Chi ci amministra > Consiglio comunale > Interrogazioni Consiliari > Archivio passata legislatura > 2012

n. 237 03.12.2012

RAFFAELE MARTINO

Ho due interrogazioni da fare all’Assessore Veronese, una riguarda il Mercatino delle Pulci in Via Beethoven che funziona, se non ho capito male, letto male, dalle ore 8 alle ore 17 tutte le domeniche, si trova presso la zona del Gigante, dietro la Gelateria Corti Novi.
È un’iniziativa molto apprezzata, nel senso che, questa iniziativa incomincia ad essere conosciuta non solo nelle città, come dire contermini di Cinisello, ma anche nella stessa Milano. Ho avuto modo di verificare personalmente che cittadini, amici che risiedono dall’altra parte di Milano, conoscono questo Mercatino delle Pulci di Cinisello.
Da alcuni cittadini mi è stato segnalato, però, che, l’area manca di servizi igienici con tutte le conseguenze del caso che possiamo immaginare tutti quanti, soprattutto in termini di rispetto del parco adiacente.
Chiedo all’Assessore se corrisponde al vero e quali provvedimenti intende adottare per risolvere la situazione.

RISPOSTA DELL’ASS. VERONESE

Servizi igienici del Mercato delle Pulci, effettivamente è un problema, nel senso che, in quell’area, non essendo precedentemente prevista nessuna attività, nessuna manifestazione, è carente di servizi igienici, sia asportabili chimici, sia in sede fissa, forse, se non erro, ci sono dei servizi pubblici all’interno della sede dei marchigiani, che a suo tempo si erano dati anche quasi disponibili ad individuare delle metodologie, tali per cui gente che abbisognassero di questo specifico servizio, potessero recarsi nella loro sede, comunque verificherò maggiormente, dopodiché magari anche qui le do risposta per iscritto, perché il bando per i servizi igienici, visto che adesso il commercio è andato sotto l’ecologia, si pensava di fare un bando unitario, di modo che, si potesse risparmiare anche qualche soldo.
Verranno, quindi in parte prolungati gli appalti ad oggi in essere per la fornitura di servizi igienici per quanto concerne la parte del commercio, di modo che si possano allineare le scadenze dei due appalti ad oggi in vigore e riproporre un appalto unico, di modo che ci possano essere anche queste economie di scala più ampia, quindi si potrà immaginare con i soldi eventualmente risparmiati, di allocare qualche postazione di servizio igienico anche in quell’area.
È anche vero che i servizi igienici hanno un costo non irrilevante per singola postazione, quindi bisognerà ben vagliare la contropartita, nel senso che, spendere magari 5 mila Euro al mese per un servizio che viene utilizzato quattro volte in una singola mensilità è forse spesa anche di difficile sostenibilità, quindi vedremo comunque come muoverci ed eventualmente individuare soluzioni che possano essere alternative a questo inconveniente.

IN ATTESA DI RISPOSTA SCRITTA

Ho due interrogazioni da fare all’Assessore Veronese, una riguarda il Mercatino delle Pulci in Via Beethoven che funziona, se non ho capito male, letto male, dalle ore 8 alle ore 17 tutte le domeniche, si trova presso la zona del Gigante, dietro la Gelateria Corti Novi.
È un’iniziativa molto apprezzata, nel senso che, questa iniziativa incomincia ad essere conosciuta non solo nelle città, come dire contermini di Cinisello, ma anche nella stessa Milano. Ho avuto modo di verificare personalmente che cittadini, amici che risiedono dall’altra parte di Milano, conoscono questo Mercatino delle Pulci di Cinisello.
Da alcuni cittadini mi è stato segnalato, però, che, l’area manca di servizi igienici con tutte le conseguenze del caso che possiamo immaginare tutti quanti, soprattutto in termini di rispetto del parco adiacente.
Chiedo all’Assessore se corrisponde al vero e quali provvedimenti intende adottare per risolvere la situazione.

RISPOSTA DELL’ASS. VERONESE

Servizi igienici del Mercato delle Pulci, effettivamente è un problema, nel senso che, in quell’area, non essendo precedentemente prevista nessuna attività, nessuna manifestazione, è carente di servizi igienici, sia asportabili chimici, sia in sede fissa, forse, se non erro, ci sono dei servizi pubblici all’interno della sede dei marchigiani, che a suo tempo si erano dati anche quasi disponibili ad individuare delle metodologie, tali per cui gente che abbisognassero di questo specifico servizio, potessero recarsi nella loro sede, comunque verificherò maggiormente, dopodiché magari anche qui le do risposta per iscritto, perché il bando per i servizi igienici, visto che adesso il commercio è andato sotto l’ecologia, si pensava di fare un bando unitario, di modo che, si potesse risparmiare anche qualche soldo.
Verranno, quindi in parte prolungati gli appalti ad oggi in essere per la fornitura di servizi igienici per quanto concerne la parte del commercio, di modo che si possano allineare le scadenze dei due appalti ad oggi in vigore e riproporre un appalto unico, di modo che ci possano essere anche queste economie di scala più ampia, quindi si potrà immaginare con i soldi eventualmente risparmiati, di allocare qualche postazione di servizio igienico anche in quell’area.
È anche vero che i servizi igienici hanno un costo non irrilevante per singola postazione, quindi bisognerà ben vagliare la contropartita, nel senso che, spendere magari 5 mila Euro al mese per un servizio che viene utilizzato quattro volte in una singola mensilità è forse spesa anche di difficile sostenibilità, quindi vedremo comunque come muoverci ed eventualmente individuare soluzioni che possano essere alternative a questo inconveniente.

IN ATTESA DI RISPOSTA SCRITTA

  • Via XXV aprile, 4 20092 Cinisello Balsamo

    Centralino 02660231

    Per informazioni: info@comune.cinisello-balsamo.mi.it
    Posta certificata: comune.cinisellobalsamo@pec.regione.lombardia.it

    Codice Fiscale 01971350150
    Partita Iva 00727780967
    Codice Catastale: C707

    Sito registrato al Tribunale di Monza n. 2022