186 dipendenti della Call&Call: lavoratori assunti a tempo indeterminato, con alle spalle le rispettive famiglie – ha detto il sindaco Siria Trezzi -. Una situazione difficile che ci impegna e che deve impegnare tutte le istituzioni dalle quali ci auguriamo un interessamento costante sul caso”.

Data ultima modifica: 14 maggio 2015
28558
  • Via XXV aprile, 4 20092 Cinisello Balsamo

    Centralino 02660231

    Posta certificata: comune.cinisellobalsamo@pec.regione.lombardia.it
    .

    Codice Fiscale 01971350150
    Partita Iva 00727780967
    Codice Catastale: C707

    Sito registrato al Tribunale di Monza n. 2022